PIPPITEL! – SU CANALE5 LA REPLICA DI “ZELIG” CON IL 14.4% DI SHARE E 1.9 MILIONI DI SPETTATORI CONQUISTA LA PRIMA SERATA E SUPERA IL FILM DI RAI1 “GLI ANNI PIÙ BELLI” (12.4%) – SU RETE4 VOLA PAOLO DEL DEBBIO CON “DRITTO E ROVESCIO” (8.4%) – SU LA7 LO SPECIALE DI “PIAZZAPULITA” FA IL 4.5%, SU RAI3 "INDOVINA CHI VIENE A CENA" (3.8%) - TECHETECHETÈ (17.2%) “STRISCIA” (16.8%)  - DAMILANO (7.1%), GRUBER (7.5%), PALOMBA (4.5%)

-

Condividi questo articolo


Marco Zonetti per Dagospia

 

VANESSA INCONTRADA CLAUDIO BISIO - ZELIG VANESSA INCONTRADA CLAUDIO BISIO - ZELIG

Gli ascolti tv e i dati Auditel di giovedì 8 giugno 2023 vedono su Rai1 il film di Gabriele Muccino Gli anni più belli, con Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Claudio Santamaria, Kim Rossi Stuart ed Emma Marrone, fermarsi a 1.982.000 spettatori con il 12.4% di share, battuto in percentuale dalla replica di Zelig, che su Canale5, condotto da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada, ha conquistato 1.981.000 appassionati con il 14.4%.

gli anni piu' belli 9 gli anni piu' belli 9

 

Vola Paolo Del Debbio con Dritto e Rovescio su Rete4, piazzandosi al terzo posto dei programmi più visti in percentuale con l’8.4% di share. Lo speciale di Piazza Pulita dal titolo Fango con Corrado Formigli, relativo ai disastri ambientali, ha raccolto su La7 il 4.5% mentre su Rai3 il programma Indovina chi viene a cena con Sabrina Giannini ha segnato il 3.8%. Vediamo la classifica dei programmi di prima serata per numero di spettatori:

 

1) Gli anni più belli (Rai1) – 1.982.000

2) Zelig (Canale5) – 1.981.000

3) Chicago Fire (Italia1) – 1.185.000

4) Dritto e Rovescio (Rete4) – 1.120.000

5) Speciale Piazza Pulita. Fango (La7) – 805.000

6) Spirale di bugie (Rai2) – 744.000

7) Indovina chi viene a cena (Rai3) – 628.000

8) Momentum (20) - 508.000

9) Alaska (Iris) - 496.000

10) The November Man (Nove) – 427.000

11) Made in Italia – Una casa per ritrovarsi (Tv8) – 385.000

 

zelig 5 zelig 5

In access prime time, su Rai1 i Cinque Minuti di Bruno Vespa hanno segnato il 22.1%, Techetechetè il 17.2% e, su Canale 5, Striscia la Notizia il 16.8%. Per l’approfondimento, Marco Damilano su Rai3 con Il Cavallo e la Torre ha siglato il 7.1%, su La7Lilli Gruber con Otto e Mezzo il 7.5%, Barbara Palombelli su Rete4 con Stasera Italia il 4.2% e il 4.5%, e Tg2 Post con ospite Fiorello il 4.8%.

 

A proposito di Fiorello, in fascia mattutina Viva Rai2! ha segnato il 19.4% (umiliando ancora una volta Rai1, che si ferma a meno della metà), e I Fatti Vostri di Michele Guardì con Salvo Sottile e Anna Falchi hanno segnato la cifra record del 12.3%.

dritto e rovescio dritto e rovescio

 

Cresce Ore14 in fascia pomeridiana con Milo Infante, che ha totalizzato il 7.2%, mentre su Rai1 Oggi è un altro giorno con Serena Bortone si ferma al 14.9% contro le soap di Canale5 Beautiful (23.0%), Terra Amara (24.4%) e La promessa (22.1%). Su Rai1 nel tardo pomeriggio, senza la concorrenza di Barbara D'Urso, Alberto Matano con La Vita in Diretta arriva al 25.6% e, in seconda serata su Rai2, l'Italia Under 20 contro la Corea del Sud totalizza il 7.7%. Di seguito, il resoconto dettagliato degli ascolti di tutti i programmi Rai di ieri:

zelig 3 zelig 3

 

Prima Serata

Rai1: Gli Anni Più Belli 1.982.000 (12.4%). Canale5: Zelig 1.981.000 (14.4%), Zelig By Night 841.000 (14%). Rai2: Spirale di Bugie 744.000 (4.1%). Italia1: Chicago Fire 1.185.000 (6.7%). Rai3: Indovina chi Viene a Cena 628.000 (3.8%), presentazione 739.000 (3.9%). Rete4: Dritto e Rovescio 1.120.000 (8.4%). La7: Speciale Piazza Pulita: Fango 805.000 (4.5%). Tv8: Made in Italia – Una Casa per Ritrovarsi 385.000 (2.2%). Nove: The November Man 427.000 (2.6%). 20: Momentum 508.000 (2.8%). Iris: Alaska 496.000 (2.8%).

gli anni piu' belli 6 gli anni piu' belli 6

 

Access Prime Time

Rai1: Cinque Minuti 3.801.000 (22.1%), Techetechetè 3.259.000 (17.2%). Canale5: Striscia la Notizia 3.166.000 (16.8%). Rai2: Tg2 Post 916.000 (4.8%). Italia1: NCIS 1.233.000 (6.7%). Rai3: Il Cavallo e la Torre 1.255.000 (7.1%), Un Posto al Sole 1.766.000 (9.3%). Rete4: Stasera Italia 743.000 (4.2%) nella prima parte, 850.000 (4.5%) nella seconda. La7: Otto e Mezzo 1.391.000 (7.5%). Tv8: 4 Hotel 349.000 (1.9%). Nove: Don’t Forget the Lyrics 356.000 (1.9%). Real Time: Casa a Prima Vista 357.000 (1.9%).

 

Preserale

zelig 1 zelig 1

Rai1: L’Eredità – La Sfida dei 7 2.433.000 (24.4%), L’Eredità 3.319.000 (25.8%). Canale5: Avanti il Primo! Story 1.412.000 (15.2%), Avanti un Altro! Story 2.240.000 (18.4%). Rai2: Hawaii Five O 477.000 (4.2%), NCIS 620.000 (4%). Italia1: Studio Aperto Mag Drive Up 309.000 (2.9%), CSI 470.000 (3.2%). Rai3: Tgr 2.060.000 (14.9%), Blob 877.000 (5.6%), Via dei Matti N 0 797.000 (4.7%). Rete4: Tempesta d’Amore 690.000 (4.3%). La7: Lingo – La Prima Sfida 150.000 (1.6%), Lingo – Parole in Gioco 219.000 (1.8%). Tv8: 4 Ristoranti 213.000 (1.7%). Nove: Cash or Trash 426.000 (3.1%).

piazzapulita piazzapulita

 

Seconda Serata

Rai1: Porta a Porta 574.000 (8.4%), Viva Rai 2! E un po’ anche Rai1 217.000 (6.7%). Canale5: Tg5 Notte 468.000 (11.5%). Rai2: Italia – Corea del Sud (valevole per i Campionati Mondiali di Calcio Under 20) 759.000 (7.7%). Rai3: Tg3 Linea Notte 305.000 (4.5%). Italia1: Chicago Med 770.000 (7.5%). Rete4: Pensa in Grande 171.000 (5%). La7: La Promessa dell’Assassino 204.000 (2.3%).

 

DAYTIME

Mattina

zelig 9 zelig 9

Rai1: TgUnoMattina Rassegna Stampa 259.000 (10.1%), Tg1 Ore 7.00 377.000 (9.3%), TgUnoMattina (prima parte) 793.000 con l’8.3%), Tg1 Ore 8.00 829.000 (18%), TgUnoMattina (seconda parte) 766.000 (18%), Uno Mattina 662.000 tele (17.7%), Storie Italiane (prima parte) 637.000 (18%). Canale5: Prima Pagina Tg5 630.000 (19.9%), Tg5 Mattina 1.032.000 (22.6%), Mattino Cinque News 770.000 (19.7%) nella prima parte, 718.000 (20.1%) nella seconda. Rai2: Viva Asiago 10 234.000 (6.9%), Viva Rai2! Glass Cam 304.000 (8.1%), Viva Rai2! 906.000 (19.4%), …E Viva il Videobox 269.000 (5.9%), Radio 2 Social Club 188.000 (4.9%).

 

gli anni piu' belli 4 gli anni piu' belli 4

Italia1: Chicago Fire 111.000 (2.7%), Chicago PD 192.000 (4.4%). Rai3: Buongiorno Italia 428.000 (10.9%), Tgr Buongiorno Regione 524.000 (10.9%), Agorà (presentazione) 252.000 (5.5%), Agorà 237.000 (5.9%), Agorà Extra 156.000 (4.3%), Elisir – A Gentile Richiesta 152.000 (4.3%) Rete4: Un Detective in Corsia 49.000 (1.4%). La7: Omnibus (News) 108.000 (2.8%), Omnibus (Dibattito) 125.000 (3%), Coffee Break 145.000 (4.1%).

 

Mezzogiorno

zelig 8 zelig 8

Rai1: Storie Italiane (seconda parte) 717.000 (16.7%), E’ Sempre Mezzogiorno 1.549.000 (17.1%). Canale5: Forum 1.161.000 (18.5%). Rai2: I Fatti Vostri 502.000 (10.2%) nella prima parte, 1.050.000 (12.3%) nella seconda. Italia1: Chicago PD .000 (%, Sport Mediaset 763.000 (6.4%), Extra: 564.000 (4.7%). Rai3: Rai Parlamento Speciale 77.000 (1.7%), Tg3 Ore 12.00 614.000 (8.9%), Quante Storie 590.000 (5.5%), Passato e Presente 452.000 (3.8%). Rete4: Hazzard 108.000 (2.5%), Il Segreto 168.000 (1.9%), La Signora in Giallo 640.000 (5.4%). La7: L’Aria che Tira 281.000 (6.2%), L’Aria che Tira (Oggi) 356.000 (3.8%).

sabrina giannini indovina chi viene a cena sabrina giannini indovina chi viene a cena

 

Pomeriggio

Rai1: Tg1 Economia 2.137.000 (18%), Oggi è un Altro Giorno 1.344.000 (14.9%), presentazione 1.364.000 (12.1%), Sei Sorelle 937.000 (13.5%), Tg1 1.106.000 (15.9%), La Vita in Diretta 2.014.000 (25.6%), presentazione 1.455.000 (21.1%). Canale5: Beautiful 2.768.000 (23%), Terra Amara 2.721.000 (24.4%), La Promessa 1.975.000 (22.1%), L’Isola dei Famosi 171.347.000 (18%), Un Altro Domani 1.009.000 (14.7%), Rosamunde Pilcher I Battiti del Cuore 935.000 (12.4%). Rai2: Ore 14 740.000 (7.2%), Squadra Speciale Cobra 11 394.000 (5.2%) nel primo episodio, 409.000 (6%) nel secondo.

 

gli anni piu' belli 3 gli anni piu' belli 3

Italia:1 I Simpson 546.000 (4.6%) nel primo episodio, 562.000 (5.1%) nel secondo, 528.000 (5.3%) nel terzo. I Griffin 364.000 (4.1%), Lethal Weapon 266.000 (3.6%), nel primo episodio, 231.000 (3.4%) nel secondo, Person of Interest 272.000 (3.6%). Rai3 Tgr 1.855.000 (15.9%), Tgr Leonardo 727.000 (7.3%), Alla Scoperta del Ramo D’Oro 224.000 (2.8%), Geo Magazine 641.000 (8.2%). Rete4: Lo Sportello di Forum 713.000 (6.9%), Tg4 Diario del Giorno 450.000 (6%). La7: Tagadà (presentazione) 295.000 (2.7%), Tagadà 307.000 (3.8%), Tagadà #Focus 244.000 (3.6%), C'era una volta il Novecento 158.000 (2.2%). Tv8: Il Capitolo dell’Amore 233.000 (3.2%).

 

Principali notiziari della giornata

TG1

13.30 - 2.884.000 (23.9%)

20.00 - 4.027.000 (25%)

zelig 7 zelig 7

TG2

13.00 - 1.633.000 (14.3%)

20.30 - 1.049.000 (5.9%)

TG3

14.25 - 1.196.000 (11%)

19.00 - 1.453.000 (12.9%)

TG4

11.55 - 267.000 (4.1%)

18.55 - 513.000 (4.4%)

TG5

13.00 - 2.689.000 (23.2%)

20.00 - 3.287.000 (20%)

STUDIO APERTO (Italia1)

12.25 - 990.000 (10.9%)

zelig 6 zelig 6

18.30 - 368.000 (4.2%)

TGLA7

13.30 - 494.000 (4.1%)

20.00 - 995.000 (6.1%)

zelig 4 zelig 4 zelig 2 zelig 2 emma gli anni piu' belli 4 emma gli anni piu' belli 4 gli anni piu' belli gli anni piu' belli gli anni piu' belli 2 gli anni piu' belli 2 zelig 4 zelig 4 zelig 2 zelig 2 zelig 3 zelig 3 zelig 5 zelig 5

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LUGLIO SI CONFERMA IL MESE PIÙ CRUDELE PER IL FASCISMO DI IERI (25 LUGLIO, LA CADUTA DEL DUCE) E PER IL POST-FASCISMO DI OGGI (18 LUGLIO, L’EURO-CAPITOMBOLO DELLA DUCETTA) - IL "NO" A URSULA VON DER LEYEN SEGNA LO SPARTIACQUE DEL GOVERNO MELONI NON SOLO IN EUROPA MA ANCHE IN CASA: SI TROVERÀ CONFICCATA NEL FIANCO NON UNA BENSÌ DUE SPINE. OLTRE ALL'ULTRA' SALVINI, S'AVANZA UNA FORZA ITALIA CON VOLTI NUOVI, NON PIÙ SUPINA MA D’ATTACCO, CHE ''TORNI AD ESSERE RIFERIMENTO DEI TANTI MODERATI DEL PAESE” (PIER SILVIO) - ORA I PALAZZI ROMANI SI DOMANDONO: CON DUE ALLEATI DI OPPOSIZIONE, COSA POTRÀ SUCCEDERE AL GOVERNO DELLA UNDERDOG DELLA GARBATELLA? NELLA MENTE DELLA DUCETTA SI FA STRADA L’IDEA DI ANDARE AL VOTO ANTICIPATO (COLLE PERMETTENDO), ALLA RICERCA DI UN PLEBISCITO CHE LA INCORONI “DONNA DELLA PROVVIDENZA” A PIAZZA VENEZIA - MA CI STA TUTTA ANCHE L’IDEA DI UNA NUOVA FORZA ITALIA CHE RIGETTI L'AUTORITARISMO DI FDI PER ALLEARSI CON IL PARTITO DEMOCRATICO E INSIEME PROPORSI ALL’ELETTORATO ITALIANO COME ALTERNATIVA AL FALLIMENTO DEL MELONISMO DEL “QUI COMANDO IO!”

DAGOREPORT - ANZICHÉ OCCUPARSI DI UN MONDO SOTTOSOPRA, I NOSTRI SERVIZI SEGRETI CONTINUANO LE LORO LOTTE DI POTERE - C’È MARETTA AL SERVIZIO ESTERO DELL’AISE, IL VICE DIRETTORE NICOLA BOERI VA IN PENSIONE. CARAVELLI PUNTA ALLA NOMINA DEL SUO CAPO DI GABINETTO, LEONARDO BIANCHI, CHE È CONTRASTATA DA CHI HA IN MENTE UN ESTERNO – ACQUE AGITATE ANCHE PER IL CAPO DELL’AISI, BRUNO VALENSISE: IL SUO FEDELE VICE DIRETTORE CARLO DE DONNO VA IN PENSIONE, MENTRE L’ALTRO VICE, GIUSEPPE DEL DEO, USCITO SCONFITTO DALLA CORSA PER LA DIREZIONE, SCALPITA – MENTRE I RAPPORTI CON PALAZZO CHIGI DELLA DIRETTORA DEL DIS, ELISABETTA BELLONI, SI SONO RAFFREDDATI…

DAGOREPORT – GIORGIA VOTA NO E URSULA GODE – VON DER LEYEN È DESCRITTA DAI FEDELISSIMI COME “MOLTO SOLLEVATA” PER IL VOTO DI GIOVEDÌ, SOPRATTUTTO PERCHÉ ORA NON È IN DEBITO IN NESSUN MODO CON LA DUCETTA – LA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE ERA DETERMINATA A METTERSI NELLE CONDIZIONI DI NON CHIEDERE L'APPOGGIO DI FDI E AVEVA DATO DISPOSIZIONI DI CALCOLARE IN ANTICIPO IL NUMERO DEI FRANCHI TIRATORI – I DUE CONTATTI TELEFONICI CON MELONI PRIMA DEL VOTO E IL TIMORE CHE, SOTTO LA SPINTA DI TAJANI, LA SORA GIORGIA AVREBBE GIOCATO LA CARTA DEL VOTO FAVOREVOLE DI FDI PER INCASTRARLA POLITICAMENTE…

FLASH! - ALLA DIARCHIA DEI BERLUSCONI NON INTERESSA ASSOLUTAMENTE AVERE UN RUOLO POLITICO (MARINA HA IMPOSTO IL VETO A PIER SILVIO). MOLTO MEGLIO AVERE UN PESO POLITICO - DI QUI L'IDEA DI COMPRARE UN QUOTIDIANO GIA' IN EDICOLA ( "IL GIORNO" DI RIFFESER?), VISTO CHE "IL GIORNALE" DI SALLUSTI E ANGELUCCI SERVE ED APPARECCHIA SOLO PER GIORGIA MELONI - IMPOSSIBILITATI PER RAGIONI DI ANTI-TRUST, L'OPERAZIONE DI MARINA E PIER SILVIO VERREBBE PORTATA A TERMINE DA UN IMPRENDITORE AMICO, FIANCHEGGIATORE DI FORZA ITALIA... 

DAGOREPORT - SE "AMERICA FIRST" DI TRUMP CONQUISTERA' LA CASA BIANCA PER L'EUROPA NULLA SARA' COME PRIMA - NEI SUOI 4 ANNI DA PRESIDENTE TRUMP NON HA MANCATO DI EVIDENZIARE L’IRRILEVANZA DELL'UNIONE EUROPEA, ENTRANDO IN CONFLITTO PER LO SCARSO IMPEGNO ECONOMICO A FINANZIARE LA NATO - AL 'NYT' IL TRUCE VANCE HA GIA' MESSO IN CHIARO CHE IL FUTURO DELL'UCRAINA "NON E' NEL NOSTRO INTERESSE" - SE LO ZIO SAM CHIUDE I RUBINETTI, DOVE VA UN'EUROPA DISSANGUATA DALLA GUERRA RUSSO-UCRAINA? AL VECCHIO CONTINENTE NON RESTERA' ALTRO CHE RICOMINCIARE A FARE AFFARI CON IL PRINCIPALE COMPETITOR DEGLI STATI UNITI PER LA SUPREMAZIA GLOBALE, L'ONNIPRESENTE CINA DI XI JINPING - DAVANTI A UNO SCENARIO DEL TUTTO NUOVO, CON L'UE COSTRETTA A RECUPERARE I RAPPORTI CON PECHINO E MOSCA (ORBAN E' GIA' AL LAVORO), COME REAGIRA' L'EX "SCERIFFO DEL MONDO"?