CHI È CHE DICE BUDDHA-NATE? – IL MINISTRO DEGLI ESTERI INDIANO RINTUZZA LA VECCHIA POLEMICA CON IL NEPAL SUL LUOGO DI NASCITA DI BUDDHA DICENDO CHE LUI E GANDHI "SONO I DUE PIÙ GRANDI INDIANI DI SEMPRE” - I DUE PAESI LITIGANO DA MOLTO TEMPO SUI CONFINI, E COMUNQUE IL DIBATTITO HA POCO SENSO, VISTO CHE GAUTAMA È NATO A LUMBINI, IN NEPAL, MA DIVENNE BUDDHA IN INDIA, "ILLUMINANDOSI" SOTTO IL CELEBRE ALBERO DI BODHGAYA…

-

Condividi questo articolo

 

 

Raimondo Bultrini per “la Repubblica”

 

subrahmanyam jaishankar subrahmanyam jaishankar

Narra la leggenda che quando tra il 563 e il 620 avanti Cristo la regina Maya Devi diede alla luce il pargolo divenuto celebre come Buddha, lei stava andando alla casa dei genitori a Devadaha, attuale municipalità nell' omonimo distretto del regno del Nepal.

 

Le doglie erano però troppo forti per completare i 7 chilometri del tragitto dalle foreste di Lumbini e la partoriente afferrò i rami di un albero sotto al quale venne alla luce un pargolo che invece di emettere un vagito le annunciò: «Questa è la mia rinascita finale» e fece subito sette passi «sotto ognuno dei quali - dice la tradizione - sbocciò un fiore di loto».

gautama buddha 3 gautama buddha 3

 

Centinaia di studiosi hanno cercato di trovare le prove storiche, affidate soprattutto a un pilastro eretto a Lumbini due o tre secoli dopo dal re buddhista indiano Ashok, del vero luogo di nascita. E la polemica scolastica si è trasferita più volte sul piano politico.

lumbini lumbini

 

L' ultimo confronto a livello diplomatico è di pochi giorni fa, quando il ministro indiano degli Esteri, Jaishankar, ha detto che Gautama Buddha e Mahatma Gandhi sono ricordati come «i due più grandi indiani di sempre». Memore dell'"offesa" contenuta in una mappa storica dei cartografi di Delhi dove Lumbini veniva fatta ricadere dentro i vecchi confini indiani nell' area di Sarayupar, il corrispettivo ministro del Nepal ha fatto dire al suo portavoce che «è un fatto consolidato e innegabile» che Buddha fosse nato su terra nepalese.

lumbini1 lumbini1

 

Lumbini «è la sorgente del buddhismo e uno dei siti del patrimonio mondiale dell' Unesco», ha spiegato indignato, ricordando che lo stesso premier indiano Narendra Modi nel 2014 disse testualmente: «Il Nepal è il Paese in cui è nato l' apostolo della pace nel mondo, Buddha».

 

Ne è seguita una veloce retromarcia del governo di Delhi: «Le osservazioni del ministro si riferivano alla nostra eredità buddista condivisa. Non c' è dubbio che Gautama Buddha sia nato a Lumbini, che è in Nepal».

 

gautama buddha gautama buddha

La battuta del ministro indiano, pure stemperata dalle precisazioni successive, è parte di un conflitto diplomatico che ha delicati risvolti geopolitici. Per questo la polemica sul luogo di nascita del Buddha «è un falso problema», secondo il professor Claudio Cicuzza, ex direttore dell' Istituto internazionale di ricerca di Lumbini.

 

lumbini lumbini

I confini antichi - spiega - erano spostati continuamente, «perfino di giorno in giorno e nessuno può dire veramente se Lumbini fosse un villaggio nepalese o indiano. Personalmente tendo a considerare Lumbini una località del Nepal, ma nessuno per molti secoli si era mai posto problemi del genere, considerando che il principe Gautama della dinastia Sakya divenne tale in India, "illuminandosi" sotto il celebre albero di Bodhgaya. Con la fine del regno buddhista di Ashoka e il ritorno al potere del brahmanesimo induista, il grande continente non fece molto per reclamare l' indianità del Buddha ».

 

lumbini luogo di nascita di buddha lumbini luogo di nascita di buddha

Per i devoti buddhisti questo ritorno di fiamma è comunque valutato come un fatto positivo e «la contesa sulle origini del grande saggio - dice un dirigente dell' Unione buddhista italiana - rende onore a una delle f igure storiche e spirituali più importanti dell' umanità ».

gautama buddha 1 gautama buddha 1 gautama buddha 2 gautama buddha 2 buddha 2 buddha 2 buddha tattoo 3 buddha tattoo 3 buddha 6 buddha 6 BUDDHA BUDDHA statua di buddha in thailandia statua di buddha in thailandia svastica sul buddha svastica sul buddha grande buddha grande buddha buddha toilette 1 buddha toilette 1 buddha gigante di leshan buddha gigante di leshan luigi di maio subrahmanyam jaishankar luigi di maio subrahmanyam jaishankar gautama buddha gautama buddha subrahmanyam jaishankar 1 subrahmanyam jaishankar 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

“IL TIR NON INVASE LA CORSIA OPPOSTA, DECISIVA LA CADUTA DI ZANARDI” – LE CONCLUSIONI DEL PERITO DELLA PROCURA SULL'INCIDENTE ALL'EX PILOTA - IL MEZZO PESANTE AVREBBE EFFETTUATO UNA MANOVRA “CONSENTITA” PER SUPERARE UN CICLISTA CHE LO PRECEDEVA. IPOTIZZATA UNA MANOVRA ESTREMA DELL’EX PILOTA PER MODIFICARE LA TRAIETTORIA DELLA SUA HANDBIKE - LA DOCUMENTAZIONE DEPOSITATA NEI GIORNI SCORSI AVREBBE RILEVATO COME “ZANARDI AVESSE LA TENDENZA AD ALLARGARE E ARROTONDARE LA CURVA PORTANDOSI IN PROSSIMITÀ DELLA LINEA DI MEZZERIA” - VIDEO

cafonal

viaggi

salute