BIOPIC, MI CI FIC! – DOPO IL SUCCESSO DI "BOHEMIAN RHAPSODY" E "ROCKETMAN" È BOOM DI FILM SU SESSO, DROGA E ROCK'N'ROLL – ARETHA FRANKLIN ESIGE "RESPECT", BILLIE HOLIDAY ALLE PRESE CON LA NARCOTICI. BAZ LUHRMANN STA LAVORANDO SULLA STORIA DI ELVIS PRESLEY. SCORSESE PUNK CON I RAMONES, PETER JACKSON NON MOLLA I BEATLES - E POI C'È MADONNA CHE DIRIGERÀ LA STORIA DELLA SUA VITA - VIDEO

-

Condividi questo articolo

Andrea Silenzi per “la Repubblica”

 

BOHEMIAN RHAPSODY 2 BOHEMIAN RHAPSODY 2

Forse nessuno, prima del boom di Bohemian Rhapsod  (quattro Oscar, più di 900 milioni di dollari di incassi), pensava che il biopic musicale potesse davvero essere ancora un business.

 

Soprattutto quello rock, genere ormai relegato in seconda fila da hip hop, trap, elettronica, pop, insomma dai generi dominanti nel nuovo Millennio. Ma le gesta di Freddie Mercury hanno ribaltato lo sguardo dei produttori: esiste un mercato della memoria musicale anche al cinema.

 

Nel 2019 è arrivato Rocketman (quasi 200 milioni di dollari) dedicato a Elton John, ma gli studios non smettono di immaginare caramelle colorate da lanciare al pubblico desideroso di rivivere le grandi epopee musicali del secolo scorso.

rocketman 4 rocketman 4

Si parte con due pesi massimi della musica nera. La cantante e attrice premio Oscar Jennifer Hudson è stata scelta dalla regista sudafricana Liesl Tommy per interpretare Aretha Franklin in Respect , biografia della regina del soul dall' infanzia nel coro della chiesa al successo mondiale.

 

Il progetto era stato avviato prima della scomparsa di Aretha ed era stata lei stessa a suggerire la Hudson come interprete principale.

Il film, già pronto, è stato rinviato alla seconda metà del 2021 causa Covid: nel cast ci sarà anche Mary J. Blige nel ruolo di Dinah Washington.

 

respect 8 respect 8

A febbraio è invece prevista l' uscita sulle piattaforme (Hulu ne ha acquistato i diritti) di The United States vs. Billie Holiday , che promette uno sguardo inedito sulle vicende della Lady in Satin, già portata sullo schermo da Diana Ross nel 1973 con Lady sings the blues . La regia è di Lee Daniels, l' autore del controverso Precious : il ruolo della protagonista è affidato a Andra Day, giovane star dell' R&B americano fortemente sponsorizzata da Stevie Wonder.

jennifer hudson e aretha franklin jennifer hudson e aretha franklin

 

Il racconto (basato sul libro Chasing the scream: The first and last days of the war on drugs di Johann Hari) è focalizzato sulla crisi della carriera della cantante scatenata da un' inchiesta della narcotici condotta da un agente sotto copertura con cui lei stessa aveva avuto una burrascosa relazione.

 

«L' America è divisa - ha dichiarato il regista - E penso che il film dimostri che senza figure come Billie Holiday pronte a resistere al potere saremo sempre nei guai. Questo film è una chiamata alle armi ».

 

Ma l' elenco dei titoli in cantiere è davvero molto lungo: l'attore irlandese Ruairi O' Connor sarà Buddy Holly nel biopic diretto da Bruce Beresford (Oscar per A spasso con Daisy ) realizzato con la benedizione della vedova del rocker e con la partecipazione del rapper Nelly nel ruolo di Chuck Berry.

 

the united states vs. billie holiday the united states vs. billie holiday

Baz Luhrmann sta lavorando sulla storia di Elvis Presley, con Austin Butler ( C' era una volta a Hollywood ) nel ruolo del protagonista e Tom Hanks in quella del Colonnello Parker. Uscita prevista a novembre 2021. E poi c' è Madonna, che ha annunciato che scriverà insieme a Diablo Cody e dirigerà la storia della sua vita: «Ci sono così tante storie mai raccontate e che sono fonte d' ispirazione e nessuno può raccontarle meglio di me».

 

Accanto a quello dei biopic c' è il grande lavoro sui materiali d' archivio per ricostruire vite, segreti e miserie della grandi star del passato.

velvet underground velvet underground

 

Todd Haynes, da sempre immerso nella musica ( Io non sono qui, Velvet Goldmine ), sta lavorando a un documentario sui Velvet Underground che sarà disponibile sulla piattaforma Apple TV+. «Ho scoperto un autentico tesoro di materiali inediti - ha raccontato il regista- tra cui performance della band mai viste prima, filmati di Andy Warhol e altro materiale artistico». Per dare una dimensione della vastità del materiale ritrovato, Haynes ha parlato di nove minuti di titoli di coda e crediti vari.

 

Peter Jackson (tre Oscar per Il signore degli anelli ) è al lavoro da mesi su The Beatles: Get Back , la cui uscita è prevista per agosto 2021. 60 ore di filmati e più di 150 di audio per una ricostruzione più veritiera (e più benevola) del gennaio trascorso in studio dai Fab Four nel 1969, che culminò nel disco Let It Be e nell' omonimo film, che presentava senza censure la crisi della band.

 

elvis presley elvis presley

E poi una lunga serie di titoli d' autore: Martin Scorsese sta lavorando su un progetto focalizzato sulla scena musicale della New York degli anni 70, con i Ramones in prima fila. Ron Howard si sta dedicando invece alla figura di Louis Armstrong. Il materiale sarà ricchissimo e inedito, con audio, filmati, diari personali, fotografie e preziose registrazioni musicali che spaziano dagli esordi alle ultime session. Il produttore Graham King sta lavorando sulle sceneggiature di biopic dedicati a Bee Gees e Michael Jackson, mentre il registi Dexter Fletcher vuole firmare un documentario ufficiale sui Led Zeppelin che dovrebbe intitolarsi Apollo .

respect 3 respect 3 the united states vs. billie holiday 2 the united states vs. billie holiday 2 the united states vs. billie holiday 3 the united states vs. billie holiday 3 respect 4 respect 4 respect 5 respect 5 respect 2 respect 2 respect 6 respect 6 madonna madonna rocketman 12 rocketman 12 rocketman 2 rocketman 2 rocketman 3 rocketman 3 rocketman 5 rocketman 5 respect 7 respect 7 the united states vs. billie holiday 5 the united states vs. billie holiday 5 BOHEMIAN RHAPSODY rami malek freddie mercury BOHEMIAN RHAPSODY rami malek freddie mercury BOHEMIAN RHAPSODY 5 BOHEMIAN RHAPSODY 5 BOHEMIAN RHAPSODY 4 BOHEMIAN RHAPSODY 4 BOHEMIAN RHAPSODY 3 BOHEMIAN RHAPSODY 3 bohemian rhapsody 6 bohemian rhapsody 6 BOHEMIAN RHAPSODY 1 BOHEMIAN RHAPSODY 1 BOHEMIAN RHAPSODY rami malek nei panni di freddie mercury BOHEMIAN RHAPSODY rami malek nei panni di freddie mercury RAMI MALEK NEI PANNI DI FREDDY MERCURY NEL BIOPIC BOHEMIAN RHAPSODY RAMI MALEK NEI PANNI DI FREDDY MERCURY NEL BIOPIC BOHEMIAN RHAPSODY respect 1 respect 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

L'ITALIA SPROFONDA E IL BANANA FA I QUATTRINI - OGGI SILVIO BERLUSCONI, CON UNA RICCHEZZA SALITA A QUASI 6 MILIARDI, HA ANCORA PIÙ SOLDI RISPETTO ALL’ULTIMA CLASSIFICA STILATA PRIMA DELLA PANDEMIA DA "FORBES", CHE LO HA DESCRITTO COME “COLUI CHE HA PORTATO IN ITALIA IL TELEFILM STATUNITENSE BAYWATCH” - IL TITOLO DI MEDIASET CHE VOLA IN BORSA NONOSTANTE LA GUERRA CON VIVENDI, GLI AFFARI CON MONDADORI E BANCA MEDIOLANUM: ALTRO CHE QUIRINALE, IL CAIMANO SI GODE IL PORTAFOGLI...

cronache

sport

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute