IL BOLLETTINO DI TRUMP – IL PRESIDENTE AMERICANO POTREBBE ESSERE DIMESSO GIÀ DOMANI! – I MEDICI: “CONTINUA A MIGLIORARE, NON HA PIÙ LA FEBBRE NÉ AFFANNO”. MA HA AVUTO ENTRAMBI: FONTI DEL PARTITO REPUBBLICANO RIVELANO A “VANITY FAIR” CHE IL PRESIDENTE AVEVA 38 DI FEBBRE, NON VOLEVA ANDARE IN OSPEDALE ED È STATO NECESSARIO SOMMINISTRARGLI OSSIGENO AGGIUNTIVO. MA QUANDO?

-

Condividi questo articolo

 

 

 

meme su donald trump e il covid meme su donald trump e il covid

Coronavirus, medici: Possibili dimissioni Trump già domani

 (LaPresse) - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump "si sente bene, ha mangiato, bevuto, ed è rimasto fuori dal letto il più a lungo possibile. Speriamo di parlare di dimissioni già da domani per continuare poi le cure mentre sarà alla Casa Bianca". Così i medici nel bollettino sulle condizioni del repubblicano ricoverato in ospedale per Covid-19.

 

Coronavirus, medici: Trump continua a migliorare

meme su donald trump e il covid 1 meme su donald trump e il covid 1

(LaPresse) - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump "continua a migliorare", "non ci sono motivi per pensare che la situazione possa peggiorare". Lo ha dichiarato il medico della Casa Bianca, Sean Conley, nel bollettino medico sulle condizioni del repubblicano.

 

Coronavirus, medici: Trump continua a migliorare-2

(LaPresse) - Trump, hanno proseguito i medici, "non ha più la febbre, mentre i suoi segni vitali sono stabili,e resta sotto osservazione ma non ha affanno, non ha bisogno di ossigeno, non ha altri sintomi riguardanti l'apparato respiratorio. Ha camminato senza problemi particolari". Inoltre, lo staff ha sottolineato che "lo monitoriamo per valutare eventuali complicazioni".

 

"Trump ha avuto 39 di febbre, ma non voleva andare in ospedale"

donald trump e hope hicks donald trump e hope hicks

Da www.adnkronos.com

 

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha avuto più di 39 di febbre, le palpitazioni cardiache ed è stato necessario somministrargli ossigeno aggiuntivo prima che le sue condizioni migliorassero. Lo ha rivelato Vanity Fair, citando fonti del Partito Repubblicano che raccontano come Trump fosse restio a recarsi in ospedale ma di essersi convinto solo davanti a un ultimatum dei medici. O il presidente raggiungeva il Walter Reed Medical Center sulle sue gambe oppure sarebbe stato necessario portarlo in barella, se le sue condizioni fossero peggiorate

tweet su donald trump e il covid 7 tweet su donald trump e il covid 7 meme su donald trump e il covid 5 meme su donald trump e il covid 5 meme su donald trump e il covid 7 meme su donald trump e il covid 7 meme su donald trump e il covid 8 meme su donald trump e il covid 8 meme su donald trump e il covid 6 meme su donald trump e il covid 6 donald trump 2 donald trump 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute