DICE IL SULTANO, NON METTERLO NELL’ANO – IL SULTANO DEL BRUNEI INVIA UNA LETTERA AL PARLAMENTO EUROPEO IN CUI DIFENDE LA LAPIDAZIONE PER GLI OMOSESSUALI, INTRODOTTA NEL NUOVO CODICE PENALE: “LA NORMA È STATA INTRODOTTA PER SALVAGUARDARE LA SACRALITÀ DELLA DISCENDENZA FAMILIARE E DEL MATRIMONIO” – E HA INVOCATO “TOLLERANZA, RISPETTO E COMPRENSIONE” – IL MEZZO FLOP DEL BOICOTTAGGIO LANCIATO DA GEORG CLOONEY ELTON JOHN

-

Condividi questo articolo

IL SULTANO PRIMA DILAPIDA POI TI LAPIDA - COME VA IL BOICOTTAGGIO DEL BRUNEI, LANCIATO DA GEORGE CLOONEY, ELTON JOHN ED ELLEN DEGENERES? PARE NON BENISSIMO: GLI HOTEL E I RISTORANTI TRE STELLE MICHELIN DEL SOVRANO CHE CONDANNA A MORTE GAY E ADULTERI SONO ANCORA PIENI. MA I RIFLETTORI SONO ACCESI SU UN PATRIMONIO STERMINATO: ECCO COSA POSSIEDE IN ITALIA E ALL'ESTERO

 

il sultano del brunei il sultano del brunei

https://www.dagospia.com/rubrica-4/business/sultano-prima-dilapida-poi-ti-lapida-come-va-boicottaggio-200104.htm

 

 

“ECCO PERCHÉ LAPIDIAMO GLI OMOSESSUALI”

AL.B. per “Libero Quotidiano”

 

Il sultano del Brunei, in una lettera al Parlamento europeo, ha difeso il nuovo codice penale, che prevede la pena di morte per lapidazione per adulteri e omosessuali, spiegando che la normativa è stata introdotta per «salvaguardare la sacralità della discendenza familiare e del matrimonio». Inoltre, ha sottolineato, le condanne saranno poche dal momento che sono necessari almeno due uomini di «alta statura morale e fede come testimoni» e sarà esclusa «ogni forma di prova circostanziale».

il sultano del brunei il sultano del brunei

 

Nella lettera di quattro pagine, il sultano ha quindi invocato «tolleranza, rispetto e comprensione» dell' Ue nei confronti degli sforzi del Brunei di preservare i suoi valori tradizionali.

L' omosessualità nel Brunei è illegale da quando il sultanato ha rotto con il dominio britannico ma finora era punibile con la prigione, non con la pena di morte.

 

Gli europarlamentari la settimana scorsa hanno sostenuto una risoluzione di forte condanna nei confronti dell' entrata in vigore del «codice penale retrogrado» e hanno chiesto a Bruxelles di considerare ulteriori iniziative, come il congelamento di beni, il divieto di visti e l' inserimento nella "lista nera" di nove hotel proprietà dal sultano.

 

LA MOGHERINI

Anche l' alta rappresentante per la politica estera dell' Unione europea, Federica Mogherini, aveva preso posizione sulla vicenda, sostenendo che «nessun crimine giustifica un' amputazione o una tortura, per non parlare della pena di morte». E ancora: «Nessuna persona dovrebbe essere punita per aver amato qualcuno. Questo non può mai essere interpretato come un crimine.

 

L AEREO DEL SULTANO DEL BRUNEI L AEREO DEL SULTANO DEL BRUNEI

Ci aspettiamo che il governo del Brunei si assicuri che l' attuazione del codice penale non infranga i diritti umani e sia pienamente coerente con tutti gli obblighi internazionali in materia di diritti umani assunti dal Paese. Chiediamo inoltre che il Paese mantenga la sua moratoria di fatto sull' uso della pena di morte». «Ora», ha concluso la Mogherini, «è essenziale prevenire l' applicazione di tali pene. A tal fine, prima di tutto continueremo a esercitare pressioni bilaterali sulle autorità del Brunei, sia direttamente sia attraverso gli Stati membri presenti nel Paese. Il nuovo rappresentante speciale dell' Ue per i diritti umani, Eamon Gilmore, lavorerà su questo».

il carro d oro del sultano del brunei il carro d oro del sultano del brunei

 

LE PROTESTE

Tra le altre prese di posizione, l' Università di Aberdeen ha revocato la laurea honoris causa concessa nel 1995 al sultano del Brunei. Come ha spiegato il rettore George Boyne, «l' università di Aberdeen è orgogliosa del nostro scopo fondamentale di essere aperti a tutti e dedicati alla ricerca della verità al servizio degli altri.

 

il carro d oro del sultano del brunei 9 il carro d oro del sultano del brunei 9

L' introduzione da parte del sultano del nuovo codice penale è contraria al nostro forte impegno nei confronti dei valori della diversità e dell' inclusione». La nuova normativa è stata inoltre definita «crudele e inumana» anche dall' Onu, e tra chi ha invitato al boicottaggio degli hotel del sultano ci sono pure attori e cantanti del calibro di George Clooney ed Elton John.

 

il carro d oro del sultano del brunei 8 il carro d oro del sultano del brunei 8

All' appello di Clooney e Elton John ha aderito in Italia il Gay Center, che il 14 aprile ha organizzato una protesta davanti l' hotel Eden di Roma. «L' hotel», aveva spiegato Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center, «è di proprietà del sultano e dopo l' annuncio della nostra fiaccolata ha rimosso la pagina Facebook e Twitter, probabilmente perché inondata da messaggi di protesta».

il sultano del brunei introduce la legge islamica il sultano del brunei introduce la legge islamica il sultano del brunei benedice il matrimonio del figlio il sultano del brunei benedice il matrimonio del figlio Il Sultano del Brunei Il Sultano del Brunei SULTANO DEL BRUNEI SULTANO DEL BRUNEI sultano del brunei sultano del brunei L AEREO DEL SULTANO DEL BRUNEI L AEREO DEL SULTANO DEL BRUNEI In Sultano del Brunei in uniforme dorata In Sultano del Brunei in uniforme dorata il sultano del brunei introduce la legge islamica 1 il sultano del brunei introduce la legge islamica 1 il sultano del brunei in uniforme il sultano del brunei in uniforme il carro d oro del sultano del brunei 6 il carro d oro del sultano del brunei 6 nozze dorate per il figlio del sultano del brunei nozze dorate per il figlio del sultano del brunei il carro d oro del sultano del brunei il carro d oro del sultano del brunei il carro d oro del sultano del brunei 3 il carro d oro del sultano del brunei 3 il carro d oro del sultano del brunei 4 il carro d oro del sultano del brunei 4 il carro d oro del sultano del brunei 5 il carro d oro del sultano del brunei 5 il carro d oro del sultano del brunei 7 il carro d oro del sultano del brunei 7

 

Condividi questo articolo

media e tv

ARGENTO VIVO – "A SORÈ, MA CHE TE SEI PRESA STASERA? ASIA STRACULT DALLA SORA D’URSO. PRIMA ATTACCA MORGAN (“SE FAI I DEBITI CON LE BANCHE, TI PIGNORANO LA CASA”), POI SCAZZA CON KARINA CASCELLA: "IO NON SO CHI SEI E CHE POSTO HAI NEL MONDO. LA MIA RINASCITA MEDIATICA SI CHIAMA FABRIZIO CORONA? MA QUALE RELAZIONE CHE CI SIAMO VISTI DUE VOLTE.." - POI SPIEGA PERCHE’ SI E PRESENTATA A UN CONCERTO DI SALMO CON UNA VALIGETTA DI SOLDI DICENDO SE PER QUELLA CIFRA LUI GLIELO “DAVA”...

politica

GENDARMI IMPROPRI - IL PAPA ACCETTA LE DIMISSIONI DI DOMENICO GIANI, DA 20 ANNI A CAPO DELLE GUARDIE VATICANE. ACCUSATO DI AVER DIFFUSO IL DOCUMENTO DELLE INDAGINI SULLE SPERICOLATE OPERAZIONI IMMOBILIARI E PETROLIFERE PAGATE CON L'OBOLO DI SAN PIETRO (QUEL FOGLIO È STATO INVIATO A 500 GENDARMI…), C’È CHI SOSPETTA CHE LA DIFFUSIONE FOSSE PROPRIO UN MODO PER COLPIRE IL COMANDANTE. L’AVER CONDOTTO INDAGINI E PERQUISIZIONI, IN QUESTI ANNI, GLI HA PROCURATO MOLTI NEMICI INTERNI…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute