CHE FARE, SE LA MOGLIE NON VUOLE PIÙ FARE SESSO? – RISPONDE NATALIA ASPESI: “VIENE SEMPRE IL MOMENTO IN CUI LEI RIFIUTA IL SESSO E CIÒ CHE LO RENDEVA SUBLIME PERCHÉ IL SUBLIME È DIVENTATO NOIOSISSIMO. RESTA IL FATTO CHE TUTTE LE MOGLI DEL MONDO A UN CERTO PUNTO NON NE VOGLIANO PIÙ SAPERE, SOPRATTUTTO CON I MARITI ALL’ANTICA CHE ANCORA NON HANNO IMPARATO COME SI FA PER FARLE CONTENTE. MA ANCHE LEI SIGNORA NON PREFERIREBBE GETTARSI DALLA FINESTRA PIUTTOSTO CHE CONTINUARE A FARE UNA COSA DAVVERO VECCHIA COME FARE L’AMORE IN UNA MONOTONIA SENZA SCAMPO?”

Condividi questo articolo


Da “Questioni (non solo) di cuore” – la posta del “Venerdì di Repubblica”

 

natalia aspesi 2 natalia aspesi 2

Il signore che le scrive reputa “cattiva” la moglie che non desidera più fare l’amore con lui. Cara Natalia, Lei non minimizza affatto. A quella frase io ho fatto un salto sulla sedia. Quindi la cattiva moglie è quella che non ci sta più. Impossibile decidere per sé. È dunque un obbligo? Sicuri? Non è dunque possibile per mogli altrettanto buone, intelligenti, affettuose che amano tutta la vita il loro compagno, sottrarsi al sesso quando non più interessate?

 

Eppure sono buone, intelligenti, affettuose, fedeli. Ma “l’amore” è l’eufemismo da loro usato per ottenere ben altro. Ma quanto fa comodo gratis e senza neanche uscire di casa? È questo che “sposano” in un donna. Non importa che sia fedele, oculata, responsabile, impegnata, seria, purché sia “disponibile” a richiesta.

 

Sesso anziani 2 Sesso anziani 2

Altrimenti dove sarebbe il problema a desiderare un amore romantico, affettuoso,ma non necessariamente fisico “fino alla morte”? […] Ma che fine fa l’autodeterminazione del proprio corpo in quanto persona unica proprietaria dello stesso? Star bene anche così? Quale donna si sposa e fa famiglia – principalmente – per “fare sesso”?

 

Una donna fa molto più sesso da single, senza figli, senza famiglia, senza casa sul groppone più magari un lavoro. Se il bisogno compulsivo è loro, non deve diventare un problema nostro. Non ci riguarda. Che sia chiaro. Che cos’è questa storia? Un fine pena mai? Aveva dunque ragione mia madre (classe ’30) quando diceva del matrimonio: «Se va bene sono 30 anni di galera, se va male è la galera a vita». Bene fanno le donne a non contemplare più il matrimonio e a lasciarsi aperta una via di fuga. Sarà più onerosa?Eh cari miei: a qualcuno piace giocare facile, ma la vita non va mai né come si teme, né come si spera.

E. Montenero

 

Risposta di Natalia Aspesi

Sesso tra anziani 4 Sesso tra anziani 4

[…] un uomo si sposa per mille ragioni, compresa quella di avere sempre vicino una donna con cui far l’amore. Per lui è, diciamo, quasi una necessità, per lei no: quindi viene sempre il momento in cui lei rifiuta il sesso e ciò che lo rendeva sublime (a vari stadi, magari anche dal niente, tanto per fare) perché il sublime è diventato noiosissimo.

 

Eppure coppie insieme da cinquant’anni ne conosco parecchie, e hanno l’aria di non desiderare altro: cosa ha dato loro la forza di capirsi, di venirsi incontro, di non lasciarsi sommergere dal fastidio dell’uno e dalle scuse dell’altra? Cose loro, davvero, sul serio.

 

Sesso tra anziani 3 Sesso tra anziani 3

Resta il fatto che tutte le mogli del mondo a un certo punto non ne vogliano più sapere, soprattutto con i mariti all’antica che ancora non hanno imparato come si fa per farle contente. Ma anche lei signora, dopo cinquant’anni di amore coniugale ben riuscito, non preferirebbe gettarsi dalla finestra piuttosto che continuare a fare una cosa davvero vecchia come fare l’amore in una monotonia senza scampo? C’è anche in giro questa smania per cui le signore pretendono di essere amate sino alla morte, perché se non lo fai vuol dire che nessuno ti ama. Lei ha la fortuna di aver recuperato (mi sembra) la libertà e se la goda felice.

Sesso tra anziani Sesso tra anziani Sesso tra anziani 2 Sesso tra anziani 2 Sesso anziani Sesso anziani

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - FERMI TUTTI! SECONDO UN SONDAGGIO RISERVATO, LA CANDIDATURA DEL GENERALE VANNACCI POTREBBE VALERE FINO ALL’1,8% DI CONSENSI IN PIÙ PER LA LEGA SALVINIANA. UN DATO CHE PERMETTEREBBE AL CARROCCIO DI RESTARE SOPRA A FORZA ITALIA - A CICCIO TAJANI È PARTITO L’EMBOLO. COSÌ QUEL MERLUZZONE DEL MINISTRO DEGLI ESTERI SI È TRASFORMATO IN PIRANHA: HA MESSO AL MURO LA MELONI, MINACCIANDO IL VOTO DI SFIDUCIA SE LA SEPARAZIONE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI, LEGGE SIMBOLO DEL BERLUSCONISMO, NON VIENE APPROVATA PRIMA DELLE ELEZIONI EUROPEE...

INTER-ZHANG: GAME OVER? IL PRESIDENTE NON PUÒ LASCIARE LA CINA E STA COMBATTENDO IL WEEKEND PIÙ DURO DELLA SUA VITA PER NON PERDERE ANCHE L’INTER. BALLA IL PRESTITO DA 375 MILIONI CHE ZHANG DEVE RESTITUIRE A OAKTREE. IL FONDO PIMCO SI ALLONTANA - SE LA TRATTATIVA PER UN NUOVO FINANZIAMENTO NON SI SBLOCCA ENTRO LUNEDÌ, OAKTREE SI PRENDERA’ IL CLUB. UNA SOLUZIONE CHE SAREBBE MOLTO GRADITA AL DG MAROTTA. FORSE IL DIRIGENTE SPORTIVO PIÙ POTENTE D’ITALIA HA GIÀ UN ACQUIRENTE? O FORSE SA CHE...

DAGOREPORT - VANNACCI SARÀ LA CILIEGINA SULLA TORTA O LA PIETRA TOMBALE PER MATTEO SALVINI, CHE TANTO LO HA VOLUTO NELLE LISTE DELLA LEGA, IGNORANDO LE CRITICHE DEI SUOI? - LUCA ZAIA, A CUI IL “CAPITONE” HA MOLLATO UN CALCIONE (“DI NOMI PER IL DOPO ZAIA NE HO DIECI”), POTREBBE VENDICARSI LASCIANDO CHE LA BASE LEGHISTA ESPRIMA IL SUO DISSENSO ALLE EUROPEE (MAGARI SCEGLIENDO FORZA ITALIA) - E COSA ACCADREBBE SE ANCHE FEDRIGA IN FRIULI E FONTANA IN LOMBARDIA FACESSERO LO STESSO? E CHE RIPERCUSSIONI CI SAREBBERO SUL GOVERNO SE SALVINI SI RITROVASSE AZZOPPATO DOPO LE EUROPEE?