VIDEO! “INTELLETTUALE, STRONZA O TROIA? TROIA! AMO LE PROSTITUTE E A MIA VOLTA L’HO FATTA" – UNA BOMBASTICA VERA GEMMA  A “LA ZANZARA” CON CRUCIANI E ALBERTO DANDOLO: “A LOS ANGELES HO FATTO LA SPOGLIARELLISTA E MI È CAPITATO DI ACCETTARE DEI SOLDI PER IL SESSO - ORGE? L'HO FATTO CON DUE UOMINI MA NON MI SONO DIVERTITA - CON LA MARIJUANA SI SCOPA MEGLIO, PURE CON L'EROINA, L'ECSTASY È FANTASTICA, LA COCAINA NO - COSA LA FA IMPAZZIRE A LETTO: "NEL SESSO O DOMINO O..” - IL VIDEO DEL FILM CHE HA TRIONFATO A VENEZIA

Condividi questo articolo


 

 

Alberto Dandolo per Dagospia

 

vera gemma vera gemma

“Se mi fate scegliere tra stronza o troia preferisco troia, stronza mi offendo. Tra intellettuale e troia? Troia. Questo leone d’oro mi fa distogliere l’attenzione dal fatto che sia troia, che è la prima cosa che conta”. 

 

Inizia a gamba tesa l’intervista di Vera Gemma a La Zanzara su Radio 24 che incalzata dai conduttori poi continua: “Sono venuta qua, a spese mie pagandomi il treno, con la frusta di quando facevo la domatrice per far vedere a Cruciani che lo posso domare”

 

“Se mi dicono troia per strada? Se mi dice brutta troia mi incazzo, mentre facciamo sesso invece mi piace. Nel sesso o domino o sono dominata - dichiara Vera Gemma a La Zanzara su Radio 24 - se vuoi esser dominato ti devi sottomettere. Non sono mai single, perché bisogna mirare a una situazione stabile come punto di arrivo, a me piace cambiare. Se uno mi fa innamorare rimango stabile”.

 

vera gemma vera gemma

“Non ho mai trombato in un treno. Ho fatto quello che ho fatto, semplicemente io lo dico, gli altri no. Non temo il giudizio della gente - prosegue Vera Gemma. Sesso con più persone? No, non mi piace. Una volta con due uomini ma ho manie di protagonismo, non mi son divertita”

 

“Dominarli sessualmente? Si mi piace, una volta stavo con un domatore. Era tanto coraggioso in gabbia e nella vita privata voleva essere sodomizzato. Il circo? L’amore che hanno i circensi per gli animali è inimmaginabile, gli animali del circo sono nati al circo, quella è la loro casa, lontano dai loro domatori stanno male. I miei leoni mi amavano”

 

“Ho un problema di esaltazione - afferma Vera Gemma a La Zanzara - penso di essere più figa di quello che sono. Con la Marijuana si scopa meglio, eroina si scopa meglio, ecstasy fantastica, cocaina no ma non son mai stata dipendente. Legalizzerei la Maria, le altre no. Ho vissuto sei anni in California dove è legale, non le cerco e non le compro. Ho sempre avuto un rapporto disincantato con le droghe. Chirurgia estetica? Mi sono rifatta le tette una volta, in faccia ho rifatto il naso e punturine”.

vera gemma alberto dandolo vera gemma alberto dandolo

 

“Ho preso molta ispirazione dalle transessuali, l’ostentazione della femminilità, se sei sexy se sei donna non sei credibile. Sono a favore dei bordelli - conclude Vera Gemma a La Zanzara - tolgono le ragazze dalla strada. La prostituzione è una forma di generosità, amo le prostitute e a mia volta l’ho fatta. Facevo la spogliarellista a Los Angeles e mi è capitato di accettare dei soldi per il sesso. Lo rifarei? Non è una cosa che cerco, ma è un vizio. Se lo hai fatto, puoi rifarlo.

vera gemma 1 vera gemma 1 vera gemma vera gemma vera gemma 3 vera gemma 3 vera gemma a roma vera gemma a roma vera gemma 3 vera gemma 3 vera gemma tette rifatte vera gemma tette rifatte vera gemma 8 vera gemma 8 vera gemma 5 vera gemma 5 vera gemma 7 vera gemma 7 vera gemma 2 vera gemma 2 vera gemma 1 vera gemma 1 vera gemma 4 vera gemma 4 vera gemma 1 vera gemma 1 vera gemma vera gemma

vera gemma belve vera gemma belve vera gemma con un frustino vera gemma con un frustino

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – PERCHE' L'"INCIDENTE" HA FATTO FELICI IRAN E ISRAELE - RAISI MIRAVA ALLA SUCCESSIONE DELL’85ENNE KHAMENEI. MA, PER IL RUOLO DI GUIDA SUPREMA, L’AYATOLLAH HA SCELTO IL FIGLIO MOJTABA, 'EMINENZA GRIGIA' DEI PASDARAN CHE HANNO IN MANO IL POTERE POLITICO ED ECONOMICO DELL'IRAN – NON SOLO: RAISI AVEVA INIZIATO A INCIUCIARE CON GLI STATI UNITI PER LA STABILIZZAZIONE DEL GOLFO. L’”AMERIKANO” RAISI HA IMBUFALITO NON SOLO I PASDARAN, MA ANCHE NETANYAHU, IL QUALE VIVE IN ATTESA DEL RITORNO DI TRUMP ALLA CASA BIANCA E HA BISOGNO COME IL PANE DI UN NEMICO PER OCCUPARE ANCORA LA POLTRONA DI PREMIER... 

MA DOVE STA ZHANG ZHANG? - IL 32ENNE IMPRENDITORE CINESE, DAL 2018 AZIONISTA DI MAGGIORANZA DELL’INTER, NON SI VEDE IN GIRO DA UN ANNO. NON ERA A MILANO NEMMENO PER LA FESTA SCUDETTO. LA VERITÀ È CHE ZHANG NON PUÒ LASCIARE LA CINA DA OLTRE UN ANNO PER LA CONDANNA DEL TRIBUNALE DI HONG KONG A RISARCIRE CHINA CONSTRUCTION BANK E ALTRI CREDITORI DI 320 MILIONI - A QUESTO PUNTO, NON CI VUOLE IL MAGO OTELMA PER SCOPRIRE IL MOTIVO PER CUI IL MEGA-FONDO AMERICANO PIMCO SI SIA RITIRATO DAL FINANZIAMENTO DI 430 MILIONI DI EURO A UN TIPINO INSEGUITO DAI TRIBUNALI, A CUI PECHINO NON RILASCIA IL VISTO PER ESPATRIARE, COME MISTER ZHANG…

DAGOREPORT - LORO SI' CHE LO SANNO BENE: SECONDO IL "CANALE 12" DELLA TV ISRAELIANA RAISI È MORTO - DIFFICILE PRENDERE SUL SERIO TEHERAN CHE AFFERMA CHE L'ELICOTTERO CON A BORDO IL PRESIDENTE IRANIANO HA AVUTO UN "INCIDENTE" IN AZERBAIGIAN A CAUSA DEL ''MALTEMPO'' (UN CONVOGLIO DI TRE ELICOTTERI E SOLO QUELLO CON RAISI E' ANDATO GIU'?) - I MEDIA IRANIANI, PER ORA, PARLANO DI "VITA IN PERICOLO" - L'IRAN NON E' DECAPITATO FINCHE' CI SARA' SARA' L’AYATOLLAH KHAMENEI CHE SCEGLIERA' IL SUCCESSORE DEL FEDELISSIMO RAISI. E PER ORA SI LIMITA A DIRE: "SPERIAMO CHE TORNI, MA NON CI SARANNO INTERRUZIONI" - COME E' ACCADUTO CON L'ATTENTATO ALLA SEDE DIPLOMATICA IRANIANA IN SIRIA, DIETRO L"INCIDENTE" C'E' NETANYAHU? (FINCHE' C'E' GUERRA, C'E' SPERANZA DI RESTARE AL POTERE) - PROPRIO IERI IL MINISTRO DEL GABINETTO DI GUERRA BENNY GANTZ, VICINISSIMO A BIDEN,  DOPO UN INCONTRO IN ISRAELE CON IL CONSIGLIERE PER LA SICUREZZA USA JAKE SULLIVAN, AVEVA AVVISATO IL PREMIER NETANYAHU: "PIANO SU GAZA ENTRO L'8 GIUGNO O LASCIAMO IL GOVERNO"