POSTA! - CORONAVIRUS, SERVIZIO DI RAINEWS24: "IERI SOLO SEI MORTI, ANCHE SE IL TOTALE, PURTROPPO, CONTINUA AD AUMENTARE". LA NUOVA MATEMATICA. C'È UNA POSSIBILITÀ CHE CON POCHI MORTI IL TOTALE COMINCI A DIMINUIRE? – CONTE NON VUOLE ESSERE IL PRIMO IN EUROPA AD ATTIVARE IL MES: "SAREBBE UNA MANIFESTAZIONE DI DEBOLEZZA". INVECE AVERE IL CROLLO DEL PIL PIÙ GRANDE DI TUTTI È UNA MANIFESTAZIONE DI FORZA…

-

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera 1

coronavirus, militari cinesi con la mascherina 11 coronavirus, militari cinesi con la mascherina 11

 

Caro Dago, coronavirus, il primo vaccino è cinese e sarà somministrato ai militari. Sempre meglio di quando - con molta probabilità - hanno somministrato loro il virus stesso per osservare gli effetti che produceva prima di diffonderlo su scala mondiale. 

Dario Tigor

 

 

benevento benevento

Lettera 2

Caro Dago, il Benevento conquista la Serie A con 7 giornate di anticipo. Ma che ci vanno a fare nella massima Serie? Non sarebbe meglio restare in B e rivincere il campionato anche l'anno prossimo? Una squadra dovrebbe poter scegliere.

Maury

matteo salvini a mondragone 1 matteo salvini a mondragone 1

 

Lettera 3

Caro Dago, volevo sapere se qualcuno dei fenomeni di sinistra è presente a Mondragone per difendere i poveri bulgari dai "razzisti sfruttatori italiani". Ennesimo esempio di integrazione...

Grazie

Fausto

 

Lettera 4

matteo salvini a mondragone 2 matteo salvini a mondragone 2

Caro Dago, Dl Rilancio, 5 milioni per settori dell'intrattenimento, feste e cerimonie. Tipo feste di piazza per l'abolizione dei vitalizi?

John Reese

 

Lettera 5

Caro Dago, ci sono anche George Clooney, Matt Damon, Sharon Stone e Bono tra i 101 firmatari dell'appello affinché il vaccino per il coronavirus sia "un bene comune universale" disponibile a tutti. E già li vediamo mettersi da parte ad attendere il proprio turno finché anche l'ultimo degli africani non sia stato vaccinato. Come per i tamponi, insomma.

amedeo franco sulla condanna berlusconi 7 amedeo franco sulla condanna berlusconi 7

Leo Eredi

 

Lettera 6

Dago Esimio, le dichiarazioni del pm che condannava Berlusconi per Cassazione nel 2003 sono gravi. Se tutto venne " imposto dall' alto " ai fini della condanna dubbia, voluta per via di una sessione straordinaria della Corte, la risposta sorge spontanea sulla identità del soggetto impositore dall' alto. Omertà omertà, omertà .. dal condannato al giudice; tutti per il sì al MES... ( in cambio di ….).

Saluti - peprig

 

Lettera 7

GIUSEPPE CONTE URSULA VON DER LEYEN GIUSEPPE CONTE URSULA VON DER LEYEN

Caro Dago, io non sono un economista ma vorrei chiedere una cosa sul MES: ci dicono che quei soldi vanno presi perchè sono ad interessi quasi zero(anche se pare ci siano commissioni di 0,85%). Ma quando dovremo restituirli dove li prendiamo? A debito, pagando gli interessi dei nostri BTP! E quindi non conviene emettere subito BTP e liberarci da condizionamenti?

Saluti, Giacomo M.

 

Lettera 8

Caro Dago coronavirus, servizio di RaiNews24: "Ieri solo sei morti, anche se il totale, purtroppo, continua ad aumentare". La nuova matematica. C'è una possibilità che con pochi morti il totale cominci a diminuire?

immigrato arrostisce un gatto a campiglia immigrato arrostisce un gatto a campiglia

Furio Panetta

 

Lettera 9

Caro Dago, alla stazione di Campiglia marittima (LIvorno) una signora urla disperatamente per cercare di fermare un immigrato che arrostisce un povero gattino davanti a tutti. Se accogli a braccia aperte i selvaggi e cannibali (Pamela Mastropietro) inutile meravigliarsi poi per come si comportano. Bisogna rispedirli al mittente tutti quanti. Al più presto!

Luca Fiori

 

Lettera 10

Caro Dago, coronavirus, pronto il primo vaccino in Cina: sarà somministrato ai militari. Ecco perché i Cinque Stelle hanno tanta ammirazione per i cinesi. Con loro nessuno "rimane indietro", anche le cavie da laboratorio hanno l'uniforme.

Ranio

 

Lettera 11

FABIO LAZZERINI FABIO LAZZERINI

Caro Dago, nuovi vertici per Alitalia. Pronti, via! Quanto tempo ci metteranno a combinare un nuovo disastro?

Gripp

 

Lettera 12

Caro Dago è arrivata la "tremenda" vendetta dell'Iran per l'uccisione del generale Qasem Soleimani: un mandato d'arresto per Donald Trump. 

Eligio Moro

 

Lettera 13

Dago darling, se un nuovo Montesqieu dovesse scrivere delle "Nuove lettere persiane" dall'Italia di oggi, non potrebbe tralasciare di comunicare ai suoi amici e parenti in Persia tutte le meraviglie (e le stranezze) del Bel Paese di oggi.

qassem soleimani qassem soleimani

 

Tra cui la pioggia di bonus che sta cadendo sui "privilegiati" sudditi italiani. Che poi molti bonus si sciolgano come grandine al sole é un altro discorso. Discorso che potrebbe portare avanti (come si diceva un tempo) qualche coraggioso apritore di porte blindate, ma é molto improbabile. Ossequi 

Natalie Paav

 

una foto di trump bruciata a kerman una foto di trump bruciata a kerman

Lettera 14

Tutti danno Conte per finito. Premesso che le previsioni le fanno gli imbecilli presuntuosi (ci si dedicano infatti politicanti, show-man e show-woman, giornalisti, e avventori di bar e osterie), c'è un vecchio adagio siciliano che recita " A cavaddu iastimatu ci luci u pilu", cioè "al cavallo di cui si parla male, luccica il mantello", e che dovrebbe far riflettere; chè i governi in genere cadono all'improvviso, per fatti imprevisti ed imprevedibili. Hanno voglia a "cucchiari" (fare il malaugurio), Giuseppi dura, dura.....

Gaetano il Siciliano

giuseppe conte meme 1 giuseppe conte meme 1

 

Lettera 15

Caro Dago, Conte non vuole essere il primo in Europa ad attivare il Mes: "Sarebbe una manifestazione di debolezza". Invece avere il crollo del Pil più grande di tutti è una manifestazione di forza.

Yu.Key

 

Lettera 16

Caro Dagos, i centri sociali assolvono la loro 'mission' in conto terzi ogni volta che Salvini, Minstro o oppositore, si azzarda a farsi vedere in giro. Inutile accusarlo di soffiare sul fuoco', di 'cercare il consenso elettorale': hanno giò trovato i loro galoppini, il consenso e altre bazzecole suivra.

 

matteo salvini a mondragone matteo salvini a mondragone

Ma dire che è lecito manifestare contro chi manifesta, non potendo ancora impedirgli di esistere politicamente e elettoralmente, se non anche fisicamente, va oltre la ricerca del consenso per sé: ed è la negazione di quella libertà politica affidata a gente che si mobilita a chiamata.

Raider

 

Lettera 17

Caro Dago, per molti Paesi del Nord Europa (Germania compresa) il Mes dovrà essere il guinzaglio al collo del governo italiano da stringere o allentare sulla base dell'amicizia con Bruxelles. Il bastone e la garrota: gli amici ci si limita a bastonarli - per tenerli in riga - mentre i nemici vanno strangolati?

MARCO TRAVAGLIO E IL KARAOKE MARCO TRAVAGLIO E IL KARAOKE

Rob Perini

 

Lettera 18

Caro Dago, azzeccatissima l'idea di accompagnare tutti i post su Marco Travaglio con la fotografia in cui  appare con le orecchie di Topolino. Ormai nel difendere sempre e comunque il governo Conte il direttore de "Il Fatto Quotidiano" sembra sempre più un cartone animato.

Bibi

 

Lettera 19

Caro Dago, scrive Marco Antonellis, che non sempre ci prende ma ha, peraltro, il pregio di parlare chiaro, che il Mes "per molti paesi del Nord Europa (Germania compresa) dovrà essere il guinzaglio al collo del governo italiano; da stringere o allentare sulla base dell'amicizia con Bruxelles, il rispetto dei patti e l'eventuale arrivo o meno dei sovranisti a Palazzo Chigi".

RUTTE KURZ MERKEL RUTTE KURZ MERKEL

 

Ecco quindi un altro motivo per il Pd - oltre al desiderio di avere qualche soldo apparentemente a buon mercato ed alla congenita cupidigia di servilismo nei confronti di Bruxelles - per chiedere l'attivazione del Mes: sarebbe una sorta di garanzia per quel partito, che non vince le elezioni da tempo immemorabile (se gli va alla grande le pareggia, come nel 2006 e nel 2013), per continuare a restare al governo forever and ever, alla faccia degli italiani. P.S. Nel titolo appiccicato all'articolo di Antonellis i "molti paesi del Nord Europa" diventano, con una capriola da giornalone, "Lega e grillini riott osi", che non è proprio la stessa cosa.

Federico Barbarossa

 

Lettera 20

john j sullivan john j sullivan

Caro Dago, Mondragone: fischi, contestazioni e lancio di bottiglie di plastica. Salvini costretto ad interrompere il comizio: "L'«ano» del Mondragone".

Stef

 

Lettera 21

DagoSatan, DagoSatan aleppe!

Partiamo subito con un quiz a freddo:John J.Sullivan, chi è costui? Boh!  diciamo subito che non è uno scienziato, non è uno generalone sudista, non è un centometrista inglese, ne’ un giocatore di football ‘mericano. No, si tratta nientepopodimeno che di SE l’Ambasciatore Usa a Mosca. Uno pensa: ma dai, uno così con due nomi e un incarico del genere mica può essere un coglione.

 

Avrà il suo bel curriculum e poi se è stato nominato dall’amichetto di Putin (D. Trump) in quel di Mosca sarà uno con i controcoglioni, uno insomma che somiglia a Sgarbi quando fa qualcosa di intelligente, di vistoso, di efficace come qualche giorno fa al Parlamento dove si è scagliato contro la Magistratura corrotta e purulenta di cui dicevo di recente su queste stesse colonnine.

 

un altro contro manifestante ferito negli scontri con black lives matter un altro contro manifestante ferito negli scontri con black lives matter

E invece cosa ti fa il caro Sullivan? Dimostrando oltre al coraggio da coniglione, anche il disprezzo del ridicolo e della ragionevolezza? Nei giorni in cui i russi votano per i cazzi loro quello che interessa a loro, tra cui la sacrosanta cosetta per cui di famiglia ne esiste una sola e le altre sono invenzioni del pensiero unico, lui fa esporre sul balcone dell’ambasciata la bandiera dei diritti del pensiero unico (unioni gay, uteri in affitto, follie varie ), come a dire che gli Usa sono democratici e la Russia no!

 

E qui viene da ridere visto quello che succede a casa sua, dove la gente è scesa in piazza a milioni perché vuol massacrare i vari Sullivan che sfruttano i poveri neri, latinos e grecos vari. E questo cazzaro ha anche il coraggio (già sai che coraggio visto che è protetto dall’immunità) di fare dichiarazioni che fanno godere la stampa progressista naturalmente anticattolica sempre e soprattutto antiPutin sempre, anche se i russi se lo votano e lo amano ( a parte i soliti dissidenti pagati dalle lobby varie )!

DONALD TRUMP VLADIMIR PUTIN CORONAVIRUS DONALD TRUMP VLADIMIR PUTIN CORONAVIRUS

 

E questo discorso vale ancora di più visto che nessuno si permette di dire qualcosa sui regimi totalitari veri come i sauditi amici Usa. In sostanza quindi a mio povero avviso Putin dovrebbe rispondere a Washington con il proprio ambasciatore che esponga una bella bandiera con la scritta “black lives matter” e magari anche con qualche bandiera navajo, chehrokee, sioux per ricordare come la grande democrazia statunitense abbia operato a favore dei nativi Usa. Per ricordare ai vari Sullivan che contano prima le vite nere, rosse e indio: aborto e uteri sono solo porcate loro!

Luciano

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

GAD, CI FAI O CI SEI? - ORA CHE SCRIVE PER “IL FATTO”, LERNER DENUNCIA “L'OMERTÀ” DELLA SINISTRA E DEI GIORNALI DOPO IL CROLLO DEL PONTE MORANDI. MA PERCHÉ NON SE N’E’ ACCORTO QUANDO ERA ANCORA A “REPUBBLICA”, CHE IMPIEGO’ CINQUE GIORNI, COME DEL RESTO IL "CORRIERE", PER SCRIVERE BENETTON ANZICHE' ATLANTIA? - LA SPIEGAZIONE DELL'ANIMA BELLA: “PESAVA IL FATTO CHE I BENETTON ERANO PARTE DEL CAPITALISMO DI RELAZIONE INSEDIATO NELLE PROPRIETÀ DEI GIORNALI”. AH, ECCO. QUANDO IL BORDELLO CHIUDE, BISOGNA FARE LE VERGINELLE....

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute