MA AMANDA LEAR E’ UNA FEMMINA O UN MASCHIO? “CHI HA VISTO LE MIE FOTO SU 'PLAYBOY' E CONTINUA A DIRE CHE SONO UOMO È SICURAMENTE UN IDIOTA” – A “OGGI” PARLA DEL SESSO A 80 ANNI ("2 ORE AL GIORNO SONO IL MASSIMO. ORA, QUANDO HO UN GIOVANE AMANTE...ECCO COSA MI PIACE FARE''), DELL’ULTIMO FIDANZATO, DEL CINEMA ITALIANO (“COMMEDIE RIDICOLE, BUFFONATE. MA MI DIVERTO A FARLE"). ''HO FATTO TESTAMENTO E HO LASCIATO TUTTO A…”

-

Condividi questo articolo

Da oggi.it

 

amanda lear 3 amanda lear 3

«Ho scritto il mio testamento e ho lasciato tutto il mio patrimonio ai miei gatti. Ne ho dieci, li amo più di ogni altra cosa e loro amano me... I miei gatti mi hanno salvato, sono stati i migliori medici per me, per questo ho deciso che sono gli unici meritevoli della mia eredità. I miei soldi andranno a una fondazione che ha l’unico scopo di occuparsi dei miei gatti quando non ci sarò più. D’altra parte, devo però aggiungere che amo spendere i soldi, ed è possibile che al momento della mia morte non ci sarà più molto. Ma si potranno vendere la mia casa, i miei quadri».

 

 

amanda lear alla sfilata evento di jean paul gaultier 5 amanda lear alla sfilata evento di jean paul gaultier 5

Dove non manca di essere… Amanda Lear, cioè schietta e irriverente, anche sul sesso a ottant’anni («Ora, quando ho un giovane amante, mi piace condividere la mia vita in generale, non solo il letto. Due ore di sesso al giorno sono il massimo»), sull’ultimo fidanzato («Un italiano focoso, abbiamo vissuto anni bollenti, finché si è infatuato di una ragazza che annunciava il meteo in tv. Poco tempo dopo è tornato, mi supplicava di perdonarlo. Scordatelo»), e sull’eterno dilemma se sia maschio o femmina: «Chi ha visto le mie foto su Playboy e continua a dire che sono uomo è sicuramente un idiota».

amanda lear amanda lear

 

Infine, irride il cinema italiano: «Sto girando commedie italiane. In fondo, ridicole. Sfortunatamente gli italiani non hanno una cultura cinematografica meravigliosa come i francesi. In Italia non si girano film seri, solo buffonate. Ma sanno che io mi diverto a farle, e poi la gente è molto disorientata e insicura per quello che succede e per questo vuole ridere».

2007 amanda lear a muccassassina 2007 amanda lear a muccassassina amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear 3 amanda lear 3 amanda lear 11 amanda lear 11 I DIPINTI DI AMANDA LEAR I DIPINTI DI AMANDA LEAR amanda lear 2 amanda lear 2 aldo busi e amanda lear aldo busi e amanda lear amanda lear amanda lear DALi' AMANDA LEAR DALi' AMANDA LEAR AMANDA LEAR DALI' AMANDA LEAR DALI' amanda lear (4) amanda lear (4) amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear cover amanda lear cover amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear e david bowie 1 amanda lear e david bowie 1 amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear amanda lear 1 amanda lear 1 amanda lear 10 amanda lear 10 amanda lear 4 amanda lear 4 gene gnocchi amanda lear gene gnocchi amanda lear amanda lear 6 amanda lear 6 amanda lear 8 amanda lear 8 amanda lear 9 amanda lear 9 andrea giordana e amanda lear andrea giordana e amanda lear amanda lear alla sfilata evento di jean paul gaultier 3 amanda lear alla sfilata evento di jean paul gaultier 3 amanda lear alla sfilata evento di jean paul gaultier 2 amanda lear alla sfilata evento di jean paul gaultier 2 amanda lear 2 amanda lear 2

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

politica

FORSE EVITIAMO LA BANCAROTTA - PRESTITI ALLE IMPRESE, L’UE CAMBIA LE REGOLE: “OK A GARANZIE STATALI FINO AL 100%” - GUALTIERI AVEVA ANNUNCIATO GARANZIE DEL 90% SU FINANZIAMENTI FINO AL 25% DEL FATTURATO. MA PROPRIO OGGI POMERIGGIO LA UE HA MODIFICATO LE NORME SUGLI AIUTI DI STATO - PATUANELLI ANNUNCIA CHE L’ITALIA SFRUTTERÀ SUBITO LA NOVITÀ - CON UNA GARANZIA TOTALE DA PARTE DELLO STATO LE PROCEDURE SONO MOLTO PIÙ RAPIDE PERCHÉ SI ELIMINA LA NECESSITÀ DA PARTE DELLE BANCHE DI UNA ANALISI DEL MERITO DI CREDITO DELL’IMPRESA

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute