ABBINDOLATO DAL PELO - LA STORIA SURREALE DI ROBERTO CAZZANIGA, IL 42ENNE PALLAVOLISTA INGANNATO PER 13 ANNI DA UNA FIDANZATA CHE NON ESISTEVA E ALLA QUALE HA DATO 700 MILA EURO, INDEBITANDOSI - IL GIOCATORE È STATO FREGATO DA UN’AMICA E DAL SUO COMPAGNO CHE HANNO FINTO DI FARE DA TRAMITE CON UNA FANTOMATICA MODELLA BRASILIANA, CHE USAVA LE FOTO DELLA BOMBASTICA ALESSANDRA AMBROSIO - IL SERVIZIO DELLE "IENE" LO HA CONVINTO A DENUNCIARE… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Guarda il video delle "Iene":

https://www.iene.mediaset.it/video/pallavolista-cazzaniga-innamorato_1103486.shtml

 

Salvatore Riggio per www.corriere.it

 

roberto cazzaniga 5 roberto cazzaniga 5

Truffato per 15 anni. È la brutta, bruttissima storia di Roberto Cazzaniga raccontata dalla trasmissione di Mediaset, in onda martedì 23 novembre, de «Le Iene».

 

alessandra ambrosio 6 alessandra ambrosio 6

Cazzaniga, opposto di volley, ha giocato per molti anni tra Superlega e A2 oltre ad aver indossato la maglia della Nazionale con la quale ha vinto l’oro ai Giochi del Mediterraneo del 2009 e oggi milita in serie B a Gioia del Colle, in Puglia. Il raggiro che ha subito in questi 15 anni è qualcosa di surreale.

 

roberto cazzaniga 1 roberto cazzaniga 1

Tutto inizia nel 2008. Quando l’opposto, nato a Milano nel 1979, conosce online una ragazza di nome Maya, presunta modella brasiliana che si presenta sui social con le foto della famosa Alessandra Ambrosio (con 10 milioni di follower).

 

alessandra ambrosio 9 alessandra ambrosio 9

Ma non la incontra mai e l’unico anello di congiunzione con lei è un’amica in comune di nome Manuela. Quest’ultima nel servizio de «Le Iene» ha negato di conoscerlo ed è fuggita più volte dribblando l’inviato della trasmissione di Mediaset.

 

Una storia che sembrava una fiaba, ma che in realtà si è rivelata una truffa in piena regola. Cazzaniga è stato aiutato moltissimo dagli amici, dai suoi compagni di squadra, dal suo allenatore e dalla sua famiglia. Che a «Le Iene» hanno raccontato l’intera vicenda.

 

roberto cazzaniga 11 roberto cazzaniga 11

In sostanza, Cazzaniga credeva di essersi fidanzato con questa Maya e non lesinava aiuti quando la ragazza – che diceva di vivere a Cagliari – chiedeva soldi per presunti problemi di salute.

 

I bonifici si susseguivano nei confronti, però, di una terza donna, Valeria, che diceva di essere molto amica della presunta Maya. In 15 anni Cazzaniga ha perso 700 mila euro, arrivando a prosciugare il conto corrente e indebitandosi con continue richieste di prestiti. E l’amica Manuela? Anche con lei l’opposto del Gioia del Colle è stato generoso, regalandole un’Alfa Romeo Mito rossa.

 

roberto cazzaniga 4 roberto cazzaniga 4

Alla fine il giocatore, spinto dai compagni e dalla sua famiglia, ha deciso di raccontare la sua storia e aiutato dalla trasmissione ha sporto regolare denuncia presso la Guardia di Finanza. «Le Iene» hanno rintracciato a Cagliari la terza donna, Valeria, che prima è fuggita e poi ha ammesso di essere parte della truffa, ma di non averla commessa da sola.

 

roberto cazzaniga 8 roberto cazzaniga 8

Così – secondo il servizio de Le Iene – dietro questo raggiro ci sarebbero anche l’amica di Cazzaniga, Manuela, e il fidanzato di lei. «Ora è come se mi fossi svegliato da un coma e ho perso 15 anni della mia vita», ha detto Cazzaniga.

alessandra ambrosio 8 alessandra ambrosio 8 alessandra ambrosio 5 alessandra ambrosio 5 alessandra ambrosio 3 alessandra ambrosio 3 alessandra ambrosio 4 alessandra ambrosio 4 alessandra ambrosio 1 alessandra ambrosio 1 alessandra ambrosio 2 alessandra ambrosio 2 alessandra ambrosio 7 alessandra ambrosio 7 roberto cazzaniga 2 roberto cazzaniga 2 roberto cazzaniga 6 roberto cazzaniga 6 roberto cazzaniga 9 roberto cazzaniga 9 roberto cazzaniga 10 roberto cazzaniga 10 roberto cazzaniga 3 roberto cazzaniga 3 roberto cazzaniga 7 roberto cazzaniga 7 alessandra ambrosio alessandra ambrosio alessandra ambrosio alessandra ambrosio alessandra ambrosio alessandra ambrosio roberto cazzaniga 12 roberto cazzaniga 12 alessandra ambrosio alessandra ambrosio alessandra ambrosio 1 alessandra ambrosio 1 alessandra ambrosio a coachella 3 alessandra ambrosio a coachella 3 cristiano ronaldo alessandra ambrosio cristiano ronaldo alessandra ambrosio il sedere di alessandra ambrosio il sedere di alessandra ambrosio il sedere di alessandra ambrosio il sedere di alessandra ambrosio alessandra ambrosio 2 alessandra ambrosio 2 alessandra ambrosio alessandra ambrosio adriana lima e alessandra ambrosio adriana lima e alessandra ambrosio alessandra ambrosio alessandra ambrosio alessandra ambrosio alessandra ambrosio ALESSANDRA AMBROSIO ALESSANDRA AMBROSIO Alessandra Ambrosio Alessandra Ambrosio ALESSANDRA AMBROSIO ALESSANDRA AMBROSIO alessandra ambrosio in spagna alessandra ambrosio in spagna ALESSANDRA AMBROSIO ALESSANDRA AMBROSIO alessandra ambrosio alessandra ambrosio alessandra ambrosio ibiza alessandra ambrosio ibiza alessandra ambrosio nel calendario per love magazine 4 alessandra ambrosio nel calendario per love magazine 4 alessandra ambrosio nel calendario per love magazine 3 alessandra ambrosio nel calendario per love magazine 3 alessandra ambrosio nel calendario per love magazine 2 alessandra ambrosio nel calendario per love magazine 2 alessandra ambrosio alessandra ambrosio alessandra ambrosio1 alessandra ambrosio1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

TRAVAGLIO DIXIT: CONTE VUOLE IL VOTO ANTICIPATO – PEPPINIELLO APPULO NON CONTROLLA I GRUPPI PARLAMENTARI E RISCHIA DI NON ARRIVARE AL 2023: È PER QUESTO CHE HA RIFIUTATO LA GENTILE OFFERTA DI LETTA, CHE GLI VOLEVA REGALARE IL SEGGIO DI GUALTIERI ALLA CAMERA – IL DIRETTORE DEL “FATTO” DA MESI SPINGE PER PRESERVARE L’AVVOCATO DI PADRE PIO SOTTO URNA. COSÌ CONTE SI TOGLIEREBBE DALLE PALLE L’ALA GOVERNISTA DEL MOVIMENTO CAPEGGIATA DA DI MAIO – C’È SOLO UN PROBLEMA: BISOGNA SPEDIRE DRAGHI AL COLLE…

business

cronache

sport

“LA DIVERSITÀ NON STA PIÙ TANTO NELLA CORSA MA NELLA QUALITÀ DEI GIOCATORI” – SCONCERTI: “GLI INGLESI SONO PIÙ BRAVI DEI NOSTRI. IL LIVERPOOL TROVA ARMONIE DI SQUADRA ANCHE QUANDO NON CORRE. SONO TUTTI FANTASISTI. NON SBAGLIANO MAI UN APPOGGIO. GIOCANO IN SOSTANZA UN ALTRO CALCIO” – “QUESTI CLUB CLASSICI HANNO GIOCATORI TROPPO DIVERSI E HANNO L'ABITUDINE A QUESTE PARTITE. NON A CASO L'INGHILTERRA PORTA AGLI OTTAVI QUATTRO SQUADRE SU QUATTRO E TUTTE AL PRIMO POSTO. LA SPAGNA NE HA PER ORA DUE SU DUE, LE ALTRE DUE GIOCANO OGGI…”

cafonal

CAFONALISSIMO – SARÀ PERCHÉ LA SERATA ERA SPONSORIZZATA DA ARMANI, SARÀ PERCHÉ (FORSE) ERA L’ULTIMA "PRIMA" DI MATTARELLA, FATTO STA CHE IERI ALLA SCALA NON SI SONO VISTE SMANDRAPPATE NÉ SIGNORE IN CERCA DI VISIBILITÀ CONCIATE COME ABAT-JOUR: LA PAROLA D'ORDINE ERA SOBRIETÀ - GLI UOMINI ERANO TUTTI IN SMOKING, LE DONNE AL MASSIMO HANNO OSATO UN VERDE SPERANZA. LA PELLICCIA DI MANUEL AGNELLI, CRISTINA MARINO SCOLLATISSIMA, BARBARA PALVIN  E GRETA FERRO CASTIGATE, CREMONINI CON LA MAMMA E LAURA MATTARELLA: I MIGLIORI E I PEGGIORI

viaggi

salute