VADE RETRO BRACHINO - DAGOSPIA LO SCRIVEVA A SETTEMBRE, OGGI ARRIVA LA CONFERMA DA MEDIASET: SI È CONCLUSO CONSENSUALMENTE IL RAPPORTO PROFESSIONALE CON CLAUDIO BRACHINO, IN AZIENDA DAL 1988 E UNO DEI VOLTI PREFERITI DEL BANANA - ORA PERÒ REGNA UN ALTRO GRUPPO, PIÙ FILO-SALVINIANO, DENTRO LE NEWS DEL BISCIONE, E PER L'EX DIRETTORE DI VIDEONEWS NON C'ERA PIÙ POSTO

-

Condividi questo articolo

DAGOSPIA, 21 SETTEMBRE 2019: VAI FUORI, BRACHINO! BERLUSCONI CHI? A MEDIASET REGNA L'AUTOGESTIONE FILO-SALVINIANA CAPITANATA DAL TRIO CRIPPA-RONZULLI-TOTI. E CLAUDIO BRACHINO NE PRENDE ATTO: GIÀ CACCIATO DA VIDEONEWS, DOMANI, DOPO OLTRE 30 ANNI CHE LO HANNO VISTO NASCERE E CRESCERE ALL’OMBRA DEL CAVALIERE, RASSEGNERÀ LE DIMISSIONI

 

https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/vai-fuori-brachino-berlusconi-chi-mediaset-regna-39-autogestione-214292.htm

 

 

TV: MEDIASET, RAPPORTO CON BRACHINO CONCLUSO CONSENSUALMENTE

 (ANSA) - Si conclude oggi consensualmente il rapporto professionale tra Mediaset e il giornalista Claudio Brachino. In azienda dal 1988, Brachino - ricorda in una nota Mediaset - è stato vicedirettore e conduttore del tg "Studio Aperto", direttore di "Videonews" e "Sport Mediaset", responsabile di programmi informativi come "Top Secret", "Mattino 5", "Tiki Taka", "Quarta Repubblica". Mediaset "ringrazia Brachino per il contributo assicurato in questi anni e gli augura i migliori successi professionali".

silvio berlusconi federica panicucci mauro crippa e claudio brachino silvio berlusconi federica panicucci mauro crippa e claudio brachino brachino al pranzo per i senzatetto organizzato dai city angels a milano 4 brachino al pranzo per i senzatetto organizzato dai city angels a milano 4 claudio brachino claudio brachino claudio brachino foto di bacco (2) claudio brachino foto di bacco (2)

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

UNO SPUTO CI SALVERÀ! – FINALMENTE ARRIVA L’OK AI TEST SALIVARI. LO ANNUNCIA IL DIRETTORE SANITARIO DELLO SPALLANZANI, FRANCESCO VAIA: “DAREMO IL VIA LIBERA ENTRO QUESTO FINE SETTIMANA. È POCO INVASIVO E ASSOLUTAMENTE AFFIDABILE PER L’ATTIVITÀ DI SCREENING, STIAMO LAVORANDO ANCHE A LABORATORI MOBILI SUL CAMPO” - SPERIAMO VADANO NELLE SCUOLE DOVE I BAMBINI VENGONO SPEDITI A CASA PER UN COLPO DI TOSSE E COSTRINGONO LE FAMIGLIE A RIMANERE IN ISOLAMENTO PER GIORNI IN ATTESA DEL RISULTATO DEL TAMPONE