ROCK A MILLE WATTS – CON IL SUO PARTICOLARISSIMO TIMING, UN TOCCO SWING, SEMPRE SUL TEMPO PUR APPARENDO SEMPRE FUORI CENTRO, IL BATTERISTA METRONOMO CHARLIE WATTS ERA IL VERO PUNTO DI INCROCIO TRA I MUSICISTI DEGLI STONES. HA SEMPRE CONTINUATO A STUDIARE JAZZ, PER TUTTA LA VITA - "PER UNA VOLTA, IL MIO TEMPISMO È STATO LEGGERMENTE SBAGLIATO", AVEVA DETTO CON UNA PUNTA DI IRONIA DOPO L’INTERVENTO - VIDEO

- -

 

-

Condividi questo articolo


Carlo Moretti per repubblica.it

 

 

charlie watts 4 charlie watts 4

Morto il batterista dei Rolling StonesCharlie Watts. Aveva 80 anni. "Per una volta, il mio tempismo è stato leggermente sbagliato" aveva detto con una punta di ironia dopo l’intervento del quale non era stata specificata la natura. Watts aveva fatto sapere di aver bisogno di riposo e di non poter prendere parte alle prove della band che inizieranno tra un paio di settimane.

 

Grande appassionato di jazz, che continuava a suonare parallelamente alla sua attività con gli Stones, Charlie Watts era stato l'ultimo tra i componenti ad unirsi alla band. Si era fatto le ossa suonando nei locali a Londra nei primi anni Sessanta esibendosi al fianco di Alexis Korner. Fu soltanto nel gennaio del 1963 che egli si unì alla band di Jagger, Richards, Wyman e Jones, per rimanervi poi fino alla sua morte.

 

charlie watts 5 charlie watts 5

Con il suo particolarissimo timing, un tocco swing, sempre sul tempo pur apparendo sempre fuori centro, Watts era il vero punto di incrocio tra i musicisti degli Stones, libero anche di tenere il tempo a prescindere persino dal bassista Bill Wyman. Ha sempre continuato a studiare jazz, per tutta la vita, e amava dire "Non sapevo niente di R&B, per me il blues era Charlie Parker quando suonava lentamente". Uno dei suoi modelli era il batterista e band leader americano Chico Hamilton. Andando ad abitare con Richards e Jagger nel leggendario appartamento londinese di Edith Grove, Watts verrà introdotto dagli altri Stones al blues e al rock'n'roll nascente. Keith Richards l'ha sempre stimato moltissimo, considerandolo ancora oggi "il miglior batterista con cui abbia mai suonato".

rolling stones 3 rolling stones 3 il comunicato ufficiale della morte di charlie watts il comunicato ufficiale della morte di charlie watts rolling stones 1 rolling stones 1 charlie watts 2 charlie watts 2 charlie watts 11 charlie watts 11 charlie watts 8 charlie watts 8 charlie watts 9 charlie watts 9 charlie watts 13 charlie watts 13 charlie watts 10 charlie watts 10 charlie watts 7 charlie watts 7 charlie watts 12 charlie watts 12 CHARLIE WATTS PISCIA FOTO DI MANKOWITZ CHARLIE WATTS PISCIA FOTO DI MANKOWITZ

 

Condividi questo articolo

media e tv

VI PIACE ESSER LEGATI, SCULACCIARE, FAR DA ZERBINI UMANI O DA CANE AL GUINZAGLIO? – QUALUNQUE SIA IL VOSTRO FETICISMO, NON VERGOGNATEVI: E’ TUTTO LECITO – MA ATTENZIONE: NON ESISTE PRATICA KINKY SENZA MINIMA DOSE DI RISCHIO, E NON DATE MAI PER SCONTATO NIENTE: PATTI SIANO CHIARI PRIMA DI COMINCIARE, E DIFFIDATE DI COMPAGNI DI GIOCO CHE DICONO “PUOI FARE DI ME QUELLO CHE VUOI” O “NON SO I MIEI LIMITI, DEVI ESSERE TU A SCOPRIRLI”: SONO SOLO PORCELLINI DEL "FAMOLO STRANO" MA NULLA SANNO DI BONDAGE E FETISH – LA RECENSIONE DI BARBARA COSTA AL LIBRO “BE KINKY” DI ANDREA FAROLFI

politica

ORA D’ARIA? ORA D’AMORE! - ANCHE I DETENUTI HANNO BISOGNO DI SCOPARE! IL GOVERNO NON RIMANE INDIFFERENTE E STANZIA 28,3 MILIONI DI EURO PER LE “RELAZIONI AFFETTIVE DEI CARCERATI” (ORA SI CHIAMANO COSÌ). IL FINANZIAMENTO SERVIRÀ PER METTERE UN PREFABBRICATO IN UNA CASA CIRCONDARIALE DI OGNI REGIONE: VENTI “CASETTE DELL’AMORE” DOVE I DETENUTI SARANNO LIBERI DI SFOGARE I PROPRI ISTINTI CON LA PROPRIA CONSORTE O AMANTE (ANCHE OCCASIONALE). INSOMMA, UNA SPECIE DI CASINO LEGALIZZATO…

business

SI METTE MALE PER XI JINPING: L’ECONOMIA CINESE DÀ SEGNALI MOLTO PREOCCUPANTI, PROPRIO ALLA VIGILIA DEL CONGRESSO CHE DOVREBBE DARGLI IL TERZO MANDATO. MA È COLPA SUA: INSISTE CON LA STRATEGIA DELLO “ZERO COVID” BLOCCANDO I RIFORNIMENTI A MEZZO MONDO E FACENDO CROLLARE LE VENDITE AL DETTAGLIO - SOLO CHE GLI INVESTITORI STRANIERI  NON SONO FESSI E SCAPPANO: SOLO AD APRILE, CI SONO STATE CESSIONI PER 16 MILIARDI DI DOLLARI DI DEBITO CINESE, E GLI INVESTIMENTI ESTERI DIRETTI SONO COLATI A PICCO

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute