I "PICCOLI FAN" VOGLIONO BOMBARSI SANDRA MILO - "RICEVO AVANCES SOLO DA 20ENNI: MA SONO SINGLE. IL MAGO DI RAFFAELLA CARRA' HA PREVISTO IL MIO MATRIMONIO ENTRO L'ANNO" – POI SI UNISCE AL CORO DEGLI SVIPPATI (GERINI, GASSMANN, SANTARELLI) CHE SI LAGNANO DELLA SPORCIZIA DI ROMA: “E’ INVASA DA CINGHIALI, TOPI, VIPERE. ALLE 22 NON POSSO PIU' USCIRE DI CASA PER QUANTI SONO, HO PAURA; COLPA DI GUALTIERI E RAGGI, HO SCRITTO AL SINDACO MA NON HO AVUTO RISPOSTA”

-

Condividi questo articolo


Da Un Giorno da Pecora

SANDRA MILO SANDRA MILO

 

“Un mago spagnolo, Rafael, che era anche il mago di Raffaella Carrà, ha previsto che quest’anno mi sposerò di nuovo, visto che ora sono single. Lo stesso Rafael ad Orietta Berti ha previsto che sarebbe diventata nonna e così è stato...” A rivelarlo, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è l'attrice Sandra Milo, che oggi è intervenuta nella trasmissione condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Non c'è qualche spasimante che le fa la corte? “Ho molti pretendenti ma sono troppo giovani, io vorrei un uomo di almeno 50 anni”. Che età hanno? “Circa 20 o 25 anni, sui social mi scrivono che vorrebbero avere una relazione con me, che vorrebbero 'amarmi', per usare un termine romantico...” E lei come si pone nei loro confronti? “Io gli rispondo - ha detto la Milo a Rai Radio1 - che li amo molto ma me ne sto a casa mia...”

 

 

 

sandra milo 19 sandra milo 19

“Roma è invasa dai cinghiali, dai topi, dalle vipere e ora sono apparsi pure i lupi, è una cosa allucinante. L'altra notte sono scesa di casa e ho trovato un cinghiale nel mio giardino. Il cancelletto si era rotto e quell'animale è entrato, perché ormai Roma ne è piena”. Così, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è l'attrice Sandra Milo, che oggi è intervenuta nella trasmissione condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. “Io sto alla Balduina (quartiere del quadrante nord di Roma, ndr) e dalle 22 non si può uscire per i gruppi di cinghiali che girano, ce ne sono più di 15 per gruppo. E se permettete io ho paura”. Di chi è la colpa, dell'attuale primo cittadino o di chi l'ha preceduta? “Di tutti e due, della Raggi e di Gualtieri”. Ha provato a contattare il sindaco? “Ho scritto a Gualtieri ma per ora non mi ha risposto. I cinghiali però vanno sterilizzati perché sono dappertutto - ha ribadito la Milo a Rai Radio 1 - tra un po’ invaderanno anche il resto d’Italia”.

SANDRA MILO SANDRA MILO sandra milo la donna e?? una cosa meravigliosa sandra milo la donna e?? una cosa meravigliosa sandra milo vittorio caprioli la donna e una cosa meravigliosa sandra milo vittorio caprioli la donna e una cosa meravigliosa sandra milo fellini sandra milo fellini bettino craxi e sandra milo 1 bettino craxi e sandra milo 1 sandra milo marcello mastroianni 8 sandra milo marcello mastroianni 8 sandra milo sandra milo bettino craxi e sandra milo 2 bettino craxi e sandra milo 2 sandra milo sandra milo sandra milo riceve il premio il david alla carriera sandra milo riceve il premio il david alla carriera sandra milo e il vaccino contro il coronavirus sandra milo e il vaccino contro il coronavirus sandra milo a un giorno da pecora sandra milo a un giorno da pecora scherzo a sandra milo scherzo a sandra milo sandra milo a un giorno da pecora sandra milo a un giorno da pecora sandra milo 3 sandra milo 3 sandra milo ex fidanzato sandra milo ex fidanzato sandra milo ex fidanzato sandra milo ex fidanzato sandra milo foto di bacco (2) sandra milo foto di bacco (2) sandra milo vittorio caprioli la donna e una cosa meravigliosa sandra milo vittorio caprioli la donna e una cosa meravigliosa

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

BUTTI LA RETE (COMINCIAMO BENE...) – IL RESPONSABILE TELECOMUNICAZIONI DI FRATELLI D’ITALIA ALESSIO BUTTI SMENTISCE "IL FOGLIO" SULLA RETE UNICA - "SIAMO FORTEMENTE CONTRARI AL PIANO DI VENDITA DELLA RETE TIM. LA RETE UNICA DEVE RIMANERE IN CAPO A TIM. MA CON CONTROLLO E GESTIONE DI CDP" – CERASA (DIRETTORE DE "IL FOGLIO"): IL PIANO DI FRATELLI D’ITALIA E’ FAR COMPRARE OPEN FIBER A TIM E POI FAR COMPRARE TIM A CDP. MI PARE ISPIRATO AL MODELLO MADURO (NAZIONALIZZARE TUTTO)…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute