QUAL È “LA VERITÀ”? - IL QUOTIDIANO DI BELPIETRO REPLICA ALL’ARTICOLO DEL “GIORNALE”: “I COLLEGHI SI SONO RISENTITI PERCHÉ ABBIAMO PUBBLICATO I DATI UFFICIALI CHE CERTIFICANO IL SORPASSO DELLA VERITÀ NEI LORO CONFRONTI. MA C'È UN EQUIVOCO: NOI CI RIFERIVAMO ALLE COPIE (CARTACEE E DIGITALI) VENDUTE. PER QUELLE REGALATE, IN EFFETTI, AL GIORNALE SONO SEMPRE I NUMERI UNO…”

-

Condividi questo articolo


 

 

maurizio belpietro la verita maurizio belpietro la verita

1 - COPIE VENDUTE E COPIE REGALATE

Da “La Verità”

 

I colleghi del Giornale si sono risentiti perché abbiamo pubblicato i dati ufficiali che certificano il sorpasso della Verità nei loro confronti. Ma c'è un equivoco: noi ci riferivamo alle copie (cartacee e digitali) vendute. Per quelle regalate, in effetti, al Giornale sono sempre i numeri uno.

 

-------------

2 - LA PUNTATA PRECEDENTE:

ARTICOLI CORRELATI

 

 

 

 

 

 

augusto minzolini augusto minzolini

 

 

 

-------------

 

la verita primo giornale di centrodestra la verita primo giornale di centrodestra

 

 

 

 

LA VERITA REPLICA AL GIORNALE LA VERITA REPLICA AL GIORNALE

 

maurizio belpietro direttore del quotidiano la verita (1) maurizio belpietro direttore del quotidiano la verita (1)

 

 

 

 

 

augusto minzolini augusto minzolini il giornale e il presunto sorpasso de la verita' il giornale e il presunto sorpasso de la verita'

 

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

"LA MIA PRIMA VOLTA? CON MIO MARITO, 45 ANNI FA. L’AUTOEROTISMO? MAI FATTO" – RETTORE SCATENATA - "IL KOBRA?UNA PROFESSORESSA SICILIANA MI DENUNCIÒ PERCHÉ SOSTENEVA CHE SI TRATTAVA DI UN TESTO PORNOGRAFICO. LE MANDAI DEI FIORI" - IL PRIMO INCONTRO CON IL MARITO CLAUDIO REGO, MUSICISTA, IN SALA REGISTRAZIONE. MI DISSE: “AHÒ, MA CHE VIENI A FA, I CORI". POI LUI’ RISCHIO’ DI ESSERE SBRANATO DA ALCUNI CANI RANDAGI PER ME E CAPII CHE ERA QUELLO GIUSTO" – LA VOLTA CHE INTERRUPPE UN CONCERTO PER FIONDARSI TRA IL PUBBLICO. UNO LE MOSTRAVA IL DITO MEDIO. ECCO COME FINI’ - VIDEO

 

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute