IL CADAVERE DI UNA DONNA È STATO TROVATO IN UN FRIGORIFERO IN UNA CASA NELLE CAMPAGNE DI BRINDISI – IL CORPO CONGELATO APPARTIENE A UNA DONNA DI 82 ANNI. NON È ANCORA CHARO A QUANDO RISALE IL DECESSO, SE E COME SIA STATA UCCISA – I CARABINIERI HANNO RINTRACCIATO E PORTATO IN CASERMA IL FIGLIO DELL'ANZIANA…

-

Condividi questo articolo


Claudio Tadicini per https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/

 

CEGLIE MESSAPICA CADAVERE IN UN FRIGO CEGLIE MESSAPICA CADAVERE IN UN FRIGO

Il cadavere di una donna anziana è stato ritrovato in una cella frigorifera a Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi. La scoperta è stata fatta intorno alle 15 dai carabinieri in un’abitazionedi contrada Seppunisi, nelle campagne circostanti la cittadina brindisina. A pomeriggio inoltrato si è poi appresa l’identità della donna. Si tratta di Maria Prudenza Bellanova, aveva 82 anni. Il figlio 56enne dell’anziana trovata senza vita è stato portato in caserma per essere sentito dai militari.

CEGLIE MESSAPICA CADAVERE IN UN FRIGO CEGLIE MESSAPICA CADAVERE IN UN FRIGO

 

In un frigorifero a pozzetto

Stando a quanto emerso finora, il cadavere della donna era in posizione rannicchiata nel congelatore a pozzetto. Nel podere in cui si trova la casa, i carabinieri hanno anche trovato quattro cani che ora saranno trasferiti nel canile di Carovigno. Da capire da quanto tempo l’anziana fosse nella cella frigorifera.

 

 

 

carabinieri 1 CARABINIERI CARABINIERI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute