COSA C'ENTRANO LE MESSE NERE E LA PISTA SATANICA CON L'OMICIDIO DI LAURA ZILIANI? - I CARABINIERI AL MOMENTO NON STANNO INDAGANDO SULLA MATRICE ESOTERICA NEL CASO DELLA DONNA SCOMPARSA L’8 MAGGIO DA TEMÙ (BRESCIA) - DUE DELLE FIGLIE E IL FIDANZATO DELLA MAGGIORE SONO STATI ARRESTATI CON L’ACCUSA DI OMICIDIO E OCCULTAMENTO DI CADAVERE: IN PAESE SI VOCIFERA CHE LUI FACESSE PARTE DI UNA SETTA...

-

Condividi questo articolo


Ilaria Quattrone per www.fanpage.it

 

laura ziliani 4 laura ziliani 4

L'ipotesi della pista satanica relativamente al caso di Laura Ziliani, la donna di 56 anni scomparsa l'8 maggio scorso da Temù (Brescia), non è al momento al vaglio degli inquirenti: secondo quanto apprende Fanpage.it, i carabinieri non stanno indagando su un ipotetico coinvolgimento di una setta o di eventuali riti esoterici.

 

cadavere trovato in val camonica cadavere trovato in val camonica

Sembrerebbe infatti che a Temù sia persistente la voce secondo la quale Mirto Milani, il fidanzato di Silvia Zani arrestato insieme alla ragazza e alla sorella minore Paola Zani con l'accusa di aver ucciso Ziliani e averne occultato il cadavere, facesse parte di una setta e praticasse magia nera.

 

laura ziliani 5 laura ziliani 5

La struttura abbandonata

A Temù infatti esiste una struttura abbandonata che, oltre a trovarsi a trecento metri dal luogo del ritrovamento del corpo di Ziliani, sarebbe – secondo alcuni cittadini – sede di riti satanici, croci al contrario e simboli che si riferiscono alla magia nera.

 

LAURA ZILIANI E LE FIGLIE LAURA ZILIANI E LE FIGLIE

Gli stessi affermano di essere venuti a conoscenza di come il ragazzo partecipasse da tempo a questi riti. Per il momento però, secondo quanto appreso da Fanpage.it, gli inquirenti non stanno svolgendo indagini in merito.

 

una delle figlie di laura ziliani una delle figlie di laura ziliani

La caduta dei capelli conseguenza della morte

Anche il ritrovamento del cadavere senza capelli non è da imputare a un'eventuale rasatura come conseguenza di un qualche rito: l'esame dell'autopsia, che era stato svolto ad agosto scorso, aveva infatti spiegato che la caduta dei capelli fosse dovuta a una conseguenza della morte.

 

laura ziliani 2 laura ziliani 2

Il corpo è stato infatti trovato, seppur in parte mummificato, in stato di decomposizione. Per capire, come ipotizzano gli inquirenti, se il cadavere sia stato nascosto in qualche luogo sono necessari ulteriori accertamenti: "Per esempio sullo studio degli insetti o sul loro ciclo di crescita. Attraverso queste informazioni – ha spiegato a Fanpage.it, il generale dei carabinieri Luciano Garofano – si potrà capire se l’ipotesi che il cadavere sia stato mantenuto altrove, prima del ritrovamento, possa essere credibile".

 

laura ziliani 1 laura ziliani 1 laura ziliani 6 laura ziliani 6 laura ziliani laura ziliani laura ziliani 3 laura ziliani 3 mirto milani mirto milani SILVIA ZANI SILVIA ZANI le figlie di laura ziliani le figlie di laura ziliani PAOLA ZANI PAOLA ZANI scomparsa laura ziliani scomparsa laura ziliani MIRTO MILANI, IL FIDANZATO DELLA FIGLIA MAGGIORE DI LAURA ZILIANI MIRTO MILANI, IL FIDANZATO DELLA FIGLIA MAGGIORE DI LAURA ZILIANI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“DI MAIO DICE UNA BUGIA E MERITEREBBE UNA QUERELA” - VITTORIO SGARBI SI È INCAZZATO PER LA PAGINE DEL LIBRO DI LUIGINO A LUI DEDICATE: “IO NON HO MAI MALTRATTATO LE DONNE, COME DICHIARA LUI. LA MIA VIOLENZA VERBALE NON È DIRETTA ALLE DONNE IN PARTICOLARE. IO INSULTO TUTTI, SENZA DISTINGUERE UOMINI O DONNE. E POI NON ESISTE NEPPURE UNA FRASE IN CUI IO ABBIA DETTO A DI MAIO CHE È OMOSESSUALE O GAY. PER DI PIÙ IO NON HO MAI USATO LA PAROLA OMOSESSUALE IN SENSO NEGATIVO E TANTO MENO VERSO LUIGI DI MAIO"

business

RETROSCENA SUL NAUFRAGIO MPS-UNICREDIT – CON IL SUO “VAFFA” AL TESORO ANDREA ORCEL AVRA' SALVATO UNICREDIT MA SI È GIOCATO, DOPO MILANO, ANCHE LA BENEVOLENZA DEI PALAZZI ROMANI PER EVENTUALI ACQUISIZIONI, A PARTIRE DA BPM. NON È UN CASO CHE ORCEL ABBIA SPOSTATO ALL’ESTERO LE SUE BRAME: LA FRANCESE SOCIÉTÉ GENERALE E LA SPAGNOLA BBVA – L’IRA DI DRAGHI: IL DG DEL TESORO RIVERA DOVEVA ACCORGERSI PRIMA DEGLI OSTACOLI CHE HANNO FATTO SALTARE LA TRATTATIVA - PATETICO INCONTRO TRA RIVERA E CASTAGNA PER SPINGERE BPM A SCIROPPARSI GLI SCARTI DI MPS RIFIUTATI DA ORCEL - SI APRE LA VIA DEL TERZO POLO?

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute