I ROLLING STONES IN PENSIONE? MANCO PER SOGNO – IL 4 SETTEMBRE VIENE RIPUBBLICATO “GOATS HEAD SOUP”: USCITO NEL 1973, È DIVENTATO DI CULTO PER LA STRUGGENTE BALLATA “ANGIE” E PER LA COPERTINA CON MICK JAGGER INCELLOFANATO IN UN VELO DI CHIFFON. LA VERA BOMBA? CI SARANNO DIECI BONUS TRACK E TRE INEDITI, TRA CUI LA RARISSIMA “SCARLET”, CON JIMMY PAGE ALLA CHITARRA E “CRISS CROSS”, GIÀ DISPONIBILE IN STREAMING – IL VIDEO UFFICIALE CON LA BOMBASTICA GUINDILLA ONTANAYA

-

Condividi questo articolo

 

 

 

 

RS per “il Giornale”

rolling stones goats head soup rolling stones goats head soup

 

Goats Head Soup, uno degli album storici dei Rolling Stones, uscito originariamente nel 1973, viene ripubblicato il prossimo 4 settembre in diversi formati, tra cui i due cofanetti a edizione limitata. I due box set e le doppie edizioni deluxe (2CD e 2LP) includeranno dieci bonus track, con versioni alternative, outtakes e tre tracce inedite.

 

La prima di queste, Criss Cross, è disponibile da ieri su tutte le piattaforme digitali insieme al preordine dell'album. Tra gli inediti, Scarlet, dove è riconoscibilissima la chitarra di Jimmy Page, e di una terza canzone mai pubblicata prima, All The Rage.

 

 

guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 8 guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 8

Tra le bonus track ci sono brani come 100 Years Ago e Hide Your Love, con i missaggi inediti a cura degli stessi Stones insieme all'acclamato produttore Glyn Johns. I due cofanetti di Goats Head Soup includeranno inoltre Brussels Affair, l'album live con 15 tracce registrato durante un memorabile show in Belgio nell'autunno 1973.

 

Un disco molto ricercato, mixato da Bob Clearmountain, precedentemente disponibile (2012) solo nella serie di registrazioni dal vivo «official bootleg» dei Rolling Stones. Goats Head Soup, l'undicesimo album in studio della loro discografia britannica, venne registrato in Giamaica, Los Angeles e Londra con la collaborazione del produttore Jimmy Miller.

 

eith richards jimmy page eith richards jimmy page

Angie, primo singolo dell'album, è una delle loro ballate più amate dal pubblico, e venne completato da Mick Jagger e Keith Richards durante un soggiorno in Svizzera.  'intramontabile canzone d'amore, che mette in mostra la struggente voce solista di Jagger accompagnata dal pianoforte di Nicky Hopkins, arrivò in cima alle classifiche negli Stati Uniti, dove è stata certificata disco di platino e salì al No. 1 in vari paesi europei e in Australia.

mick jagger e keith richards mick jagger e keith richards mick jagger fotografato da david bailey per goat head soup mick jagger fotografato da david bailey per goat head soup i rolling stones nel 1968 charlie watts, bill wyman, brian jones, mick jagger e keith richards i rolling stones nel 1968 charlie watts, bill wyman, brian jones, mick jagger e keith richards ristampa di goat head soup ristampa di goat head soup keith richards e mick jagger keith richards e mick jagger rolling stones goat head soup rolling stones goat head soup rolling stones rolling stones rolling stones rolling stones gli stones nel 1976 gli stones nel 1976 mick jagger e anita pallenberg mick jagger e anita pallenberg mick jagger e keith richards 2 mick jagger e keith richards 2 i rolling stones i rolling stones mick jagger mick jagger A BIGGER BANG ROLLING STONES A BIGGER BANG ROLLING STONES keith richards e mick jagger 2 keith richards e mick jagger 2 rolling stones rolling stones i rolling stones i rolling stones rolling stones 2 rolling stones 2 guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones

 

rolling stones rolling stones rolling stones 1 rolling stones 1 the rolling stones the rolling stones keith richards con jimmy page keith richards con jimmy page rolling stones rolling stones guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 3 guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 3 rolling stones rolling stones guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 7 guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 7 guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 2 guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 2 guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 3 guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 3 guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 6 guindilla ontanaya nel video di criss cross dei rolling stones 6

 

Condividi questo articolo

media e tv

LA PESTE NUOVA – L’OMAGGIO “EROICOMICO” ALLA “PESTE” DI ALBERT CAMUS DI FULVIO ABBATE È PIÙ ATTUALE CHE MAI: IL PROTAGONISTA DEL SUO ULTIMO LIBRO “LA PESTE NUOVA” È UN INVENTORE DI BARZELLETTE CHE SI MUOVE IN UNA CITTÀ SOSPESA DOVE IMPERVERSA UN VIRUS SCONOSCIUTO. IL CALDO OPPRIMENTE SI MESCOLA AL TAPPETO SONORO DELLE SIRENE DELLE AMBULANZE E L’ANDIRIVIENI DELLE CAMIONETTE DEL GENIO MILITARE – IN QUESTO SCENARIO IL PROTAGONISTA FINISCE PER ABBANDONARSI AL DISINCANTO…

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute