RISPOSTE SELVAGGE - ''GENTILE DAGO, VEDO CHE IL SIGNOR MUGHINI CONTINUA A SCOMODARE DAGOSPIA PER PARLARE DI ME. NON REPLICHERÒ, MA SPECIFICO CHE ''IL SUO GIUDIZIO DI GENTILUOMO'' SUL MIO ARTICOLO INCLUDEVA LE ESPRESSIONI "MUCCHIETTO DI STERCO", "INSIEME INENARRABILE DI PORCATE" E COSÌ VIA. E NON CITO I PRECEDENTI IN CUI SI CHIESE SE LE MIE TETTE…''

-

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Gentile Dago,

 

vedo che il signor Mughini continua a scomodare Dagospia per parlare di me.

giampiero mughini giampiero mughini

Non replicherò alla sua lettera, mi limito però a specificare che le espressioni utilizzate dal giornalista per bollare me e il mio articolo sul Fatto da lui generosamente definite " Il giudizio di un gentiluomo" furono "mucchietto di sterco", "insieme inenarrabile di porcate", "pensavo che l'esame di terza media lo avesse passato" e così via.

Per il resto, non credo sia utile a nessuno citare precedenti, anche perchè dovrei ricordare articoli quali quello in cui il signor Mughini- sempre da gentiluomo,  ça  va sans dir - si chiedeva cosa c'entrassero le mie tette con il giornalismo.

Selvaggia

selvaggia lucarelli a non e l arena selvaggia lucarelli a non e l arena

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute