CHRISTINA BERTEVELLO, 23ENNE VARESINA CON 600MILA FOLLOWER SU INSTAGRAM, È ACCUSATA DI ESTORSIONE IN CONCORSO CON IL FIDANZATO E UN AMICO: UN MESE FA I TRE HANNO PRESO DI MIRA UN 18ENNE, LO HANNO PORTATO NEI BOSCHI DI CASCINA COSTA E LÌ LO HANNO LEGATO PER UN'ORA, CON LE FASCETTE IDRAULICHE, PICCHIATO E SPAVENTATO PER FARSI DARE QUASI 800 EURO – PER GLI AGGRESSORI AVEVA FATTO L’INFAME PER AVER…

Condividi questo articolo

Andrea Camurani per il “Corriere della Sera - Edizione Milano”

 

christina bertevello 9 christina bertevello 9

Su Instagram la seguono in 600 mila: forme in mostra e bella vita, provocanti pose di una ventitreenne in costume a bordo vasca o in montagna vestita con abiti griffati. Una vita da «influencer» fatta di selfie quella di Christina Bertevello, origini venete, varesina d' adozione che su YouTube canta pezzi di musica trap sotto il nome di «Badass».

 

Ma giovedì mattina alla sua porta hanno suonato i carabinieri del nucleo operativo di Gallarate con in mano un' ordinanza del gip di Busto Arsizio che la obbliga ogni giorno alle 8 a presentarsi in caserma per «la firma».

christina bertevello 7 christina bertevello 7

 

È accusata di estorsione in concorso con altri due amici, tra cui anche il ragazzo di un anno più giovane di lei considerato il suo compagno a cui vengono anche contestati i reati di lesioni e danneggiamento.

 

christina bertevello 4 christina bertevello 4

Le accuse riguardano fatti che hanno portato al pestaggio e alle pesanti minacce mosse nei riguardi di un diciottenne che la notte di un mese fa nei boschi di Cascina Costa, a Samarate, venne legato per un' ora, picchiato e spaventato con l' obiettivo di farsi dare quasi 800 euro in contanti. Motivo: aveva fatto «l' infame», il «traditore», e per questo finito con le fascette da idraulico ai polsi, tagli ed ecchimosi al volto guaribili in sei giorni.

 

christina bertevello 3 christina bertevello 3

È una temperie fatta di atteggiamenti al limite, droga facile e «disprezzo delle regole della convivenza civile, priva di qualsiasi consapevolezza della gravità delle condotte» quella che emerge nel ritratto scelto dagli inquirenti per giustificare le misure cautelari che hanno messo ai domiciliari due ragazzi di 22 e 24 anni e all' obbligo di firma altri due, tra cui Christina.

christina bertevello 24 christina bertevello 24

 

Tutto ha inizio da una rapina a Somma Lombardo il 14 novembre: un ventiquattrenne viene denunciato ai carabinieri per aver rapinato il fidanzato di Christina: in ballo c' è forse un debito legato a della droga, o forse dell' altro. Sta di fatto che il giovane chiama il 112: «Mi hanno appena minacciato e rubato lo smartphone». Sembra una storia finita, ma forse nella testa di quella che a tutti gli effetti pare una vittima sono già scattate le ritorsioni.

 

christina bertevello 26 christina bertevello 26

Qualcuno ha parlato, qualcuno sapeva che a mezzanotte sarebbe arrivato con la fidanzata e un amico vicino all' hotel Hilton di Somma Lombardo. Il giovane fa due più due e il 16 novembre assieme ad altre persone, tra cui la ragazza, con una scusa attira la sua vittima in un bosco.

 

christina bertevello 25 christina bertevello 25

Il diciottenne viene legato, gli viene preso il cellulare e addirittura mimando la sua voce viene chiamata la madre al telefono: «Prepara 800 euro, devo fare un regalo, passano adesso due miei amici a prendere i soldi». All' appuntamento a casa della donna, secondo l' accusa, si presenta anche la giovane instagrammer che per questo è indagata per estorsione in concorso.

 

christina bertevello 22 christina bertevello 22

Il suo avvocato, Stefano Bettinelli, parla di «ruolo assolutamente marginale nella vicenda, tant' è vero che è solo sottoposta all' obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Dispiace che in una vicenda ben più grossa, con coinvolgimenti pesanti da parte di persone di cui non sono state rese note neppure le generalità, tutti si siano concentrati solo su di lei», conclude il legale.

christina bertevello 6 christina bertevello 6 christina bertevello 1 christina bertevello 1 christina bertevello 23 christina bertevello 23 christina bertevello 11 christina bertevello 11 christina bertevello 8 christina bertevello 8 christina bertevello 10 christina bertevello 10 christina bertevello 14 christina bertevello 14 christina bertevello 12 christina bertevello 12 christina bertevello 13 christina bertevello 13 christina bertevello 15 christina bertevello 15 christina bertevello 20 christina bertevello 20 christina bertevello 16 christina bertevello 16 christina bertevello 17 christina bertevello 17 christina bertevello 18 christina bertevello 18 christina bertevello 19 christina bertevello 19 christina bertevello 2 christina bertevello 2 christina bertevello 21 christina bertevello 21 christina bertevello 5 christina bertevello 5 christina bertevello 27 christina bertevello 27

 

Condividi questo articolo

media e tv

“È STATO UN TRAPPOLONE” – TAYLOR MEGA PARLA A DAGOSPIA DOPO CHE BARBARIE D'URSO L'HA BANDITA DAL SUO PROGRAMMA PER UNA FOTO IN CUI FA IL DITO MEDIO APPOGGIATA A UNA CAMIONETTA DELLA POLIZIA: “ERO LÌ PER DIRE CHE ABBANDONAVO LA TV PER UN PO’. SONO STATI GLI AUTORI AD AIZZARE L’AVVOCATO DELL’ELIA DICENDOGLI DI PARLARE DELLA FOTO DI 2 ANNI FA. LA D’URSO NON HA PRESO BENE LA MIA SCELTA UNILATERALE DI NON PARTECIPARE PIÙ AL PROGRAMMA” – E POI SCARICA LA TV TRASH: “FARÒ IL CINEPANETTONE CON BOLDI. NEL CINEMA NON VEDONO BENE LE MIE COMPARSATE” - VIDEO

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute