“PIÙ CHE IL SESSO MI MANCA QUALCUNO CON CUI VIAGGIARE” - COSTANTINO DELLA GHERARDESCA VERSIONE “CASALINGA DISPERATA”: “È COLPA DI VOI GIORNALISTI, CHE NON METTETE MAI MIE FOTO SEXY ACCANTO ALLE INTERVISTE. PER QUESTO SONO SINGLE, COLPA VOSTRA - BARBARA D’URSO? È DIVENTATA UN CAPRO ESPIATORIO PER TUTTI GLI ADDETTI AI LAVORI CHE NE PARLANO MALE PENSANDO DI FARSI BELLI - E NON È CHE CHI LA CRITICHI FACCIA DEI FILM DI KEN LOACH..."

-

Condividi questo articolo

Lorenza Sebastiani per “il Giornale”

 

COSTANTINO DELLA GHERARDESCA APRI E VINCI COSTANTINO DELLA GHERARDESCA APRI E VINCI

«È arrivato il momento di incattivirsi». Costantino della Gherardesca, storico conduttore di Pechino Express su Rai2, ha appena aperto l' ottava edizione (in collaborazione con Banijay Italia) con una media di ascolto pari a circa 2 milioni di spettatori (9.2% di share). Risultati buoni, per un Costantino che sta cambiando registro di conduzione: «Vi accorgerete nel corso delle puntate, il gioco sarà più spietato. Mi vedrete più spesso a fianco dei concorrenti e avrò molta meno pietà del solito».

COSTANTINO DELLA GHERARDESCA COSTANTINO DELLA GHERARDESCA

 

Dieci puntate tra Thailandia, Cina e Corea del Sud con un cast eterogeneo, dieci coppie tra cui le Figlie d' Arte (Asia Argento e Vera Gemma), i Gladiatori (Max Giusti e Marco Mazzocchi), i Wedding Planner (Enzo Miccio e Carolina Gianuzzi). Lo show stavolta punta sulla competizione più sfrenata, con l' obiettivo di trovare un tetto per la notte.

 

Ci racconti questa sua nuova veste.

«Abbiamo fatto ricerche di mercato, il pubblico pensa sia diventato troppo buono, ultimamente. Quindi sono più cattivo, le prove saranno fisicamente e psicologicamente molto più difficili. Sono meno paterno e più sergente. Il pubblico vuole vedere una gara assatanata e ironica. E vi mostrerò paesaggi incredibili».

 

Cosa pensa del territorio che avete visitato?

COSTANTINO DELLA GHERARDESCA COSTANTINO DELLA GHERARDESCA

«La Cina è un paese straordinario, bellissimo, con case popolari alte quaranta piani, con panni stesi al quarantesimo. Ogni anno il governo tira fuori dalla povertà tre milioni di persone, un paese devoto al progresso. Pechino è un format che ti permette di viaggiare, apre la mente. Quando ti trovi a Seul, che è quarant' anni avanti rispetto a noi, e rientri a Malpensa in mezzo alla nebbia e ai piumini color asfalto e verde ulivo della gente, capisci che non siamo di certo il primo mondo».

 

E lo racconta a Pechino Express, il programma che sente più suo.

costantino della gherardesca alla presentazione di pechino express 4 costantino della gherardesca alla presentazione di pechino express 4

«Ne sono sempre stato anche autore. Non ho mai sottovalutato il pubblico e non sono mai stato falso. Vede, la tv è piena di gente falsa, persone che si fingono buone, ma sono dei sicari».

 

È circolata voce che avrebbe potuto sostituirla Simona Ventura.

«Simona gioca a tennis ed è ancora in grandissima forma, ma Pechino è il programma psicologicamente e fisicamente più complicato che ci sia in tv. Bisogna alzarsi alle 4 del mattino, sopportare ritmi estremi. La vedo produttivamente difficile per un altro conduttore, a meno che non sia un atleta. Comunque per ora il pubblico vuole me. La gente sui social e fuori mi dice questo».

 

costantino della gherardesca alla presentazione di pechino express 3 costantino della gherardesca alla presentazione di pechino express 3

Cosa dobbiamo aspettarci da queste coppie?

«Stupisce la prepotenza di Enzo Miccio con la sua povera assistente, la cattiveria e i falsi sorrisi di Soleil Sorge. E un' Asia Argento sorprendentemente solare, con tanta voglia di vincere».

 

Curiosità. Ultimamente lei ha frequentato i salotti di Barbara D' Urso.

«È diventata un capro espiatorio per tutti gli addetti ai lavori che ne parlano male pensando di farsi belli. Se ci fa caso, non è che chi la critichi faccia dei film di Ken Loach. E poi il suo show è surreale, ha applicato il modello dei news network di destra americani all' intrattenimento. È un tipo di tv molto liberata e mi diverte molto».

costantino della gherardesca costantino della gherardesca

 

E come definirebbe la sua, di tv?

«Mi interessa l' antropologia dello spettatore, del concorrente, la psicanalisi. La tv è un' arte che si impara praticandola. Ci sono certi segreti di chi fa tv che sono quasi mistici, non hanno nessun nesso logico. Ma per lavorare bene devi conoscerli».

 

Cosa le piace guardare?

«Non mi piacciono le polemiche, l' allarmismo, il gossip mascherato da giornalismo. Mi piace l' assurdo, tipo Temptation Island, visto da bagnini e scienziati. Geniale».

 

costantino della gherardesca costantino della gherardesca

E di lei come conduttore, cosa pensa?

«A volte penso che la mia tv sia diventata troppo seria. Vede, ho un imprinting bacchettone, un filino democristiano. È arrivato per me il momento di aggiornarmi ai gusti dei giovani. Il nuovo Costantino ha voglia di osare, con cattiveria».

 

Presto su IGTV vedremo Un marito per Costa. Ma la sua realtà sentimentale qual è?

«Sto lavorando sempre. Non ho il tempo fisico per una vita personale e intima. Un filino mi rattrista, più che il sesso mi manca qualcuno con cui viaggiare. È colpa di voi giornalisti, che non mettete mai mie foto sexy accanto alle interviste. Per questo sono single, colpa vostra».

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

FLASH! – SIETE CURIOSI DI CAPIRE PERCHE’ IL TRAFFICO IN LIGURIA E’ PARALIZZATO? CHIEDETE A PLACIDO MIGLIORINO, RESPONSABILE UFFICIO ISPETTIVO DEL MINISTERO DEI TRASPORTI, NONCHÉ CONSULENTE DELLA PROCURA DI GENOVA, PERCHE’ 20 GIORNI FA HA CAMBIATO LE REGOLE DELLE ISPEZIONI NELLE GALLERIE DI AUTOSTRADE PER L’ITALIA, STRACCIANDO UN PROTOCOLLO CHE LUI STESSO AVEVA FIRMATO 3 MESI FA – LO SA LA MINISTRA PAOLA DE MICHELI CHE MIGLIORINO È UN GRILLINO SFEGATATO AL PUNTO DI FARE UNA RACCOLTA FIRME SU CHANGE PER ‘’DI MAIO PREMIER’’?

business

COME FINIRÀ LA GUERRA INTESA-UBI – DOPO LA SCONTATA BOCCIATURA DELL’ISTITUTO BRESCIANO-BERGAMASCO (L'OFFERTA ‘’NON È CONCORDATA’’ E ’’NON È CONVENIENTE”) E L’ALTRETTANTO SCONTATA REPLICA DI INTESA (“LA PAROLA VA AGLI AZIONISTI”), VEDRETE CHE NEGLI ULTIMI GIORNI DELL’OPS, CON UN RILANCIO A SUON DI BIGLIETTONI, MESSINA SI PORTERÀ A CASA UBI – DOPODICHE’, AVVISATE SERGIO EREDE E URBANO CAIRO, CHE NEL MIRINO DI MESSINA E NAGEL C’E’ IL ''CORRIERE DELLA SERA''...

cronache

sport

“ADESSO E’ DAVVERO DURA CHE LA JUVE NON VINCA LO SCUDETTO” – LA LAZIO VA KO CON IL MILAN ALL’OLIMPICO E CROLLA A MENO 7, DEL PIERO AL “CLUB” DI SKY VEDE LA SQUADRA DI SARRI LANCIATA VERSO IL TITOLO. OCCHIO PERCHE' NELLE PROSSIME DUE PARTITE I BIANCONERI DEVONO VEDERSELA CON IL MILAN E L’ATALANTA – FABIO CAPELLO: “CONTRO I ROSSONERI LA JUVE NON AVRA’ DYBALA E DE LIGT. QUELLA DELL’OLANDESE E’ UN’ASSENZA PESANTISSIMA. RUGANI? MANCA DI PERSONALITA’” - VIDEO

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute