È ARRIVATO IL BOLLETTINO - OGGI 13.571 NUOVI CASI E 524 MORTI: PIÙ CONTAGI IN 24 ORE RISPETTO A IERI PER EFFETTO DI MOLTI PIÙ TAMPONI - GRAZIE ALLE RESTRIZIONI ABBIAMO ORMAI SCHIVATO LA TERZA ONDATA? L'INFETTIVOLOGO GALLI: "SITUAZIONE STATICA, MA NON COSÌ MIGLIORATA PER CANTARE VITTORIA" - I CITTADINI VACCINATI SONO OLTRE 1,2 MILIONI...

-

Condividi questo articolo


Paola Caruso per www.corriere.it

 

bollettino coronavirus del 20 gennaio bollettino coronavirus del 20 gennaio

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 2.414.166 persone (compresi guariti e morti) hanno contratto il virus Sars-CoV-2: i nuovi casi sono 13.571, +0,6% rispetto al giorno prima (ieri erano +10.497), di cui 4.550 positivi identificati attraverso i test rapidi, inseriti nel bollettino dal 15 gennaio.

 

I decessi odierni sono 524, +0,6% (ieri erano +603), per un totale di 83.681 vittime da febbraio 2020.

 

coronavirus ospedale di varese 2 coronavirus ospedale di varese 2

Le persone guarite o dimesse sono 1.806.932 complessivamente: 25.015 quelle uscite oggi dall’incubo Covid, +1,4% (ieri erano +21.428). E gli attuali positivi — i soggetti che adesso hanno il virus — risultano essere in totale 523.553, pari a -11.971 rispetto a ieri, -2,2% (ieri erano -11.534).

 

Più contagi in 24 ore rispetto a ieri, per effetto di molti più tamponi. Siamo lontani dalla soglia di 20 mila nuovi casi registrata a Capodanno, ma non sotto quella di 10 mila, necessaria per il tracciamento, come sappiamo.

massimo galli massimo galli

 

La temuta terza ondata non pare si sia verificata, grazie alle restrizioni, e in diverse regioni l’epidemia sembra rallentare. «Siamo in una situazione abbastanza statica, ma non così migliorata per poter cantare vittoria — afferma Massimo Galli, infettivologo dell’ospedale Sacco e dell’università Statale di Milano a Rainews24, parlando di Milano —. Bisogna avere i nervi saldi e la capacità di gestire giorno dopo giorno come vanno le cose».

 

I dati sui vaccinati

I cittadini vaccinati sono oltre 1,2 milioni, per la precisione 1.236.479 secondo i dati del 20 gennaio forniti alle ore 16.07, come indica il «Report vaccini anti Covid-19» in continuo aggiornamento sul sito del governo.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute