“LA STORIA BLASI-TOTTI? È STATA TRASCURATA DAI GIORNALI PER LASCIARE IL POSTO ALLA POLITICA 'GRIGIA' CON I RISULTATI CHE POI CONOSCIAMO” – TONY DAMSCELLI IN LODE DELLA “CRONACA ROSA” E DEL GOSSIP, SNOBBATI CON MIOPIA DAI GIORNALONI: “È FIGLIA DELLA LETTERATURA ROSA CHE HA RADICI STORICHE, PASSANDO DALLE FIABE AI ROMANZI. I TABLOID INGLESI VENDEREBBERO ANCHE GLI SPAGHI SU UNA VICENDA COME QUELLA DI ILARY E FRANCESCO. DA NOI ABBIAMO I RAPPRESENTANTI DELL'INTELLIGHENZIA CHE…”

-

Condividi questo articolo


Da “il Giornale”

 

totti ilary totti ilary

A proposito della telenovela fra l'ex calciatore della Roma Francesco Totti e la di lui consorte (ora ex) Ilary Blasi. Quando alla base della ricchezza e della fama non c'è un adeguato livello culturale, non dovrebbe suscitare meraviglia se poi tutto finisce in cafonaggine.

Calogero Chinnici

 

Risposta di Tony Damascelli

Gentile signor Chinnici, rispondo alla Sua lettera che è simile a molte altre su questa vicenda frizzante. È curioso come alcuni giornali e alcuni opinionisti ritengano il dissidio tra un calciatore e la moglie, attrice televisiva, come un pettegolezzo senza alcun risvolto interessante e poi invadano i social con tweet e affinità varie su questioni ugualmente marginali ma utili per farsi riconoscere.

 

Tony Damascelli Tony Damascelli

La storia Blasi-Totti, citati per cognome, appartiene alla cronaca rosa che è stata trascurata dai giornali per lasciare il posto alla politica «grigia» con i risultati che poi conosciamo. La cronaca rosa è figlia della letteratura rosa che ha radici storiche, passando dalle fiabe ai romanzi. Chi legge, ascolta, osserva cerca di sbirciare la vita altrui, il gossip è dunque popolare ma quando scade nella volgarità o nell'insulto allora cambia la sua tinta e da rosa diventa nera.

 

I tabloid inglesi venderebbero anche gli spaghi (termine tipico del giornalismo antico) su una vicenda come quella di Ilary e Francesco, citati stavolta per nome di battesimo, con fotografie in prima pagina, testimonianze, pedinamenti, come hanno fatto e continuano a fare con la famiglia reale. Da noi abbiamo i rappresentanti dell'intellighenzia che sorvolano per dedicarsi non si sa bene a che cosa ma rivolta sicuramente a loro medesimi.

ILARY BLASI PUNTA IL ROLEX DI FRANCESCO TOTTI ILARY BLASI PUNTA IL ROLEX DI FRANCESCO TOTTI tweet totti ilary 8 tweet totti ilary 8 ILARY BLASI totti ILARY BLASI totti MEME SULLA ROTTURA TRA ILARY E TOTTI MEME SULLA ROTTURA TRA ILARY E TOTTI FRANCESCO TOTTI - ILARY BLASI - NOEMI BOCCHI ALLA STESSA CENA FRANCESCO TOTTI - ILARY BLASI - NOEMI BOCCHI ALLA STESSA CENA ILARY A LA VILLA CON TOTTI E A POCHI TAVOLI DI DISTANZA NOEMI ILARY A LA VILLA CON TOTTI E A POCHI TAVOLI DI DISTANZA NOEMI SILVIO BERLUSCONI MEME SU TOTTI E ILARY SILVIO BERLUSCONI MEME SU TOTTI E ILARY TOTTI ILARY LA GUERRA DEI ROLEX TOTTI ILARY LA GUERRA DEI ROLEX MEME SUI ROLEX RUBATI DA ILARY BLASI A TOTTI MEME SUI ROLEX RUBATI DA ILARY BLASI A TOTTI ilary blasi e i rolex di totti - meme ilary blasi e i rolex di totti - meme totti ilary totti ilary ilary totti ilary totti totti ilary totti ilary

 

Condividi questo articolo

media e tv

GRANDE BORDELLO! GINEVRA, TU QUOQUE: E’ STATA CACCIATA DALLA CASA DEL GRANDE FRATELLO LA LAMBORGHINI. CON UNA STORIA DI BULLISMO ALLE SPALLE AVEVA DETTO CHE ERA GIUSTO CHE MARCO BELLAVIA VENISSE BULLIZZATO! ANCHE CIACCI ELIMINATO A FUROR DI POPOLO – IL PRIMO BACIO AL “GF VIP” E’ TRA DUE UOMINI (MA UNO DEI DUE E’ PAZZO DI ANTONELLA FIORDELISI) – ERA DAMIANO DEI MANESKIN L’UOMO ATTOVAGLIATO CON BARBARA POLITI A MILANO? IL COACH CUBANO AMAURYS PEREZ: “OGNUNO CON IL SUO SEDERE CI FA QUELLO CHE VUOLE” (NON SOLO CON QUELLO!)

politica

VAI AVANTI TU CHE A ME VIENE DA RIDERE – MENTRE PER GLI ITALIANI È IN ARRIVO UNA MAXI-STANGATA SULLE BOLLETTE DA 2.942 EURO SU BASE ANNUA A FAMIGLIA, LA MELONI PREFERISCE MANDARE DRAGHI A TRATTARE A BRUXELLES SUL GAS - LA "DRAGHETTA" GIURERÀ DOPO IL CONSIGLIO EUROPEO DEL 20-21 OTTOBRE SULL'ENERGIA (L'ITALIA SARÀ RAPPRESENTATA DAL PREMIER USCENTE). AL COLLE NON DISPIACE QUESTA SOLUZIONE. MA PER LA MELONI IL PROBLEMA E’ L'ASSE GERMANIA-FRANCIA CHE TAGLIA FUORI L'ITALIA MALDESTRA

business

cronache

sport

cafonal

CAFONAL MONSTRE! – UN BOMBARDAMENTO DI ZIGOMI RIGONFI E COLATE DI BOTOX HANNO INVASO LA FESTA DI COMPLEANNO DI GIACOMO URTIS. PER FESTEGGIARE I 44 ANNI DEL CHIRURGO DEI VIP SI SONO RITROVATI LA PRINCIPESSA FAKE LULÙ SELASSIÉ, SANDROCCHIA MILO CON LE GUANCE SMALTATE CHE FACEVANO SCOPA CON QUELLE DI CARMEN RUSSO. NELLA GALLERIA DEGLI ORRORI FINISCONO PER DIRETTISSIMA LA GIACCA IN PELLE DI MASSIMO BOLDI, I CAPELLI DI GIUCAS CASELLA E… - LE PRIMAVERE SFIORITE DELLA CALDONAZZO E IL MISTERO DELLA COTONATISSIMA MARIA MONSE'

viaggi

salute