CI RISIAMO: A BRESCIA UNA BAMBINA DI UN ANNO È PRECIPITATA DAL BALCONE – ERA IN CASA CON I GENITORI ED È STATA TRASPORTATA IN GRAVISSIME CONDIZIONI IN OSPEDALE – SECONDO LE PRIME RICOSTRUZIONI SAREBBE VITTIMA DI UN “INCIDENTE DOMESTICO”, MA LA COINCIDENZA TEMPORALE CON IL CASO DI MODENA, DOVE UN BIMBO È STATO GETTATO DAL TERRAZZO DA UNA BABY SITTER, È QUANTOMENO INQUIETANTE

-

Condividi questo articolo


Da www.ilgiorno.it

 

BALCONE BALCONE

Momenti di paura a Brescia. Una bambina di un anno è precipitata dal balcone di casa, al primo piano, in centro città . E' successo nella serata di oggi, domenica 5 giugno. Stando alle prime informazioni la bambina, di origini straniere, era in casa con i genitori (che hanno lanciato l'allarme) ed è stata trasportata in gravissime condizioni in ospedale dove è stata ricoverata nel reparto di rianimazione.

baby sitter modena bimbo lanciato dal balcone baby sitter modena bimbo lanciato dal balcone

 

Nel frattempo personale delle Volanti è intervenuto sul luogo del drammatico episodio, mentre gli agenti della Squadra Mobile della Questura stanno effettuando tutti gli accertamenti necessari a ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Secondo quanto raccolto fino ad ora dagli inquirenti la bambina sarebbe vittima di un incidente domestico.

ARTICOLI CORRELATI

 

 

 

 

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“SE LETTA VA ALLA SEGRETERIA GENERALE DELLA NATO TEMPO SEI MESI I RUSSI ARRIVANO IN PORTOGALLO” – RENZI, CHE TALENTO SPRECATO: POTEVA FARE IL COMICO, CE LO DOBBIAMO SORBIRE IN POLITICA! MATTEUCCIO SPERNACCHIA ENRICHETTO: “NON HO NESSUN PROBLEMA PERSONALE CON LUI. HA DETTO ‘NON VOGLIO RENZI PERCHÉ MI STA ANTIPATICO. BERLUSCONI INECE HA DETTO 'DEVI VENIRE CON NOI'’” – POI APRE A UN EVENTUALE APPOGGIO A UN GOVERNO DI CENTRODESTRA: “SE CI SARÀ UN PROBLEMA CERCHEREMO DI DARE UNA MANO COME ABBIAMO FATTO CON DRAGHI” – IL DAGO-SCENARIO: COME, INSIEME A UN GRUPPO DI FORZISTI, VUOLE IMPEDIRE A GIORGIA MELONI DI ANDARE A PALAZZO CHIGI…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute