IL FUTURO DELL’AGRICOLTURA MONDIALE È VERTICALE? - STA PER ESSERE INAUGURATA “AEROFARM”, UN'AZIENDA AGRICOLA RIVOLUZIONARIA CHE PRODURRÀ 1 MILIONE DI CHILI DI VERDURA L’ANNO. SENZA TERRICCIO, PESTICIDI NE' CONTAMINAZIONI, USANDO IL 95% IN MENO DI ACQUA

La coltivazione avviene su 12 ripiani impilati uno sopra all’altro fino a 9 metri, attrezzati con luci a LED e sensori e algoritmi che permettono di controllare il processo di crescita. L'ad David Rosenberg: "Il mondo è sempre più pieno di bocche da sfamare. Abbiamo bisogno di modi sostenibili per nutrire l'umanità"...

Condividi questo articolo


Da http://www.techinsider.io

30 mila piante 30 mila piante

 

La startup “AeroFarm” sta per inaugurare la fattoria verticale più grande del mondo, con un potenziale produttivo di 1 milione di chili di verdura fresca all’anno, senza terriccio, pesticidi, contaminazioni o luce del sole. Usando il 95% in meno di acqua e il 50% in meno di fertilizzanti.

 

Le coltivazioni avverranno su 12 ripiani impilati uno sopra all’altro fino a 9 metri d’altezza, attrezzati con luci a LED che imitano la forza naturale del sole e con sensori che seguono il processo di crescita. Qui i “contadini” cureranno 250 tipi diversi di verdure, come cavoli, rucola, spinaci.

 

aerofarm 2 aerofarm 2 aerofarms aerofarms aerofarms 3 aerofarms 3 aerofarm aerofarm

“AeroFarms” sarà contenuta all'interno di un’ex acciaieria di 21 mila metri quadrati a Newark, in New Jersey. "Il mondo è pieno di bocche da sfamare. La popolazione è in continua crescita e abbiamo bisogno di modi migliori e più sensibili all'ambiente per nutrire l'umanità", spiega l’ad e fondatore di AeroFarms David Rosenberg. "La fattoria verticale non è sicuramente l’unica, ma è una soluzione”. Coltivano lattuga, rughetta e decine di altre varietà di piante, che possono anche essere più o meno speziate. Nella photogallery in basso potete già dare un’occhiata al suo interno.

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

politica

business

cronache

sport

LA NOTTE MAGICA DI SIMEONE E SPALLETTI: IL NAPOLI VOLA VERSO LO SCUDETTO (+13 SULL’INTER) – EL SHAARAWY RISPONDE AL CAPOLAVORO DI OSIMHEN. POI SPALLETTI AZZECCA LA MOSSA: BUTTA DENTRO "IL CHOLITO" AL POSTO DELL’ATTACCANTE NIGERIANO E SIMEONE LO RIPAGA COL GOL DEL 2-1 (SULL’UNICO ERRORE DI SMALLING) – I CAMBI HANNO FATTO LA DIFFERENZA. MOURINHO HA CHIUSO LA PARTITA METTENDO IN CAMPO “I BAMBINI” BOVE, TAHIROVIC E VOLPATO. SPALLETTI, INVECE, HA SFRUTTATO LA FORZA DELLA PANCHINA...

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute