AVANTI UN ALTRO: NICK CARTER DEI BACKSTREET BOYS È STATO ACCUSATO DI STUPRO DA UNA RAGAZZA AUTISTICA, SHANNON RUTH. LA PRESUNTA VIOLENZA RISALE AL 2001, QUANDO “SHAY”, COSÌ SI FA CHIAMARE LEI, AVEVA 17 ANNI – NON È LA PRIMA VOLTA PER IL CANTANTE DELLA BOYBAND SIMBOLO DEGLI ANNI NOVANTA: NEL 2017 ERA STATA MELISSA SCHUMAN, EX COMPONENTE DEL GRUPPO POP DREAM, AD ACCUSARLO DI AGGRESSIONE SESSUALMENTE…

-

Condividi questo articolo


 

 

 

 

 

nick carter nick carter

(ANSA) - Nick Carter dei Backstreet Boys e' stato accusato di stupro da una ragazza autistica che all'epoca era minorenne. L'azione legale presentata da Shannon "Shay" Ruth e' stata illustrata oggi in una conferenza stampa. Il presunto stupro risale al 2001 quando 'Shay' aveva 17 anni.

 

"Gli ultimi 21 anni sono stati pieni di confusione, dolore, frustrazione vergogna e autolesionismo. Ed e' stato il risultato diretto del fatto che Nick Carter mi ha stuprata", ha detto la donna: "Anche se sono autistica e soffro di paralisi cerebrale, nulla ha avuto su di me un impatto negativo pari a quello causato da Carter", che, secondo quel che lei ha raccontato, "dopo lo stupro l'ha insultata e malmenata lasciandole lividi sul braccio.

 

 

 

shannon ruth shannon ruth

Non e' la prima volta che il cantante dell'iconica boyband anni Novanta viene accusato di molestie sessuali: nel 2017 Melissa Schuman, ex componente del gruppo pop Dream, aveva asserito che Nick l'aveva aggredita sessualmente quando lei aveva 18 anni e lui 22. Un mese fa Nick Carter ha perso il fratello minore Aaron, trovato morto nella sua casa della California dopo una lunga battaglia contro le dipendenze e problemi mentali.

nick carter 4 nick carter 4 aaron carter aaron carter melissa schuman melissa schuman nick carter 3 nick carter 3 shannon ruth shannon ruth nick carter nick carter

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

MA SERVIVA MOURINHO PER FARSI BUTTARE FUORI DALLA COPPA ITALIA PER MANO DELLA CREMONESE? ZAZZARONI: “ROMA IMBARAZZANTE, TROPPO POVERA LA FORMAZIONE INIZIALE. UN AZZARDO CHE LA SQUADRA HA PAGATO PESANTEMENTE. SONO COSÌ EMERSI TUTTI I LIMITI DELLA ROSA, PIÙ VOLTE SEGNALATI DAL TECNICO STESSO” (MA SE LO SAPEVA PERCHE’ HA FATTO IL FENOMENO BUTTANDO DENTRO "I BAMBINI" TAHIROVIC E VOLPATO E MEZZE CALZETTE COME KUMBULLA, CELIK E BELOTTI?) - FRIEDKIN NON HA GRADITO LA LETTERA DI ZANIOLO PERCHÉ NON CONTIENE SCUSE ALLA ROMA

cafonal

CAFONAL ALL’OPERA! – ALL’OPERA DI ROMA, PER IL DEBUTTO DELL’“AIDA” ORCHESTRATA DA MICHELE MARIOTTI E MALDIRETTA DA DAVIDE LIVERMORE, SEMBRAVA DI STARE DAVVERO NELLA VALLE DEI TEMPLI - IN PRIMA FILA LAURA MATTARELLA, ANDREA ZOPPINI, PAOLA SEVERINO, ETTORE SEQUI, CARLO FUORTES, FABRIZIO PALERMO COL CIUFFO, SERGIO RUBINI STROPICCIATO, ANDREA MONORCHIO, SILVIA CALANDRELLI CON-TURBANTE, MAURO MASI AL GUINZAGLIO DI INGRID MUCCITELLI, PAOLA SEVERINO, ROSANNA CANCELLIERI IN MODALITA' NEFERTARI …

viaggi

salute