BOLLETTINIAMOCI! - OGGI 171.263 NUOVI CASI (IERI SONO STATI 179.106) E 333 MORTI (IERI 373), CON 1.043.649 TAMPONI EFFETTUATI E IL TASSO DI POSITIVITÀ AL 16,4% - IL NUMERO DEI RICOVERI ORDINARI SALE A 19.442 (-43 RISPETTO A IERI), I PAZIENTI IN TERAPIA INTENSIVA DIVENTANO 1.676 (-31), CON 121 INGRESSI IN UN GIORNO (IERI 148)

-

Condividi questo articolo


Da www.corriere.it

 

tamponi tamponi

Sono 171.263 i nuovi casi* di coronavirus in Italia (ieri sono stati 179.106). Sale così ad almeno 9.781.191 il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (compresi guariti e morti) dall’inizio dell’epidemia. I decessi odierni sono 333* (ieri sono stati 373), per un totale di 143.296 vittime da febbraio 2020.

 

I tamponi e lo scenario

terapia intensiva covid 4 terapia intensiva covid 4

Sono 1.043.649 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 1.10.266. Il tasso di positività è al 16,4% , ieri era al 16%.

 

La situazione sanitaria

Il numero dei ricoveri ordinari sale a 19.442 (-43 rispetto a ieri), i pazienti in terapia intensiva diventano 1.676 (-31), con 121 ingressi del giorno (ieri 148). I dimessi/guariti crescono di 148.756 unità, arrivando a 6.913.946 mentre gli attualmente positivi diventano 2.723.949 (28.246 in più rispetto a ieri) di cui 2.702.831 in isolamento domiciliare.

 

La campagna di vaccinazione

tamponi 2 tamponi 2

Le dosi di vaccino anti-Covid somministrate in Italia sono 123.277.235 . È quanto emerge dal «report vaccini» aggiornato alle 06.15 di oggi. Il totale con almeno una dose è pari a 48.729.987 (90,22% della popolazione over 12), il numero di persone che hanno completato il ciclo vaccinale si attesta a 47.034.124 (87,08% degli over 12) mentre il totale dose addizionale/richiamo («booster») si attesta a 29.495.858 (il 74,60% della popolazione potenzialmente oggetto). Per quanto riguarda la platea 5-11 anni, sono 983.529 i bimbi con almeno una dose (26,90 %).

 

I casi regione per regione

terapia intensiva covid 3 terapia intensiva covid 3

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. Qui la tabella con i dati complessivi fornita dal ministero della Salute.

 

Lombardia 1.957.400: +31.164 casi (ieri +32.677)

Veneto 993.986: +18.773 casi (ieri +19.117)

Campania 934.921: +934.921 casi (ieri +13.682)

Emilia-Romagna 913.835: +913.835 casi (ieri +20.645)

Piemonte 780.681 : +13.378 casi (ieri +14.675)

tamponi tamponi

Lazio 773.454: +14.821 casi (ieri +15.314)

Toscana 653.343 : +12.190 casi (ieri +13.029)

Sicilia 566.321: +7.508 casi (ieri +7.418)

Puglia 143.357: +7.902 casi (ieri +8.423)

Liguria 257.274: +5.734 casi (ieri +6.197)

Friuli Venezia Giulia 235.924: +5.876 casi (ieri +4.712)

Marche 216.642: +5.952 casi (ieri +5.853)

Abruzzo 188.211: +3.619 casi (ieri +3.748)

Calabria 158.157: +1.527 casi (ieri +2.212)

P. A. Bolzano 144.442: +2.811 casi (ieri +2.887)

Umbria 140.095: +2.258 casi (ieri +2.211)

Sardegna 115.076: +1.113 casi (ieri +1.610)

P. A. Trento 108.424: +2.431 casi (ieri +2.375)

Basilicata 55.259: +1.061 casi (ieri +1.386)

Molise 26.629: +415 casi (ieri +482)

Valle d’Aosta 26.580: +427 casi (ieri +444)

 

terapia intensiva covid 2 terapia intensiva covid 2 terapia intensiva covid 1 terapia intensiva covid 1 tamponi 2 tamponi 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

I SOLONI DEL LIBRO – “HO DETTO NO”, RULA JEBREAL SCAPPA DALL’INVIATA DI GILETTI: “'NON E’ L’ARENA' E’ DISINFORMAZIONE” - DA RECALCATI ALLE POESIE DA SPIAGGIA DI JOVA, LA SINISTRA DI FESTIVAL E DI POTERE HA FATTO PERCORSO NETTO AL SALONE DI TORINO – BARBERO E CHAMPAGNE: “LA GUERRA NON E’ UNA NOVITA’, E’ SEMPRE SUCCESSA” - COSE DI CUI NON CI FREGA UN BEATO LINGOTTO: COME ALESSANDRO GASSMANN È DIVENTATO GREEN. IL SEQUEL DI “FAI BEI SOGNI” DI MASSIMO GRAMELLINI. I BAGNI “NO GENDER” DI CATHY LA TORRE. CHE AL SALONE SI FA FATICA A TROVARE LIBERI QUELLI NORMALI…

politica

business

cronache

sport

“CARESSA A TE NON RISPONDO, PERCHÉ SEI IL PRIMO CHE CI HAI FATTO UN'INFAMATA PARLANDO DELLA CESSIONE DELLA SOCIETÀ” – IL PRESIDENTE DEL CAGLIARI GIULINI IN VERSIONE MARIO BREGA AL “CLUB DI SKY” - LA REPLICA DI CARESSA: “HO RIPORTATO UNA NOTIZIA, NON E’ UN’INFAMATA, E’ INFORMAZIONE. TRE CAMBI DI ALLENATORE SONO STATI UTILI O SONO STATE UNA CAUSA DELLA RETROCESSIONE? – GIULINI NON REPLICA. E IL GIORNALISTA CHIOSA: “ORA E’ COLPA DI SKY SE SIETE RETROCESSI…” - VIDEO STRACULT

cafonal

viaggi

salute