POSTA! – “SE UN VENDITORE DI BIBITE A 27 ANNI DIVENTA VICE PRESIDENTE DELLA CAMERA, A 28 LEADER DI PARTITO, A 31 VICE PREMIER E A 33 MINISTRO DEGLI ESTERI, SI CAPISCE LA FUGA DEI GIOVANI ALL'ESTERO” - “SE NON ERRO OGGI È IL PRIMO GIORNO UTILE PER LA RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI” - “IL PROBLEMA DI SALVINI È CHE IL SUO EX SPONSOR HA CAPITO CHE UN EUROPA FRAMMENTATA DIVENTEREBBE FACILE PREDA DI AMBIZIONI RUSSE E CINESI”

-

Condividi questo articolo

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

 

giuseppe conte e ursula von der leyen a bruxelles 1 giuseppe conte e ursula von der leyen a bruxelles 1

Lettera 1

Caro Dago, Conte a Bruxelles assicura: "La Manovra si fa in Italia". Da che Europa è Europa, è sempre stato così: i soldi si prelevano in Italia su istruzioni degli eurocrati.

 

Nereo Villa

 

 

Lettera 2

GENNARO MIGLIORE E MATTEO ORFINI SI ABBRACCIANO A LAMPEDUSA GENNARO MIGLIORE E MATTEO ORFINI SI ABBRACCIANO A LAMPEDUSA

Caro dago, ottenuta la fiducia al senato la priorità del PD?.... Naturalmente aprire i porti alle famigerate ong!!!! Poveri italiani..... Non sono per niente ottimista.....  Saluti e baci. Ila

 

Lettera 3

MOSCOVICI E DOMBROVSKIS BOCCIANO LA MANOVRA ITALIANA MOSCOVICI E DOMBROVSKIS BOCCIANO LA MANOVRA ITALIANA

Caro Dago, Ue, Moscovici: "Gentiloni agli Affari economici scelta eccellente". Sì, soprattutto perché avrà le deleghe dimezzate e ci sarà Dombrovskis quale amministratore di sostegno.

 

Soset

 

VIRGINIA RAGGI REGINA DELLA MONNEZZA VIRGINIA RAGGI REGINA DELLA MONNEZZA

Lettera 4

Caro Dago, il Papa sull'aereo di ritorno dall'Africa: "In Vaticano abbiamo vietato la plastica". Bravissimi. Ma è interdetto pure ai migranti, no?

 

Gian Morassi

 

Lettera 5

LUIGI DI MAIO BIBITARO LUIGI DI MAIO BIBITARO

Caro Dago, rifiuti, la Raggi esulta: "L'impianto per il trattamento di rifiuti Salario, distrutto da un incendio a dicembre, non riaprirà mai più". E la sindaca esulta per i rifiuti che resteranno per strada?

 

Mark Kogan

 

Lettera 6

Caro Dago, se un venditore di bibite a 27 diventa vice presidente della Camera, a 28 leader di partito, a 31 vice premier e a 33 ministro degli esteri, si capisce la fuga dei giovani all'estero.

 

Lettera 7

TRUMP SALVINI TRUMP SALVINI

Il problema di Salvini e ' che ha perso lo sponsor, che contava su di lui per abbattere l'Europa. Ora l ex sponsor ha capito che un Europa frammentata diventerebbe facile preda di ambizioni russe e cinesi.

 

Lettera 8

Dear dago

Con la vendita della borsa di Londra ecco che l'Inghilterra perde il controllo di un altro gioiello. Ricordo solo la formula 1 (venduta a liberty Media) e la sconosciuta ai più Arm (quella che progetta e licenzia il cuore di ogni dispositivo mobile e presto anche PC e server) venduta ai giapponesi sempre grazie ai bassi valori di borsa e sterlina provocati dalla Brexit.  E doveva essere Take back control!

 

Ps la arm fu fondata anche dalla Olivetti,  poi cdb, nella sua immensa saggezza,  la liquidò a prezzi da saldo

giuseppe conte e ursula von der leyen a bruxelles giuseppe conte e ursula von der leyen a bruxelles

 

Lettera 9

Caro Dago, per incentivare l'uso della moneta elettronica, Confindustria propone una tassa del 2% sui prelievi di contanti dai 1.500 euro mensili in su. Non credo sia in linea con le libertà garantite dai precetti costituzionali. Non siamo mica a Cuba o in Cina.

 

Ranio

 

luciana lamorgese paola de micheli giuseppe conte luigi di maio luciana lamorgese paola de micheli giuseppe conte luigi di maio

Lettera 10

Caro Dago, nel suo discorso al Senato, nel giorno della fiducia al governo Conte, Salvini si è rivolto al suo successore al Viminale, Luciana Lamorgese: "Può contare sulla mia collaborazione, ma mi auguro che non si pieghi ai ricattucci della sinistra cancellando i decreti sicurezza perché farebbe il male di questo Paese". Ricattucci? Se non vuole finire indagata da varie procure per i motivi più svariati, prima o poi dovrà inevitabilmente cedere.

 

Ettore Banchi

giuseppe conte lorenzo guerini giuseppe conte lorenzo guerini

 

Lettera 11

Caro Dago, Conte a Bruxelles: "Puntiamo a ridurre il debito attraverso la crescita". Certo che se lo dice un premier che nell'ultimo anno è riuscito a far ridiscendere il Pil a zero, se in Europa non sono stupidi (o troppo furbi...) si faranno una grossa risata.

 

Nick Morsi

Lettera 12

Una domanda ( e non rispondete... è retorica):

come fa un paese con una popolazione che è un 30 di quella italiana, che dà 180 milioni di euro al bilancio UE prendendosene quasi un miliardo ad avere in mano l'economia europea e a dettare regole a fior di paesi, tra i quali l'italia??

giuseppe conte luigi di maio giuseppe conte luigi di maio

Lettera 13

Caro Dago, dopo aver incassato la fiducia anche al Senato, Conte ha garantito sui social: "E' un nuovo inizio per l'Italia". Da lui ci aspettiamo ben altro. Dopo "l'anno bellissimo" pretendiamo come minimo una "legislatura meravigliosa".

 

Bobby Canz

 

Lettera 14

Caro Dago, lunedì alla Camera a votare la fiducia a Conte c'era anche la Boschi che però non ha mai applaudito il discorso del premier. Poveretta, anche lei ha due mani soltanto: o applaude o resta aggrappata alla poltrona.

matteo salvini bacia il rosario mentre parla giuseppe conte 2 matteo salvini bacia il rosario mentre parla giuseppe conte 2

 

Vesna

 

Lettera 15

MATTEO SALVINI CON IL ROSARIO MATTEO SALVINI CON IL ROSARIO

Nel giro dei leghisti si racconta che "IL CAPITANO", convinto dopo l'inculata in Parlamento di essere stato tradito anche dai rosari e dai crocifissi portati in processione per mesi sulle spiagge, nelle balere e nei ritrovi balneari, abbia deciso di abbandonare il Cattolicesimo e si sia convertito segretamente al TAOISMO dopo essere stato informato da Bossi che quella religione, escludendo che gli esseri umani possano essere imperfetti, di fatto riconosce loro il diritto di dire e soprattutto di fare qualsiasi cazzata.

Santilli Edoardo

 

massimo sebastiani massimo sebastiani

Lettera 16

Caro Dago, riguardo Elisa Pomarelli, la ventottenne piacentina uccisa dal suo amico agricoltore Massimo Sebastiani, Selvaggia Lucarelli scrive: "Spesso, chi uccide, è un insospettabile. Le ossessioni, le dipendenze affettive possono deflagrare improvvisamente e le donne devono imparare a riconoscere i segnali, a non fidarsi neanche di quello mansueto, che però non riesce a elaborare un rifiuto". Ha scritto una fesseria, perché se chi uccide "spesso è un insospettabile" e non bisogna fidarsi memmeno di quelli "mansueti", le donne quali segnali dovrebbero imparare a riconoscere? Quelli della sfera di cristallo? Dal non riuscire ad elaborare un rifiuto all'omicidio, ce ne corre!

donald trump twitter 8 donald trump twitter 8

 

F.G.

 

Lettera 17

Caro Dago, Usa 2020, secondo un sondaggio della Cnn, Trump non merita la rielezione per il 60% americani. Visto come è andata a finire coi sondaggi nel 2016, chi avranno interpellato stavolta per la loro campagna di sostegno ai dem? Quelli che non si recano nemmeno al seggio?

LUIGI DI MAIO E VIRGINIA SABA LUIGI DI MAIO E VIRGINIA SABA

 

La Lega dei Giusti

 

Lettera 18

Caro Dago,

 

La fidanzata di Luigi Di Maio, ci ha tenuto a tranquillizzare gli italiani sulle conoscenze della lingua inglese del neoministro. Ora ho capito perché Di Maio usa spesso il cellulare quando è in aula: si esercita su Babbel! Mica, mica tra qualche settimana lo ritroviamo a fare da testimonial alla nota app?!

 

Saluti, Mary

 

Lettera 19

matteo salvini bacia il rosario mentre parla giuseppe conte matteo salvini bacia il rosario mentre parla giuseppe conte

 

Se non erro oggi è il primo giorno utile per la riduzione dei parlamentari!

 

Lettera 20

 

ubio accusa la PS di non aver " pistato " quelli di FdI che manifestavano al Parlamento con un menù di accuse a prezzo fisso, da vero anti destra de core o coratella è mejo. Ce poteva annà lui, è proprio vero proprio che l' uomo è ciò che mangia, o che se cucina a propria immagine.

 

Saluti - peprig

 

Lettera 21

luigi di maio virginia saba 4 luigi di maio virginia saba 4

Gentile Dago, Conte a Bruxelles, subito al lavoro, non perdiamo tempo, mentre a Roma si lavora per i sottosegretari. dividiamo le poltrone e per il resto simarrangi chi può.

 

Lettera 22

luigi di maio virginia saba luigi di maio virginia saba

Caro Dago, confesso di essermi sbagliato  su di Di Maio; lo consideravo un ragazzotto semplice e sprovveduto che sarebbe stato ingoiato in un sol boccone dai politici di professione. Invece no, il nostro Luigi ha dimostrato  capacità politica dei vecchi notabili DC, inaffondabili come Casini, la capacità di adattarsi agli scenari cambiando idea e obiettivi anche tre volte al giorno, una smisurata ambizione che colma tutte le lacune di conoscenza e competenza e, non da ultimo, un infaticabile  coraggio nel cercare poltrone. Bravo!

luigi di maio virginia saba 5 luigi di maio virginia saba 5

FB

luigi di maio virginia saba 4 luigi di maio virginia saba 4

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute