VIA BARBARA D'URSO E LA SCONFITTA DI MAURO CRIPPA: ECCO COME CAMBIERA' LA DOMENICA DI CANALE5 - FILIPPO FACCI DICE NO AL GRANDE FRATELLO VIP - LA RAI STAREBBE LAVORANDO A UN DOCUMENTARIO DEDICATO A MARCHIONNE - IL NOTO CONDUTTORE MEDIASET, NON PIÙ DI PRIMO PELO, CHE STA VIVENDO UNA TRAVOLGENTE PASSIONE CON UNA BOMBASTICA TRUCCATRICE

Condividi questo articolo


Giuseppe Candela per Dagospia

 

barbara durso 1 barbara durso 1

LA DOMENICA DEL VILLAGGIO, SCENE DA UN MATRIMONIO, LORELLA CUCCARINI: TUTTI GLI SCENARI DELLA DOMENICA DI CANALE 5. CRIPPA PERDE ANCHE IL POMERIGGIO FESTIVO

Nel corso delle settimane Dagospia ha svelato in anteprima tutte le mosse che hanno portato al ridimensionamento di Barbara D'Urso: la chiusura definitiva di Live-Non è la D'Urso e Domenica Live, oltre all'arrivo la domenica sera di Scherzi a parte con Enrico Papi. Cosa andrà in onda invece la domenica pomeriggio?

 

lorella cuccarini lorella cuccarini

1) L'operazione segna la sconfitta totale dell'area Informazione guidata da Mauro Crippa che dopo aver perso la domenica sera dovrà mollare anche la domenica pomeriggio al settore Intrattenimento guidato da Alessandro Salem.

 

2) Mediaset, come rivelato da Tvblog, avrebbe offerto questo spazio a Lorella Cuccarini, la conduttrice dopo le polemiche in Rai (tra sovranismo e liti alla Vita in Diretta) si è rifugiata ad Amici. Un nome, assicurano dalle parti del Biscione, voluto da Piersilvio Berlusconi.

Mauro Crippa Mauro Crippa

 

3) Per fare cosa? Tvblog accenna al titolo Campanile Sera in una versione riveduta e corretta, Dagospia fa un passo avanti accennando altri due titoli al vaglio. Si tratta di due programmi di Davide Mengacci: La Domenica del Villaggio e Scene da un matrimonio. Formati che verrebbero riproposti con versioni 2.0. Una decisione definitiva non è ancora stata presa.

 

4) Non è chiaro se i due titoli che occuperanno il pomeriggio avrebbero la sola conduzione della Cuccarini o se il secondo verrebbe affidato a un'altra conduttrice. Da mesi circola il nome di Elisa Isoardi (ex compagna di Matteo Salvini) magari per la fascia delle 17, quella contro la Fialdini.

 

elisa isoardi elisa isoardi

5) Lorella Cuccarini non ha ancora accettato. I programmi puzzano in effetti di naftalina e flop da lontano. Sono in arrivo sorprese o si punta a un anno di "purgatorio" prima di una vera rivoluzione nel 2022 con volti di peso?

michelle hunziker michelle hunziker

 

 

 

ZELIG TORNA IN ONDA SU CANALE 5?

Ricordate Zelig, lo show comico ideato da Gino e Michele? Stando alle nostre informazioni il programma che ha lanciato Zalone e molti altri dovrebbe tornare in onda su Canale 5 nella prossima stagione con alcune puntate evento. L'ultima edizione era stata trasmessa nel 2016 con la conduzione di Michelle Hunziker e Christian De Sica.

 

tele scazzo tra filippo facci e luca telese 1 tele scazzo tra filippo facci e luca telese 1

FILIPPO FACCI DICE NO AL GRANDE FRATELLO VIP

Nei giorni scorsi Alfonso Signorini ha fatto sapere a Filippo Facci che gradirebbe la sua presenza da concorrente alla prossima edizione del Grande Fratello Vip in onda a settembre su Canale 5. Entrambi hanno la passione per la montagna (Facci ha anche partecipato a un reality su Rai2) e per la musica lirica ma il giornalista ha cordialmente declinato l'invito.

 

monica giandotti foto di bacco monica giandotti foto di bacco

UNOMATTINA CAMBIA FORMATO, VERSO L'USCITA FRITTELLA. C'E' UN CASO GIANDOTTI

La tanto agognata rivoluzione di Unomattina dovrebbe essere cosa fatta. Da settembre il contenitore del mattino di Rai1 dovrebbe essere diviso in due parti, la prima fino alle 8,30 affidata al Tg1, la seconda sotto la responsabilità della rete. L'ultima edizione ha ottenuto ascolti a dir poco deludenti e diverse fonti continuano a confermare l'uscita di Marco Frittella dalla conduzione, al suo posto un altro volto del Tg1. A sorpresa potrebbe restare al suo posto nonostante la prova negativa Monica Giandotti, ex conduttrice di Agorà (sposata con Cappellini di Repubblica, testimone di nozze Mario Orfeo). Una riconferma che potrebbe suscitare polemiche: perché lei sì e lui no?

gianluca pecchini dg nazionale cantanti gianluca pecchini dg nazionale cantanti

 

LA PARTITA DEL CUORE, CHE FINE HANNO FATTO LE DIMISSIONI DI NICOLA PENTA?

Le polemiche hanno travolto La Partita del Cuore per l'ormai noto caso Aurora Leone. Si è dimesso il direttore generale della Nazionale Cantanti Gianluca Pecchini, il dirigente ha poi ha annunciato querela contro il duo dei The Jackal. Nelle ore più calde si era parlato di due dimissionari, se ne trova traccia anche in rete su diverse testate. Il secondo nome era quello di Nicola Penta, direttore organizzativo. Ex collaboratore di Luciano Moggi, ex guardia del corpo di Eros Ramazzotti. Al momento risulta ancora in carica.

 

GIRA VOCE

serena bortone 2 serena bortone 2

1) A Viale Mazzini gira voce che Serena Bortone potrebbe ottenere molto una promozione. La giornalista, volto del primo pomeriggio di Rai1, sognerebbe il ruolo di capostruttura del suo stesso programma Oggi è un altro giorno, confermato a settembre dopo gli ascolti in crescita. Ci riuscirà?

 

2) La Rai starebbe lavorando a un documentario dedicato a Sergio Marchionne, il manager che ha rinnovato la Fiat scomparso dopo una malattia il 25 luglio 2018. Un prodotto che potrebbe avere appeal oltre i confini in virtù della notorietà internazionale del manager nato a Chieti.

sergio marchionne fuma una sigaretta sergio marchionne fuma una sigaretta

 

INDOVINELLI

1) A Cologno Monzese tra un tampone e uno show, tra una chiusura e una new entry, c'è sempre tempo per spettegolare. Tutti parlano del noto conduttore, non più di primo pelo, che sta vivendo una travolgente passione con una bombastica truccatrice che lavoro in azienda. È rinato, quasi irriconoscibile. Di chi stiamo parlando?

 

2) Si mormora che il noto autore dopo aver capito che la nave dove lavora sta affondando ha iniziato a studiare spagnolo e a ragionare sul suo futuro professionale in terra iberica. Sarà vero?

 

Condividi questo articolo

media e tv

IL CINEMA DEI GIUSTI - DOVE VA IL PUBBLICO? PERCHÉ FUNZIONA UN FILM COME “ME CONTRO TE” COI DUE YOUTUBBER SICILIANI, FINORA IL MASSIMO INCASSO ITALIANO CON 4,8 MILIONI DI EURO, MENTRE IL PUBBLICO NON HA AMATO “COME UN GATTO IN TANGENZIALE – RITORNO A COCCIA DI MORTO”? GLI SPETTATORI SONO COSÌ VOLUBILI? DI CERTO, NON SONO GLI STESSI DI DUE ANNI FA - DA UNA PARTE SIAMO DIVENTATI ESTREMAMENTE ESIGENTI. E ABBIAMO COL CINEMA UN RAPPORTO FATTO DI SCELTE RAPIDISSIME. DOPO DIECI, VENTI MINUTI SAPPIAMO SE UN FILM CI PIACE O NO. E CAMBIAMO, PERCHÉ CI SARANNO ALTRI CENTO FILM PRONTI A ATTENDERCI. E POI…

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

DOVE VAI IN VACANZA? A GRADO! – LO STORICO DELL'ARTE LUIGI FICACCI: "PROPRIO DOVE L’ADRIATICO SI CONCLUDE IN UNA LAGUNA SI POSSONO RINTRACCIARE I CARATTERI DELLA PIÙ ELEVATA CIVILTÀ BIZANTINA, IN UN AVORIO CONSERVATO AL BRITISH MUSEUM. E’ MOLTO PROBABILE CHE NEL VII SECOLO, QUELLA TAVOLETTA VENISSE ESEGUITA E INSERITA IN UNA CATTEDRA VESCOVILE EBURNEA, DEDICATA ALL’APOSTOLO PIETRO – E POI LA CATTEDRALE DI SANT'EUFEMIA, LA BELLISSIMA CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE, IL CAMPO DEI PATRIARCHI, UN ORGANISMO URBANO CHE…" - VIDEO

salute