LA RICONOSCETE? – LA “DIRTY GIRL” È TORNATA A FAR INFOIARE I PIPPAROLI CON UNO SCATTO DA STURBO SU INSTAGRAM: LA "RAGAZZACCIA DEL ROCK", COME SI AUTODEFINISCE, POSA CON UN PAIO DI MUTANDE TRASPARENTI DI GUCCI, MOSTRANDO IL LATO B IN PRIMO PIANO – E IN UN NUOVO VIDEO FA BALLARE DELLE PROTESI CON DEI MEGA CAPEZZOLI…

-

Condividi questo articolo


 

Da "www.tgcom24.mediaset.it"

 

miley cyrus 8 miley cyrus 8

Miley Cyrus è tornata, dissacrante e sfrontata, da vera "bad girl" quale è sempre stata. E sulla cover di Interview Magazine eccola in topless con il seno strizzato, per un servizio fotografico super hot negli scatti di Brianna Capozzi, che l'ha immortalata nel suo lato più "dirty". In un'intervista con il batterista dei Metallica Lars Ulrich nel numero autunnale della rivista la star di "Wrecking Ball" parla di musica, del ritorno ai live dopo la pandemia e di come si senta una "rockstar".

 

miley cyrus 9 miley cyrus 9

"Sì, sono davvero una rockstar", dice Miley, che ha posato per gli scatti del bellissimo servizio fotografico nella sua fattoria: "Nel 2007, Hannah Montana ha cercato di dirci chi fosse veramente Miley Cyrus", si legge nel post sul profilo Instagram di Interview Magazine: "Quattordici anni dopo ha realizzato la profezia del suo alter ego. Dopo aver seguito il suo naturale istinto pop, a 28 anni (ne compirà 29 il prossimo 23 novembre, ndr) la Cyrus ha raggiunto la sua forma finale, quella di una rocker che non guarda in faccia nessuno, con uno strumento più potente di una pesante chitarra: la sua voce...".

 

miley cyrus 7 miley cyrus 7

Raccontandosi a Lars Ulrich Miley ha paragonato il suo ritorno sul palco a quando Marilyn Monroe si esibiva per migliaia di truppe americane in Corea nel 1954.

“Non riuscivo a smettere di pensare a quell'immagine iconica di lei, che portava speranza alle persone sotto forma di sessualità, arguzia, bellezza e gioia. Ma allo stesso tempo, era in grado di offrire questo perché era così isolata dall'esperienza che i soldati stavano vivendo. Poteva portare questa boccata d'aria fresca proprio perché non aveva la loro stessa oscurità, il loro stesso dolore...".

 

miley cyrus 10 miley cyrus 10 miley cyrus 1 miley cyrus 1 miley cyrus 5 miley cyrus 5 miley cyrus 4 miley cyrus 4 miley cyrus 2 miley cyrus 2 miley cyrus 3 miley cyrus 3 miley cyrus 6 miley cyrus 6 miley cyrus e dua lipa in prisoner 10 miley cyrus e dua lipa in prisoner 10 miley cyrus 8 miley cyrus 8 miley cyrus 4 miley cyrus 4 miley cyrus miley cyrus miley cyrus copia miley cyrus copia miley cyrus 3 miley cyrus 3 miley cyrus 12 miley cyrus 12 miley cyrus 2 miley cyrus 2 miley cyrus 3 miley cyrus 3 miley cyrus 1 miley cyrus 1 miley cyrus e dua lipa in prisoner 4 miley cyrus e dua lipa in prisoner 4

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

TRAVAGLIO DIXIT: CONTE VUOLE IL VOTO ANTICIPATO – PEPPINIELLO APPULO NON CONTROLLA I GRUPPI PARLAMENTARI E RISCHIA DI NON ARRIVARE AL 2023: È PER QUESTO CHE HA RIFIUTATO LA GENTILE OFFERTA DI LETTA, CHE GLI VOLEVA REGALARE IL SEGGIO DI GUALTIERI ALLA CAMERA – IL DIRETTORE DEL “FATTO” DA MESI SPINGE PER PRESERVARE L’AVVOCATO DI PADRE PIO SOTTO URNA. COSÌ CONTE SI TOGLIEREBBE DALLE PALLE L’ALA GOVERNISTA DEL MOVIMENTO CAPEGGIATA DA DI MAIO – C’È SOLO UN PROBLEMA: BISOGNA SPEDIRE DRAGHI AL COLLE…

business

cronache

sport

“LA DIVERSITÀ NON STA PIÙ TANTO NELLA CORSA MA NELLA QUALITÀ DEI GIOCATORI” – SCONCERTI: “GLI INGLESI SONO PIÙ BRAVI DEI NOSTRI. IL LIVERPOOL TROVA ARMONIE DI SQUADRA ANCHE QUANDO NON CORRE. SONO TUTTI FANTASISTI. NON SBAGLIANO MAI UN APPOGGIO. GIOCANO IN SOSTANZA UN ALTRO CALCIO” – “QUESTI CLUB CLASSICI HANNO GIOCATORI TROPPO DIVERSI E HANNO L'ABITUDINE A QUESTE PARTITE. NON A CASO L'INGHILTERRA PORTA AGLI OTTAVI QUATTRO SQUADRE SU QUATTRO E TUTTE AL PRIMO POSTO. LA SPAGNA NE HA PER ORA DUE SU DUE, LE ALTRE DUE GIOCANO OGGI…”

cafonal

CAFONALISSIMO – SARÀ PERCHÉ LA SERATA ERA SPONSORIZZATA DA ARMANI, SARÀ PERCHÉ (FORSE) ERA L’ULTIMA "PRIMA" DI MATTARELLA, FATTO STA CHE IERI ALLA SCALA NON SI SONO VISTE SMANDRAPPATE NÉ SIGNORE IN CERCA DI VISIBILITÀ CONCIATE COME ABAT-JOUR: LA PAROLA D'ORDINE ERA SOBRIETÀ - GLI UOMINI ERANO TUTTI IN SMOKING, LE DONNE AL MASSIMO HANNO OSATO UN VERDE SPERANZA. LA PELLICCIA DI MANUEL AGNELLI, CRISTINA MARINO SCOLLATISSIMA, BARBARA PALVIN  E GRETA FERRO CASTIGATE, CREMONINI CON LA MAMMA E LAURA MATTARELLA: I MIGLIORI E I PEGGIORI

viaggi

salute