COVID OLIMPICO - MANCANO DUE GIORNI ALL’INIZIO DEI GIOCHI E A TOKYO LA SITUAZIONE DEI CONTAGI È FUORI CONTROLLO: NELLE ULTIME 24 ORE CI SONO STATI 1832 CASI, IL RECORD DA METÀ GENNAIO. NELLA CAPITALE E NELLE TRE PREFETTURE CIRCOSTANTI È IN VIGORE IL “QUASI” STATO DI EMERGENZA - IMPENNATA ANCHE IN FRANCIA E GRAN BRETAGNA, CHE HANNO REGISTRATO RISPETTIVAMENTE 21MILA E 44MILA CONTAGI IN UN GIORNO…

-

Condividi questo articolo


1 - A TOKYO CONTAGI DA COVID AI MASSIMI IN SEI MESI

Da www.ansa.it

 

proteste tokyo 2020 3 proteste tokyo 2020 3

A due giorni dalla cerimonia di inizio delle Olimpiadi, Tokyo aggiorna il record di infezioni giornaliere da Covid, con 1.832 casi, che rappresenta il massimo da metà gennaio. Nella capitale e nelle tre prefetture circostanti è attualmente in vigore il 'quasi' stato di emergenza, con durata fino al 22 agosto, oltre il programma ufficiale dei Giochi.

 

La commissione di esperti medici che assiste l'esecutivo ha avvertito sulle possibili situazioni di criticità, circa una possibile spirale dei contagi da coronavirus che potrebbe raggiungere le 2.600 positività giornaliere già nelle prima settimana di agosto, e dunque in pieno svolgimento dei Giochi.

 

OLIVIER VERAN OLIVIER VERAN

"In meno di due settimane la situazione sarà ben più acuta della terza ondata", hanno riferito gli esperti in un rapporto pubblicato la scorsa settimana.

 

2 - COVID, IMPENNATA DI NUOVI CASI IN FRANCIA E GRAN BRETAGNA

Da www.ansa.it

 

Continua l'impennata del coronavirus in Francia. Nel corso di un intervento all'Assemblea Nazionale, il ministro della Salute Olivier Véran ha annunciato questo pomeriggio 21.000 nuovi casi di contagi nelle ultime 24 ore, con un "aumento dei ricoveri e diverse centinaia di persone vulnerabili".

 

Ieri, la Francia aveva annunciato un aumento esponenziale dei casi legati alla variante Delta del coronavirus, con 18.000 nuovi casi contro meno di 7.000 la settimana precedente.

Tokyo 2020 Tokyo 2020

 

Sono 44.104 i casi di Covid nelle ultime 24 ore nel Regno Unito e 73 i morti, secondo i dati diffusi dal governo britannico. Il numero di nuovi contagi nell'ultima settimana è aumentato del 35,8% rispetto ai sette giorni precedenti. Nello stesso periodo i decessi sono cresciuti del 59,8%.

proteste tokyo 2020 1 proteste tokyo 2020 1 Tokyo 2020 2 Tokyo 2020 2 tokyo 2020 tokyo 2020 OLIVIER VERAN OLIVIER VERAN OLIVIER VERAN OLIVIER VERAN Tokyo 2020_1 Tokyo 2020_1

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

BOLLETTINIAMOCI – OGGI 6.619 CASI E 18 DECESSI, CON 247.486 TAMPONI EFFETTUATI. IL TASSO DI POSITIVITÀ RIMANE STABILE AL 2,7% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 67,5 MILIONI, CON PIÙ DI 31,7 MILIONI DI CITTADINI CHE HANNO RICEVUTO IL RICHIAMO (IL 58,82% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) – IL PRESIDENTE DELL'ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ BRUSAFERRO SUL POSSIBILE CAMBIO COLORE DELLE REGIONI: “OGGI È DIFFICILE FARE PREVISIONI, LA PROSSIMA SETTIMANA AVREMO UN QUADRO PIÙ DEFINITO”