UN "PACCO" CONTRO LO STUPRO - LE DONNE TAILANDESI HANNO UN NUOVO TRUCCO: LE MUTANDE CON PISELLO FINTO INCORPORATO, PER SEMBRARE UN TRANS E SCORAGGIARE I MOLESTATORI (VIDEO!) - CERTO, SI RISCHIA DI ATTRARRE CHI HA LA "FEBBRE DEL LADYBOY"

Queste mutande del tutto particolari, 'Headmuns', non solo sono in circolazione da più di due anni, ma ora stanno letteralmente spopolando in Thailandia, il paese asiatico con il più alto tasso di aggressioni sessuali...

Condividi questo articolo

VIDEO - UN PISELLO FINTO PER PREVENIRE GLI STUPRI

 

 

pene finto nelle mutande per evitare molestie 6 pene finto nelle mutande per evitare molestie 6

http://www.adnkronos.com/ - Un pene finto, integrato all'interno di un paio di mutandoni da donna, per prevenire gli stupri. Può sembrare una follia, ma queste mutande del tutto particolari - le 'Headmuns' - non solo sono in circolazione da più di due anni, ma ora stanno letteralmente spopolando in Thailandia. E forse non a caso, dato che proprio la Thailandia è il Paese asiatico con il più alto tasso di aggressioni sessuali. Almeno secondo lasexta.com.

pene finto nelle mutande per evitare molestie 2 pene finto nelle mutande per evitare molestie 2 pene finto nelle mutande per evitare molestie 5 pene finto nelle mutande per evitare molestie 5

 

pene finto nelle mutande per evitare molestie 1 pene finto nelle mutande per evitare molestie 1 pene finto nelle mutande per evitare molestie 3 pene finto nelle mutande per evitare molestie 3

Il segreto di tanto successo? Secondo l'azienda produttrice, un membro virile in bella mostra su un corpo di donna garantirebbe automaticamente l'incolumità a chi lo indossa: il potenziale aggressore, infatti, sarebbe portato a desistere dall'intento criminale ancora prima di compierlo, scoraggiato dalla sola - spiazzante - vista.

 

Condividi questo articolo

media e tv

LA PESTE NUOVA – L’OMAGGIO “EROICOMICO” ALLA “PESTE” DI ALBERT CAMUS DI FULVIO ABBATE È PIÙ ATTUALE CHE MAI: IL PROTAGONISTA DEL SUO ULTIMO LIBRO “LA PESTE NUOVA” È UN INVENTORE DI BARZELLETTE CHE SI MUOVE IN UNA CITTÀ SOSPESA DOVE IMPERVERSA UN VIRUS SCONOSCIUTO. IL CALDO OPPRIMENTE SI MESCOLA AL TAPPETO SONORO DELLE SIRENE DELLE AMBULANZE E L’ANDIRIVIENI DELLE CAMIONETTE DEL GENIO MILITARE – IN QUESTO SCENARIO IL PROTAGONISTA FINISCE PER ABBANDONARSI AL DISINCANTO…

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute