FASCIOFOLLIA VIA ETERE - DOPO DAGOSPIA, ANCHE “LA STAMPA” SI ACCORGE DEL DELIRIO ANTISEMITA DI MIMMO POLITANÒ A “RADIO RADIO”: “INVECE DI PARLARE DI UNA CITTÀ DOVE I PARCHI SEMBRANO GIUNGLE E LE STRADE SONO PIENE DI BUCHE HA DECISO DI CONCENTRARSI SULL'OLOCAUSTO” - “HA DETTO: ‘IO HO UN SENSO DI COLPA DA QUANDO SONO NATO, COME SE IO AVESSI COMMESSO L'OLOCAUSTO’” - “PUÒ STARE TRANQUILLO E PROVARE QUALCHE SENSO DI COLPA ANCHE VERSO IL POVERO MICHETTI CHE STAVA FATICOSAMENTE TENTANDO DI FAR DIMENTICARE IL SUO ULTIMO SCIVOLONE SULLA SHOAH” - L'AUDIO

-

Condividi questo articolo


RADIO RADIO - LE PAROLE SULLA SHOAH

Flavia Amabile per “La Stampa”

 

MIMMO POLITANO' MIMMO POLITANO'

Mimmo Politanò da oltre vent' anni collabora con Radio Radio, l'emittente che ha lanciato Enrico Michetti, il candidato sindaco di Roma per il centrodestra. Conduce un programma che si intitola «Accarezzami l'anima» dove affronta temi vari. In una delle ultime puntate, per esempio, si è occupato di pavimento pelvico e di infertilità.

 

Oppure pubblica sul suo profilo Twitter appelli come «Scegli da che parte stare: tra i vigliacchi o fra gli eroi?». Lui ha scelto. Sostiene Michetti. Nel suo ultimo monologo, però, invece di parlare di una città dove i parchi sembrano giungle e le strade sono piene di buche ha deciso di concentrarsi sull'Olocausto. Ha detto che «dobbiamo pensare a tutti gli Olocausti.

enrico michetti foto di bacco (1) enrico michetti foto di bacco (1)

 

Dobbiamo pensare che Lenin era ebreo e ha ucciso moltissima gente, che Kissinger è ebreo ed ha ucciso moltissima gente. Allora dobbiamo pensare questo se veramente vogliamo dare un passo in avanti nell'evoluzione umana. Altrimenti rimarremo sempre lì, sotto il giogo del senso di colpa, perché io ho un senso di colpa da quando sono nato, come se io avessi commesso l'Olocausto».

 

Ora può stare tranquillo e provare qualche senso di colpa anche verso il povero Michetti che stava faticosamente tentando di far dimenticare il suo ultimo scivolone sulla Shoah.

 

matteo salvini enrico michetti giorgia meloni matteo salvini enrico michetti giorgia meloni

DAGO IERI - LA FASCIOFOLLIA DI MIMMO POLITANO' STAMANE A "RADIO RADIO", L'EMITTENTE CHE HA LANCIATO IL RADIO TRIBUNO MICHETTI - "DOBBIAMO FAR PAGARE A TUTTA LA FAMIGLIA MUSSOLINI GLI ERRORI DEL DUCE? L'OLOCAUSTO E' TERRIBILE PERO' DOBBIAMO PENSARE, E PENSO CHE AGLI EBREI INTELLIGENTI NON LI OFFENDA, DOBBIAMO PENSARE A TUTTI GLI OLOCAUSTI. LENIN ERA EBREO E HA UCCISO MOLTISSIMA GENTE. KISSINGER E' EBREO E HA UCCISO MOLTISSIMA GENTE. DOBBIAMO PENSARE QUESTO SE VOGLIAMO FARE UN PASSO IN AVANTI NELL'EVOLUZIONE UMANA ALTRIMENTI SIAMO SEMPRE SOTTO IL GIOGO DEL SENSO DI COLPA..." - AUDIO!

https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/video-flash-fasciofollia-mimmo-politano-39-stamane-quot-radio-285892.htm

venditori del ghetto venditori del ghetto treno olocausto treno olocausto treno olocausto 2 treno olocausto 2 Ebrei sopravvissuti ad Auschwitz Ebrei sopravvissuti ad Auschwitz

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

INSTAGRAM SI RIFA' IL LOOK PER ADATTARSI AI TEMPI - SARA' POSSIBILE PUBBLICARE FOTO E VIDEO SUL SOCIAL NETWORK ANCHE DAL COMPUTER – FINORA ERA PERMESSO FARLO SOLO DAL CELLULARE, MA L’AUMENTO DEGLI UTENTI DAL FISSO, CAUSATO DALLA PANDEMIA, HA FATTO CAMBIARE IDEA – INSTAGRAM HA ANCHE ANNUNCIATO UN TEST SULLE “COLLABS”, OVVERO LA OSSIBILITÀ DA PARTE DI DUE UTENTI DI DIVENTARE CO-AUTORI DI UN CONTENUTO – MA CI SONO ALTRE NOVITÀ ANNUNCIATE DALLA APP PER CERCARE DI FERMARE L’ASCESA DI TIKTOK…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

BOLLETTINIAMOCI! – OGGI 3.882 NUOVI CASI E 39 DECESSI, CON 487.218 TAMPONI EFFETTUATI E IL TASSO DI POSITIVITÀ CHE RIMANE STABILE ALLO 0,8% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 88,3 MILIONI, CON PIÙ DI 44,2 MILIONI DI CITTADINI CHE HANNO COMPLETATO IL CICLO VACCINALE (81,84% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) – BRUSAFERRO DELL’ISS: “IN ITALIA NON C'È UNA RISALITA DELLA POSITIVITÀ COME IN ALTRI PAESI UE. LA MORTALITÀ MOSTRA UN LIEVE AUMENTO ANCHE SE SI PARLA DI NUMERI LIMITATI”