QUEL GRAN PEZZO DELL’AMANDHA (FOX) - LA “VENERE POLACCA” MEJO DI EMILY RATAJKOWSKI: SI SPALMA IL CORPO DI SPAGHETTI COL SUGO E CIOCCOLATA CALDA FONDENTE PER AIUTARE A COMBATTERE I PROBLEMI ALIMENTARI COME ANORESSIA E BULIMIA - “SPERO CHE I MIEI SCATTI SEXY RIESCANO A VEICOLARE IL MESSAGGIO CHE IL BENESSERE FISICO, PSICHICO E SPIRITUALE È ALLA BASE DELLA BELLEZZA ESTERIORE E INTERIORE” - FOTOGALLERY SUCCOSA

-

Condividi questo articolo





Gabriella Sassone per Dagospia

amandha fox contro anoressia e bulimia 7 amandha fox contro anoressia e bulimia 7

 

Un corpo bombastico che scoppia di salute ed energia, ovviamente nudo nudissimo, per aiutare a combattere i problemi alimentari come l’anoressia e la bulimia, di cui sempre più giovani sono vittime. Curve sinuose avvolte nella cioccolata calda fondente, labbra carnose intente a succhiare avidamente fragole intrise di panna, spaghetti col sugo spalmati ovunque e mangiati con le mani, a ricordare in forma piccante la memorabile gag di Totò in "Miseria e Nobiltà". 

 

La diva dell’hard Amandha Fox, già reginetta dei calendari hot, gettonatissima nel panorama dell’adult entertainment europeo e amatissima dai followers, ha deciso di lanciarsi in prima persona con una campagna sui social media finalizzata a sfatare certi comportamenti errati messi in atto da un numero sempre più alto di giovani "influencer-deficienter" che parlano di diete, vendendo bibitoni vari e tisane, o mostrano allenamenti specifici senza essere medici o istruttori Isef.

 

amandha fox contro anoressia e bulimia 5 amandha fox contro anoressia e bulimia 5

"Ad ispirarmi in questa mia piccola crociata è stata la visione del programma Rai di Francesca Fialdini “Fame d’amore”, la docu-serie dedicata ai disturbi del comportamento alimentare, in cui la conduttrice si occupa di storie realmente vissute legate ai disturbi alimentari", rivela Amandhona nostra, la Venere polacca che ha più volte mostrato la propria capacità di sconvolgere e scuotere gli animi su problematiche attuali della società moderna.

 

amandha fox contro anoressia e bulimia 6 amandha fox contro anoressia e bulimia 6

Come non ricordare  la polemica ingaggiata con la proprietà del siderurgico di Taranto, ex Italsider, rea a suo dire di aver inquinato la città dei due Mari? Adesso la Fox ci riprova, non è la prima volta e sicuramente non sarà l’ultima, concentrandosi su  questo delicatissimo tema dell’anoressia e della bulimia, e regalando alcuni scatti fotografici shock realizzati in collaborazione con l’agenzia toscana del patron Simon Lux. Immagini forti che lasceranno il segno, seppur non volgari.

amandha fox contro anoressia e bulimia 1 amandha fox contro anoressia e bulimia 1

 

La Fox infatti si è fatta immortalare in una decina di pose abbastanza eloquenti legate alla preoccupazione estrema del controllo del peso e della propria immagine, quella paura che porta molte ragazze e donne a rifiutare il cibo per timore di ingrassare e non piacere più. “Mi auguro che i miei scatti sexy alle prese col cibo riescano a veicolare il messaggio che il benessere fisico, psichico e spirituale è alla base sia della bellezza esteriore che interiore", conclude Amandha. Brava, ognuno aiuta come sa e come può!!

amandha fox contro anoressia e bulimia 4 amandha fox contro anoressia e bulimia 4 amandha fox contro anoressia e bulimia 9 amandha fox contro anoressia e bulimia 9 amandha fox contro anoressia e bulimia 3 amandha fox contro anoressia e bulimia 3

 

amandha fox contro anoressia e bulimia amandha fox contro anoressia e bulimia

 

Condividi questo articolo



media e tv

“L’OMOSESSUALITÀ È PREVISTA DALLA NATURA E DALL’EVOLUZIONE” - LA BIOLOGA BARBARA GALLAVOTTI A “DIMARTEDÌ”: “CI SONO 1500 SPECIE NELLE QUALI SI SONO VISTI COMPORTAMENTI OMOSESSUALI. COPPIE STABILI, COPPIE TEMPORANEE, CI SONO ANCHE ANIMALI CHE CAMBIANO SESSO NEL CORSO DELLA VITA”. - “SE CI APPELLIAMO ALLA NATURA POSSIAMO CONSIDERARCI MASSIMAMENTE LIBERI. RESTA DA CAPIRE SE VOGLIAMO BASARE I NOSTRI DIRITTI FONDAMENTALI SU QUELLO CHE FANNO I MOSCERINI DELLA FRUTTA…”

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute