“PARLER” A VANVERA - POVERO SALVINI: SI È ISCRITTO AL SOCIAL NETWORK CONSERVATORE AMATO DAI COMPLOTTISTI AMERICANI POCHE ORE PRIMA CHE FOSSE MESSO OFFLINE! -  LA SOCIETÀ CHE LO HA CREATO ANNUNCIA CHE FARÀ CAUSA AD AMAZON, CHE HA SPENTO I SERVER, E INTANTO CI SONO DEGLI HACKER CHE SOSTENGONO DI ESSERE RIUSCITI A SCARICARE TUTTI I DATI PUBBLICATI DAGLI UTENTI, COMPRESI MESSAGGI, FOTO E VIDEO DELL’ASSALTO AL CAMPIDOGLIO (E I TRUMPIANI TREMANO…)

- -

 

-

Condividi questo articolo

parler parler

IL SOCIAL NETWORK CONSERVATORE “PARLER”, DOVE TRUMP SI ERA “RIFUGIATO” DOPO IL BAN DA TWITTER E FACEBOOK, È STATO MESSO OFFLINE, ALL'INDOMANI DEL MONITO DI AMAZON, APPLE E GOOGLE CON L'ANNUNCIO CHE NON AVREBBERO PIÙ OSPITATO IL SOCIAL NETWORK SULLE LORO PIATTAFORME...

https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/qui-39-ballo-liberta-39-oggi-si-imbavaglia-nemico-domani-257669.htm

 

Usa: Salvini si iscrive al social Parler

MATTEO SALVINI SU PARLER MATTEO SALVINI SU PARLER

 (ANSA) - ROMA, 11 GEN - Il leader della Lega Matteo Salvini si è iscritto a Parler, il social network conservatore amato dai sostenitori di Donald Trump e messo offline da Apple, Amazon e Google dopo l'assalto al Congresso americano dei giorni scorsi. Lo conferma lo staff del segretario. "Amici, da oggi anche su Parler! Happy to be on Parler, love from Italy", ha scritto nel suo primo post aggiungendo l'icona del Tricolore. (ANSA).

 

Parler fa causa a Amazon e chiede il reinserimento ++

PARLER HACKERATO PARLER HACKERATO

 (ANSA) - NEW YORK, 11 GEN - Parler fa causa ad Amazon per violazione antitrust e violazione del contratto. Lo riportano alcuni media americani, secondo i quali Parler avrebbe chiesto a un giudice federale di ordinare a Amazon di reintegrarla. (ANSA).

 

PARLER È ANDATO, MA GLI HACKER DICONO DI AVER SCARICATO TUTTO

David Gilbert per “Vice News”

 

Il social network di destra Parler è stato messo offline nelle prime ore di lunedì mattina, ma non prima che gli hacker trovassero un modo per scaricare tutti i dati pubblicati dagli utenti, inclusi messaggi, immagini, video e dati sulla posizione degli utenti, condivisi durante l'attacco della scorsa settimana. in Campidoglio.

 

PARLER HACKERATO PARLER HACKERATO

I dati hackerati da Parler sono ancora in fase di elaborazione, ma i sostenitori di Trump stanno già esprimendo le loro preoccupazioni su ciò che l’operazione potrebbe esporre su di loro e sulla loro attività a Washington, DC la scorsa settimana.

 

TRUMP SU PARLER TRUMP SU PARLER

La decisione di Twitter di bandire definitivamente il presidente Donald Trump dalla sua piattaforma - insieme a una serie di importanti account QAnon - era stata vista da molti come un un vantaggio l'alternativa di destra, che si definisce come un "social network di libertà di parola", ma che è in realtà un luogo di incitamento all'odio, antisemitismo e cospirazioni selvagge.

 

Ma prima che il CEO John Matze potesse persino iniziare a sognare che Trump spostasse i suoi 80 milioni di follower da Twitter a Parler, il tetto è caduto.

 

parler parler

Innanzitutto, a pochi minuti dal divieto di Trump su Twitter, Google ha annunciato che stava vietando l'app Parler dal suo app store a causa delle politiche di moderazione “lassiste”.

 

Il giorno dopo, Apple ha seguito l'esempio e domenica Amazon Web Services, dove Parler ospita la sua piattaforma, ha annunciato che avrebbe staccato la spina. E così, stamattina, Parler si è oscurato. Ma questo non è nemmeno il peggio che è avvenuto alla piattaforma.

 

Un hacker che su Twitter si chiama Crash Override afferma di essere stato in grado di decodificare l'app Parler per iOS. Se fosse vero potrebbe  creare un elenco di tutti i post, video e immagini caricati su Parler, inclusi quelli che gli utenti avevano cancellato e quelli che si riferiscono all'attacco al Campidoglio mercoledì scorso.

IL SOCIAL PARLER IL SOCIAL PARLER

 

Come la maggior parte dei servizi online, Parler non ha effettivamente eliminato i post degli utenti; li ha semplicemente contrassegnati come non visualizzabili e li ha omessi dai risultati di ricerca.

 

Inizialmente, l'hacker ha lavorato sul download dei dati da solo, ma quando Amazon ha annunciato che avrebbe interrotto l'accesso, ha esortato i suoi follower a unirsi pubblicando un elenco di tutti i post.

 

L'hacker ha creato un sistema di crowdsourcing in cui più persone potrebbero aiutare a scaricare i contenuti. I dati scaricati vengono ora elaborati prima di essere caricati su Internet Archive, dove chiunque sarà in grado di visualizzarli o scaricarli, inclusa la comunità di intelligence open source e le forze dell'ordine.

trumpiani scatenati trumpiani scatenati

 

E la possibilità che tutto venga fuori ha spaventato alcuni sostenitori di Trump.

 

"Cattive notizie. Gli estremisti di sinistra hanno catturato e archiviato oltre 70 TB di dati dai server Parler. Dentro ci sono post, informazioni personali, luoghi, video, immagini, ecc. ", Ha detto lunedì mattina un account Telegram chiamato North Central Florida Patriots.

 

parler parler

Matze aveva detto che la società avrebbe impiegato una settimana per tornare operativa con un nuovo fornitore dopo la decisione di Amazon. Ma nel suo ultimo post su Parler prima dello spegnimento, il CEO sembrava molto meno ottimista riguardo al ritorno online.

 

"Probabilmente saremo inattivi più a lungo del previsto [perché] la maggior parte delle persone con abbastanza server per ospitarci ci ha chiuso le porte", ha detto Matze.

 

Poiché Twitter li ha bannati e Parler è stato rimosso, gli estremisti e gli aderenti a QAnon si stanno disperdendo verso altri angoli oscuri di Internet. Molti si sono uniti a Gab, un altro social network dove vige la "libertà di parola". Uno dei suoi principali gruppi QAnon, il Grande Risveglio, ha visto una marea di nuovi membri negli ultimi due giorni.

parler social network parler social network

 

Altrove, molti canali Telegram stanno segnalando un afflusso di “rifugiati di Parler” lunedì mattina, e un certo numero di importanti account Twitter che sono stati bananti venerdì hanno creato un nuovo canale Telegram che ha già 32.000 abbonati.

parler in cima alle app parler in cima alle app eric trump parlera alla convention repubblicana eric trump parlera alla convention repubblicana

 

parler parler donald trump parler donald trump parler donald trump parler twitter donald trump parler twitter

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

CHRISTIAN RACCONTA VITTORIO DE SICA – “IL GIORNO DEL SUO FUNERALE AL VERANO C’ERA UNA “BUZZICONA”. SI È GIRATA E AVEVA LA MIA FACCIA. MI DISSE CHE ERA LA FIGLIA DI INES, LA SARTA DI MIO PADRE. CHIESI SPIEGAZIONI A MIA MADRE: “E QUESTA CHI È?”. E LEI MI DISSE…” - E POI QUEL “VECCHIO SCEMO” DI CHARLIE CHAPLIN, IL FILM DI ANDY WARHOL E QUEI “QUATTRO FROCI AMERICANI” – ROSSELLINI MI DISSE: “MEGLIO CHE CONTINUI A STUDIARE. FARE L’ATTORE È UN MESTIERE DA FANNULLONE” – LO SHOW DA FAZIO – VIDEO

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute