LA CAMPORELLA QUELLA BELLA! CON L’ARRIVO DELLA BELLA STAGIONE ABBANDONATE LA ROUTINE DELLA CAMERA DA LETTO E PROVATE L’EMOZIONE DEL SESSO ALL’APERTO – PAROLA DELLA SEXPERTA TRACEY COX: “POTETE DECIDERE SE IN BARCA, SUL COFANO DI UNA MACCHINA O IMMERSI NELLA NATURA: L’ADRENALINA È ASSICURATA” – ECCO I LUOGHI PIÙ HOT E LE POSIZIONI MIGLIORI (LA COMBINAZIONE TRA LINGUA CALDA E ACQUA FRESCA E' SENSAZIONALE...)

-

Condividi questo articolo


DAGONEWS

 

SESSO-1 SESSO-1

Respira un po' d'aria fresca nella tua vita amorosa e approfitta delle belle giornate per fare un po’ di sesso all'aperto. Il consiglio arriva dalla sexperta Tracey Cox che punta sulla scossa di adrenalina che può dare la sensazione di essere scoperti da un momento all’altro per accendere la passione.

 

«È selvaggiamente eccitante – ha detto – se non fosse per quel fastidioso problema che sia considerato illegale, fare sesso in pubblico è fantastico.

 

Ma per non avere problemi basta farsi guidare dal buonsenso: farlo su una spiaggia per famiglie con un bambino innocente a poco distanza è fuori discussione.

 

SESSO-2 SESSO-2

Ma scegliere una spiaggia deserta, fuori mano, è fattibile e vale la pena rischiare. Valutate attentamente la situazione, rimanete completamente vestiti (beh, per quanto possibile) e provate a nascondervi.

 

Una coperta da picnic, un pareo o un ombrellone da spiaggia mascherano una moltitudine di atti impuri; se siete veramente timidi, provate una tenda!».

 

sesso mare sesso mare

Ecco dunque una serie di luoghi (e di posizioni) per rendere infuocate le vostre giornate d’estate.

 

Sulla spiaggia. C'è una ragione per cui stare sdraiati sulla spiaggia fa sì che molte persone si sentano eccitate: siamo costantemente aggrediti da una combinazione di inneschi sensuali. Indossiamo quasi nulla, l’abbronzatura e la crema solare rendono tutto più sexy.

 

sesso spiaggai sesso spiaggai

Dunque non c’è da meravigliarsi se molte coppie sentono l’impulso di farlo: sedetevi sopra il vostro lui e avvolgete un pareo o un telo mare intorno alla vita.

 

Usate gli elementi della natura, come le rocce, per nascondervi.

 

In acqua. Vasche idromassaggio, piscine, mare: chi non ha mai immaginato di fare sesso in questi luoghi?

 

Puoi farla franca facendolo lontano dalla battigia o in punto isolato di una grande piscina: il fatto che tutto si svolge sott’acqua vi rende invisibili.

sesso mare 1 sesso mare 1

 

C’è solo un avvertimento. In acqua ci sono batteri di tutti i tipi e nelle vasche idromassaggio non c’è cloro a sufficienza per ucciderli: problemi che vanno a danneggiare il naturale equilibrio del pH nella vagina.

 

Questo è il motivo per cui il sesso in acqua porta spesso a irritazioni e infezioni del tratto urinario il rapporto sessuale è off limits se si vuole essere al sicuro.

 

sesso sul cofano sesso sul cofano

Ma ciò non significa che un “aquaorgasm” sia fuori dai giochi: a patto di avere una piscina privata dove potervi posizionare su un gradino più basso reggendo il peso sulle braccia, mentre il vostro partner può stare in piedi davanti alla vostra faccia a gambe divaricate.  

 

La combinazione tra lingua calda e acqua fresca è sensazionale.

 

Il cofano di un’auto. È estremamente attraente perché lo abbiamo visto tutti nei film ed è il genere di cose che fanno gli adolescenti: ci si sente selvaggi e liberi. Si potrebbe optare  per i sedili posteriori, ma l’alternativa è indubbiamente più sexy. Sedetevi sul cofano, aprite le gambe e attorcigliatele intorno alla vita del vostro lui. La penetrazione sarà facile.

 

sesso in barca sesso in barca

Scegliete una strada di campagna tranquilla, dove le possibilità di essere scoperti sono basse: in alternativa poggiate le gambe sulle spalle del vostro lui e concedetevi un cunnilingus.

 

In mezzo alla natura. Trovate un albero al quale potete appoggiarvi e lasciatevi penetrare da dietro. Se avete paura di essere scoperti potete passare a una masturbazione reciproca. Il piacere è assicurato.

 

sesso finestra sesso finestra

In barca. Se non siete proprio su uno yacht, ma su una piccola barca, l’unica posizione per non ritrovarvi in acqua è stendervi sul fondo: la posizione del missionario è la scelta giusta. In alternativa, fatelo sdraiare e salite su di lui a cavalcioni.

 

Alla finestra della camera di un hotel. Non è esattamente all’aperto, ma se avete visto il film “Shame”, saprete di cosa stiamo parlando: ricordate le scene di sesso hot in cui Michael Fassbender fa sesso con una delle sue conquiste alla finestra della sua camera allo “Standard Hotel” di New York ? 

SESSO CAMPORELLA SESSO CAMPORELLA

 

È esibizionismo allo stato puro, ma siete al sicuro, visto che nessuno potrà vedervi: ovviamente per farlo vi dovete assicurare di essere a un piano abbastanza alto e di non avere dirimpettai, ma si può farla franca anche con i vetri riflettenti.

 

A quel punto non vi resta che fare come le star del cinema: appoggiate le mani sul vetro e lasciatevi penetrare da dietro. L’emozione è garantita.

SESSO CAMPORELLA SESSO CAMPORELLA

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

LA NOTTE MAGICA DI SIMEONE E SPALLETTI: IL NAPOLI VOLA VERSO LO SCUDETTO (+13 SULL’INTER) – EL SHAARAWY RISPONDE AL CAPOLAVORO DI OSIMHEN. POI SPALLETTI AZZECCA LA MOSSA: BUTTA DENTRO "IL CHOLITO" AL POSTO DELL’ATTACCANTE NIGERIANO E SIMEONE LO RIPAGA COL GOL DEL 2-1 (SULL’UNICO ERRORE DI SMALLING) – I CAMBI HANNO FATTO LA DIFFERENZA. MOURINHO HA CHIUSO LA PARTITA METTENDO IN CAMPO “I BAMBINI” BOVE, TAHIROVIC E VOLPATO. SPALLETTI, INVECE, HA SFRUTTATO LA FORZA DELLA PANCHINA...

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute