COSA C’E’ DI PIU’ PORNO DELLA POLITICA? - LA STORIA DI DIANA GABROVSKA CHE, IN BULGARIA, HA PROVATO A CANDIDARSI A SINDACO NELLA SUA CITTA’ MA I SUOI AVVERSARI HANNO DIFFUSO TUTTI GLI SCATTI HARD DA LEI REALIZZATI PER PLAYBOY - BARBARA COSTA: “IL FATTO DI ESSERE TRA LE TANTE RAGAZZE AL MONDO CHE SI GUADAGNANO IL PANE SCULETTANDO A PAGAMENTO SUI SOCIAL HOT HA RINFOCOLATO IL BACCHETTONISMO. E ORA HA ANCHE DECISO DI DARSI AL PORNO. IL MARITO E’ SEMPRE AL SUO FIANCO ED E’ FELICISSIMO CHE LEI PRENDA…”

-

Condividi questo articolo


Barbara Costa per Dagospia

 

diana gabrovska e suo marito tony diana gabrovska e suo marito tony

La f*ga è politica, la politica casca (spesso) sulla f*ga! Politica e f*ga sono intrecciate, sono una coppia di fatto, si tengono sotto scacco, lo prova e rinnova la Bulgaria. Guardate questa signora: si chiama Diana Gabrovska, è sposata, madre di 2 bambini, e le hanno fatto andar di traverso la candidatura a sindaco della sua città, Momin Prohod. E perché?

 

diana gabrovska (1) diana gabrovska (1)

Perché è una topona sexy e ce lo dimostra mostrandocela. Appena Diana si è candidata a sindaco, ecco che i suoi manifesti elettorali da non precisati competitors sono stati sbeffeggiati e accostati ai suoi nudi, e su tutti gli scatti hard da lei realizzati per Playboy. Non hanno avuto importanza le sue idee politiche, le sue proposte, se valide o no. Lei è stata in ogni caso valutata sgradita, impresentabile, e perché? Per la sua avvenenza. Come se fosse un torto sguainare gambe lunghe, seni pomposi, e un c*lo che è tutto un programma. Averli ostentati è poco serio? È imperativo che bellezza sia sinonimo di vacuità?

diana gabrovska debut porn video diana gabrovska debut porn video

 

Insieme a chi sui social sostiene che la candidatura di Diana sia stata effimera in quanto suo ennesimo escamotage per far di lei parlare (anche se fosse, conoscete un politico che sui social non si pavoneggi e dia mostra di sé come star?), essendo Diana una tra le tante ragazze al mondo che si guadagna il pane sculettando a pagamento sui social hot… s’alza e rinfocola il bacchettonismo: si lagna la mancanza di preparazione in politica, di professionismo, ma poi si può presentare una "quota rosa" dal quoziente potente, e tuttavia, se non è pia e modesta secondo i criteri stabiliti dagli uomini e approvati dalle donne loro ancelle… non c’è niente da fare: viene vista e pesata e giudicata come inadatta.

 

diana gabrovska playboy (6) diana gabrovska playboy (6)

Ignoro il quoziente intellettivo di Diana Gabrovska, però so che non è stata con le grazie in mano e ora ha messo a frutto la sua topaggine in altro modo, che non grava sulle spese pubbliche ed è però per i benpensanti comunque scandaloso: si è data al porno!

 

Vi ha debuttato questa estate, con una scena lesbo soft a due per SugarBabes.tv, canale grande di porno glamour, ideato e gestito da una donna, Inna Innaki, che si è interessata a Diana per lo scalpore acceso dalla sua candidatura a sindaco, sì, poi vagliando le curve di Diana idoneissime per porno lesbici e milf (Diana è nata il 19 maggio, ma il suo anno di nascita è segreto di stato!).

 

diana gabrovska playboy 1 diana gabrovska playboy 1

Diana Gabrovska si muove sempre con suo marito accanto, Tony, e la sua prossima mossa è quella di infilare anche lui nel porno. Nel frattempo Diana ha accettato altri porno e presto la vedremo in due scene a tre con lei in mezzo a due uomini, una scena a tre con lei, un lui e un’altra lei, e Diana ha già girato un anale! Suo marito Tony è sempre con lei sui set, è felicissimo dell’ingresso di Diana sui set professionali, come lo era del di lei OnlyFans in cui finora caricava movenze non particolarmente esplicite.

 

Sulla sua mancata discesa in campo (politico) Diana ha scritto un libro, "Io, la peccatrice", di cui è fiera. “Diana sta facendo la storia”, si dicono eccitati lei e Tony su "Bulgaria Today", “Diana è la prima attrice bulgara ad usare i suoi reali nome e cognome nel porno. Non abbiamo nulla di cui vergognarci. Il nostro mito è Cicciolina, anche se il percorso di Diana è esattamente inverso: lei prima è entrata in politica e in seguito nel porno, Ilona Staller era una pornostar internazionale quando è stata eletta onorevole”.

 

diana gabrovska playboy (7) diana gabrovska playboy (7)

In effetti, noi italiani, abbiamo indicato la strada. Siamo stati i primi al mondo ad avere come onorevole una pornostar allora in piena attività. Ma l’exploit di Cicciolina non si è ripetuto. Anche Ilona si è candidata a sindaco, di Monza, (non è stata eletta), poi della sua natia Budapest (ha ritirato la candidatura per guai nel comitato elettorale). Moana Pozzi si candidò a sindaco di Roma, ottenne lo 0 virgola qualcosa, morì l’anno seguente.

 

diana gabrovska porn video diana gabrovska porn video

E noi a quasi ogni appuntamento elettorale abbiamo l’annuncio di più o meno attrici porno che con la politica si vorrebbero provare. Lo so, il 99 per cento di loro lo fa per la pubblicità che ne ricava. Come molto probabilmente ha fatto Diana Gabrovska che, tanto per il furore mediatico provocato, oggi trova chance (e soldi) nel porno. Ma… qualora una pornostar si dotasse di sano animo e vere intenzioni politiche, avrebbe seguito? Qui da noi, e altrove?

 

diana gabrovska col marito tony on set diana gabrovska col marito tony on set

O sarebbe per lo più dileggiata per la professione svolta? Quanti nel 1987 hanno votato Cicciolina per ciò che pornograficamente era, e faceva, o perché realmente sposanti il suo programma politico, il quale poi Ilona, con immensa fatica, dal suo scranno parlamentare e sì che ci ha tentato e ritentato – fallendo – a concretizzare…? E se, a candidarsi, fosse un pornostar uomo? Sarebbe presentabile?

diana gabrovska (3) diana gabrovska (3) diana gabrovska libro io la peccatrice diana gabrovska libro io la peccatrice diana gabrovska playboy (3) diana gabrovska playboy (3) diana gabrovska playboy (3) diana gabrovska playboy (3) diana gabrovska (4) diana gabrovska (4) diana gabrovska playboy diana gabrovska playboy diana gabrovska (5) diana gabrovska (5) diana gabrovska playboy (2) diana gabrovska playboy (2) diana gabrovska (2) diana gabrovska (2) diana gabrovska 1 diana gabrovska 1 diana gabrovska col suo cane diana gabrovska col suo cane diana gabrovska 2 diana gabrovska 2 diana gabrovska playboy (9) diana gabrovska playboy (9) diana gabrovska playboy (8) diana gabrovska playboy (8) diana gabrovska playboy (10) diana gabrovska playboy (10) diana gabrovska diana gabrovska diana gabrovska playboy (4) diana gabrovska playboy (4)

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute