LA VERSIONE DI MUGHINI - NELLA CONTESA LEGALE TRA LA PIN UP ITALIANA (SARA CROCE) E L’AUREO TRACAGNOTTO IRANIANO (HORMOZ VASFI) CHE VORREBBE INDIETRO LE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI EURO CHE GLI SONO COSTATI OGNI VOLTA I POMPINI, STO DALLA PARTE DELLA RAGAZZA. LA FANCIULLA CE L’HA SCRITTO IN FACCIA CHE CON LEI DEVI PAGARE ANCHE SOLO A DIRLE “BUONGIORNO”. C’ERA UN BARATTO TRA LORO DUE, QUEL CHE ACCADEVA DOPO LA CENA NE VALEVA LA PENA, A MENO CHE LA FANCIULLA NON DICESSE “STASERA NON NE HO VOGLIA”. QUESTO SÌ UN ARGOMENTO GRAVE, DA OPPORRE IN SEDE LEGALE. MA…

-

Condividi questo articolo



Giampiero Mughini per Dagospia

 

hormoz vasfi e sara croce hormoz vasfi e sara croce

Caro Dago, figurati se io sono un collaborazionista che quando il Nemico - ossia le Donne - attaccano noi Uomini parteggia irrimediabilmente per loro. Ogni caso sta a sé. E pur tuttavia in questo caso, la contesa legale tra la pin up italiana e l’aureo tracagnotto iraniano che vorrebbe indietro le centinaia di migliaia di euro che gli sono costati ogni volta i pompini e altri giochi fatti con la splendida fanciulla, sto assolutamente dalla parte della ragazza.

 

Vittorio Feltri ha detto ultimamente che lui non ha mai incontrato un ricco che sia “un cretino”. Io non posso crederci che il ricchissimo tracagnotto iraniano sia “un cretino”, pensasse cioè che la gran fanciulla gli offrisse quel ben di dio a gratis, forse perché ipnotizzata dal suo fascino virile.

 

sara croce 4 sara croce 4

Oltretutto la fanciulla ce l’ha scritto in faccia che con lei devi pagare anche solo a dirle “buongiorno”. C’era un baratto tra loro due, un baratto antico come il mondo. Un magnifico corpo femminile contro dei dindini sonanti a comprare e regalare di tutto, salvo dei libri.

 

hormoz vasfi con amanda cronin e dakota fanning hormoz vasfi con amanda cronin e dakota fanning

E a quel baratto il tracagnotto ci stava eccome. Come facesse a spendere quelle cifre per una cena con fanciulla e relativa madre non so, ma evidentemente gli andava bene.

 

Nel senso che quel che accadeva dopo ne valeva la pena, e a meno che la fanciulla non dicesse “Mi fa male la testa, stasera non ne ho voglia”. Questo sì un argomento grave, da opporre in sede legale. Solo che di questo argomento in tribunale non c’è traccia. Né c’è traccia che la fanciulla si rifiutasse di ingoiare a fattaccio bell’e concluso.

mughini mughini

 

E dunque tutto ok, un baratto quanto di più legale. (Lascio a molti di voi giudicarlo quanto di più “ripugnante”, solo che così va la vita.) La ragazza non deve restituire niente perché il tracagnotto non deve e non può restituire niente. Oltretutto ci metterà cinque minuti a trovarne un’altra, altrettanto magnifica e altrettanto disponibile. Un milione di euro in più o in meno che cambia? Sono spese oggettive per la produzione del Piacere.

sara croce 16 sara croce 16

 

 

GIAMPIERO MUGHINI

sara croce 11 sara croce 11 mughini mughini sara croce 5 sara croce 5 sara croce 7 sara croce 7 sara croce 15 sara croce 15 mughini mughini sara croce 14 sara croce 14 sara croce 17 sara croce 17

 

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute