FOIE GRAS? MA VA! - RE CARLO ACCONTENTA GLI ANIMALISTI DELLA “PETA”: D’ORA IN POI NON SI MANGERÀ PIÙ FOIE GRAS IN TUTTE LE RESIDENZE REALI – FACILE COSÌ: IL SOVRANO AVEVA GIÀ RINUNCIATO AL FEGATO DI OCA UNA DECINA DI ANNI FA (E ANCHE LA REGINA ELISABETTA NON LO MANGIAVA) - QUANTO ALLA RICHIESTA DI USARE PELLICCE D'ERMELLINO SINTETICHE PER LA CERIMONIA D'INCORONAZIONE A MAGGIO, IL RE PREFERISCE TEMPOREGGIARE...

-

Condividi questo articolo


re carlo re carlo

Da “il Giornale”

 

Niente foie gras alla mensa di Carlo III. Rispondendo a una richiesta del gruppo animalista Peta, la Casa Reale britannica ha assicurato che il nuovo sovrano ha bandito il fegato d'oca da tutte le residenze reali. La notizia non deve sorprendere dato che l'ambientalista Carlo, proprietario di fattorie biologiche rispettose del benessere animale, ha rinunciato al foie gras da una decina d'anni. 

 

Non è chiaro se il sovrano risponderà favorevolmente all'altra richiesta del gruppo Peta, quella di usare pellicce d'ermellino sintetiche per la cerimonia d'incoronazione a maggio. Il foie gras, uno dei vanti della cucina francese, è da tempo sotto accusa nel mondo anglosassone per la pratica dell'ingozzamento delle oche, per farle gonfiare a dismisura e ritenuta crudele.

 

Foie gras 3 Foie gras 3

In Gran Bretagna ne è vietata la produzione, non la vendita. E alcuni chef hanno elaborato una versione vegana, chiamata «faux gras». La decisione del Re è stata comunicata dal suo staff in una lettera inviata agli attivisti del Peta (People for the Ethical Treatment of Animals), con la precisazione che il fegato d'oca non sarà più acquistato né servito a nessuno - in banchetti pubblici o privati, cerimoniali o familiari - a Buckingham Palace come nella residenza scozzese di campagna di Balmoral, in quella inglese di Sandringham, al castello di Windsor o a quello di Hillsborough. 

Foie gras 2 Foie gras 2

 

Elisa Allen, vicepresidente di Peta, si è rallegrata: «Confidiamo che altri seguano la guida del Re ed eliminino il foie gras dai menu a partire da questo Natale e oltre».

ARTICOLI CORRELATI

re carlo iii re carlo iii foie gras foie gras

 

re carlo in parlamento 1 re carlo in parlamento 1 RE CARLO III - MEME BY EMILIANO CARLI RE CARLO III - MEME BY EMILIANO CARLI

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

FUORTES RIMANE IN SELLA AL CAVALLO DI VIALE MAZZINI! IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA RAI HA APPROVATO IL BUDGET 2023. LA MELONI AVEVA DETTO DI VOTARE SÌ: FORZA ITALIA ERA D’ACCORDO, LA LEGA NO. MA GIORGIA HA OTTENUTO CHE INVECE DI ESPRIMERE VOTI DIVERSI DALLA MAGGIORANZA DI GOVERNO I RAPPRESENTANTI DI FI E LEGA USCISSERO AL MOMENTO DELLA DECISIONE. A FAVORE FUORTES, MARINELLA SOLDI, FRANCESCA BRIA (PD). CONTRARIO IL 5 STELLE DI MAJO, ASTENUTO LAGANÀ (DIPENDENTI). ASSENTI SIMONA AGNES (FI) E DE BLASIO (LEGA). NEI FATTI IL GOVERNO DI “IO SONO GIORGIA” HA VOLUTO FAR PASSARE IL BUDGET (E FUORTES)…

business

cronache

sport

LA NOTTE MAGICA DI SIMEONE E SPALLETTI: IL NAPOLI VOLA VERSO LO SCUDETTO (+13 SULL’INTER) – EL SHAARAWY RISPONDE AL CAPOLAVORO DI OSIMHEN. POI SPALLETTI AZZECCA LA MOSSA: BUTTA DENTRO "IL CHOLITO" AL POSTO DELL’ATTACCANTE NIGERIANO E SIMEONE LO RIPAGA COL GOL DEL 2-1 (SULL’UNICO ERRORE DI SMALLING) – I CAMBI HANNO FATTO LA DIFFERENZA. MOURINHO HA CHIUSO LA PARTITA METTENDO IN CAMPO “I BAMBINI” BOVE, TAHIROVIC E VOLPATO. SPALLETTI, INVECE, HA SFRUTTATO LA FORZA DELLA PANCHINA...

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute