AGNELLI DI DIO - ALMENO 207 MORTI E OLTRE 450 FERITI IN SRI LANKA DOPO LE OTTO ESPLOSIONI CHE HANNO SVENTRATO LA PASQUA CRISTIANA E GLI HOTEL DI LUSSO. IL GOVERNO HA IMPOSTO IL COPRIFUOCO, I TURISTI BLOCCATI NEGLI ALBERGHI - LA MINORANZA CRISTIANA È CIRCA IL 7,5% DELLA POPOLAZIONE. IL CAPO DELLA POLIZIA AVEVA MESSO IN GUARDIA, 10 GIORNI FA, CONTRO POSSIBILI ATTENTATI KAMIKAZE A "CHIESE DI RILIEVO"

-

Condividi questo articolo



 

 

  1. SRI LANKA, IL NUMERO DELLE VITTIME SALE A 207, OLTRE 450 FERITI

ANSA

 

Otto esplosioni in Sri Lanka, nel giorno di Pasqua, hanno colpito chiese e hotel, tra la capitale Colombo e un'altra città del Paese, facendo una strage. Il bilancio è salito ad almeno 207 vittime e oltre 450 feriti. Sette persone sono state arrestate. Tra le vittime ci sono anche almeno 35 stranieri. Fra questi ci sono anche cittadini americani, britannici e olandesi, un cinese e un portoghese.

 

La Farnesina ha confermato in un tweet che l'unità di crisi è al lavoro, insieme all'Ambasciata d'Italia "per effettuare verifiche". Nel tweet è indicato anche un numero di telefono a cui rivolgersi per eventuali segnalazioni: 00390636225.

 

attentati contro i cristiani in sri lanka 7 attentati contro i cristiani in sri lanka 7

Un selfie prima dell'esplosione, prima di morire nel giorno di Pasqua: Shantha Mayadunne, una chef molto famosa in Sri Lanka, è una delle vittime. La donna è ritratta in una foto pubblicata dalla figlia su Facebook (sopra) prima dell'esplosione all'hotel Shangri La.

 

Il governo ha imposto il coprifuoco fino alle 6 di domani mattina. Tutti coloro che hanno un volo già prenotato potranno accedere all'aeroporto di Bandaranaike mostrando biglietti e passaporti ai posti di blocco, ha comunicato la SriLankan Airlines raccomandando ai passeggeri di arrivare quattro ore prima dei voli di linea.

 

Nel Paese dell'Asia meridionale la minoranza cristiana è circa il 7,5% della popolazione. Il capo della polizia aveva messo in guardia, 10 giorni fa, contro possibili attentati kamikaze a "chiese di rilievo" del Paese. Almeno due degli attacchi odierni sono stati eseguiti da kamikaze.

 

"Desidero manifestare la mia affettuosa vicinanza alla comunità cristiana, colpita mentre era raccolta in preghiera, e a tutte le vittime di così crudele violenza". Così il Papa nel messaggio di Pasqua.

 

 

 

strage di cristiani in sri lanka strage di cristiani in sri lanka

  1. SRI LANKA:TURISTA ITALIANO,NON SI PUÒ USCIRE DA HOTEL

 (ANSA) - "Non possiamo uscire: qui c'è il coprifuoco, le autorità vogliono avere la certezza di aver messo tutto il Paese in sicurezza". E' quanto dice all'ANSA un avvocato fiorentino, Roberto Mariotti, 46 anni, in vacanza in Sri Lanka con la sua fidanzata di Cagliari. Quanto successo stamani lo hanno saputo dall'Italia, quando li hanno chiamati i genitori per avere notizie. "Eravamo in pullman - racconta - stavamo andando verso una struttura turistica sul mare, dove ora siamo arrivati e da dove, almeno fino a domani alle 6.00, ci hanno detto, non potremo muoverci".

 

"Non nego che siamo un po' scossi, ma davvero non sapevamo niente", aggiunge Roberto. I due sono partiti dall'Italia una settimana fa e dovrebbero rientrare il prossimo 26 aprile. La prima tappa prevedeva qualche giorno di trekking in montagna, e da oggi un po' di mare: "A Colombo dovevamo andare tra qualche giorno, ma ora non so se ci riusciremo", aggiunge Roberto che si è già messo in contatto con la Farnesina per segnalare la loro nuova posizione. E' lui a chiedere se ci sono italiani coinvolti e quando scopre che, al momento non ne risultano, è 'sollevato': "Speriamo. In questi giorni, anche se non molti, qualche italiano lo abbiamo incontrato e il fatto che potessero essere in qualche chiesa per la Pasqua ci aveva un po' preoccupato", conclude Roberto Mariotti.

attentati contro i cristiani in sri lanka 6 attentati contro i cristiani in sri lanka 6

 

  1. SRI LANKA: ATTACCHI A CRISTIANI IN TUTTO MONDO

 (ANSA) - Dal Pakistan all'Egitto, dal Kenya alle Filippine, le stragi contro i cristiani si ripetono da anni in tutto il mondo, soprattutto nelle aree in cui sono minoranza. Gli attacchi avvengono proprio durante le feste, come Pasqua, in cui le chiese sono particolarmente affollate. Ecco una cronologia degli eventi più delittuosi degli ultimi anni.

 

- 15 febbraio 2015, LIBIA. Un gruppo di cristiani copti, che si trovavano in Libia per motivi di lavoro, viene catturato e ucciso da militanti dell'Isis. Il video dell'esecuzione fece il giro del mondo.

 

- 2 aprile 2015, KENYA. Nell'università di Garissa un gruppo di estremisti islamici fa strage di studenti cristiani. Per riconoscerli chiedeva loro di recitare la professione di fede del Corano. Nell'eccidio rimasero uccisi 148 giovani.

 

- 4 marzo 2016, YEMEN. Un gruppo di jihadisti irrompe in una casa delle suore di Madre Teresa uccidendo brutalmente quattro Missionarie della Carità che assistevano disabili e persone anziane

attentati contro i cristiani in sri lanka 5 attentati contro i cristiani in sri lanka 5

 

- 28 marzo 2016, PAKISTAN. Era Pasqua e nel parco divertimenti al centro della città di Lahore, al nord del Paese, i cristiani stavano festeggiando insieme. Un kamikaze si fece esplodere vicino ad una giostra. Una settantina i morti dei quali circa una trentina di bambini.

 

 - 9 aprile 2017, EGITTO. Era la Domenica delle Palme quando due kamikaze si fecero esplodere, quasi contemporaneamente, in due chiese copte, ad Alessandria e a Tanta. Decine i morti e molti feriti. Ad Alessandria stava celebrando la funzione il capo dei Copti ortodossi, Papa Tawadros, che solo per un caso uscì indenne dalla strage.

 

- 27 gennaio 2018, FILIPPINE. Attacco durante la messa nella cattedrale di Jolo. Restano uccisi 23 cristiani.

 

attentati contro i cristiani in sri lanka 4 attentati contro i cristiani in sri lanka 4

- 12 maggio 2018, INDONESIA. Tre attacchi contemporanei di kamikaze in tre differenti chiese cristiane. Gli attentatori erano tutti membri di una stessa famiglia.

 

- 11 dicembre 2018, BRASILE. A Campinas un uomo entra in chiesa dove si stava celebrando la messa e comincia a sparare all'impazzata. Quattro i fedeli che restano uccisi.

 

 - 5 febbraio 2019, NIGERIA. Gli estremisti di Boko Haram attaccano il seminario di Maiduguri. Diversi i morti.

attentati contro i cristiani in sri lanka 1 attentati contro i cristiani in sri lanka 1 sri lanka 1 sri lanka 1 sri lanka 2 sri lanka 2 sri lanka 3 sri lanka 3 attentati contro i cristiani in sri lanka 2 attentati contro i cristiani in sri lanka 2

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute