FATECE LARGO CHE PASSAMO NOI. ANZI NO – PAURA AL PORTO TURISTICO DI CAIRNS, IN AUSTRALIA, DOVE IL MEGA YACHT “MOATIZE” DI PROPRIETÀ DI UN MAGNATE DEL CARBONE SI È SCHIANTATO CONTRO LA BANCHINA, ACCANTO A UN RISTORANTE – L’EQUIPAGGIO È RIUSCITO A GETTARE L’ANCORA E…(VIDEO)

-

Condividi questo articolo

 

 

incidente del mega yacht in australia 9 incidente del mega yacht in australia 9

 
A causa di problema meccanico, il lussuoso yacht «Moatize» (da diversi milioni di dollari) è andato a finire contro il porto turistico a Cairns, nel Queensland. Nel video si vede la grossa imbarcazione mentre si dirige verso il molo, in quel momento pieno di turisti, e un ristorante galleggiante, dove dozzine di persone stanno cenando.

incidente del mega yacht in australia 2 incidente del mega yacht in australia 2

 
L'equipaggio è riuscito a gettare l'ancora rallentando così la corsa della nave ed evitare che potesse fare ulteriori danni al porto e alle altre barche. Nessuno è rimasto ferito. Lo yacht, riferisce la stampa australiana, apparterrebbe ad un magnate del carbone.

 

incidente del mega yacht in australia 6 incidente del mega yacht in australia 6 incidente del mega yacht in australia 10 incidente del mega yacht in australia 10 incidente del mega yacht in australia 8 incidente del mega yacht in australia 8 incidente del mega yacht in australia 3 incidente del mega yacht in australia 3 incidente del mega yacht in australia 5 incidente del mega yacht in australia 5 incidente del mega yacht in australia 1 incidente del mega yacht in australia 1 incidente del mega yacht in australia 7 incidente del mega yacht in australia 7

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“QUALCOSA HA IMPEDITO LA RIEDIZIONE DEL GOVERNO M5S-LEGA CON DI MAIO PREMIER” - NEL LIBRO “LADRI DI DEMOCRAZIA”, PAOLO BECCHI E GIUSEPPE PALMA SVELANO I RETROSCENA DELLA CRISI BALNEARE: “DOMENICA 25 AGOSTO SALVINI CHIAMA MATTARELLA PER  PROPORRE DI MAIO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. SE IL PRESIDENTE ABBIA INFORMATO DI MAIO NON LO SAPPIAMO. COSÌ COME NON SAPPIAMO SE ABBIA CHIAMATO ZINGARETTI O QUALCUNO VICINO AL SEGRETARIO DEM. FATTO STA CHE IL GIORNO DOPO IL PD APRE D'IMPROVVISO AL M5S SUL NOME DI CONTE COME PRESIDENTE DEL CONSIGLIO…”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute