1. IL GIGOLO' ROMANTICO CHE FA IMPAZZIRE LE DONNE DI ROMA: "SONO TANTISSIME QUELLE CHE MI CHIAMANO PER FARSI ACCOMPAGNARE DOVE SANNO DI INCONTRARE EX FIDANZATI O MARITI"
2. "NON ESISTONO DONNE BRUTTE MA SOLO DONNE TRASCURATE. A UNA HO FATTO SESSO ORALE SU UNA GIOSTRA PER 1000 EURO. MOLTE VOGLIONO SENTIRSI DIRE PAROLACCE, ALTRE VOGLIONO CHE SIA MOLTO AGGRESSIVO. ECCO COSA MI DICONO LE MIEI CLIENTI DEI MASCHI ITALIANI…”

Condividi questo articolo


Da www.radiocusanocampus.it

GIGOLO GIGOLO

 

Marco, il gigolò romantico che fa impazzire le donne di Roma. Le intriga pubblicizzandosi su vari siti con annunci decisamente particolari, in cui mette in chiaro che lui non offre solo prestazioni sessuali. Lo hanno contattato Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, conduttori di ECG su Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli studi Niccolò Cusano.

 

GIGOLO GIGOLO

Il gigolò romantico ha accettato di farsi fare un'intervista, a patto di restare nell'anonimato: "Ho 32 anni e ho iniziato a fare questo lavoro qualche anno fa, deluso da una storia d'amore finita male. La donna che dovevo sposare mi ha lasciato all'improvviso, ci sono stato malissimo. Una sera, per caso, dovevo riaccompagnare a casa una mia amica e lei mi chiese di fermarmi a dormire, solo dormire, da lei perché aveva paura di rimanere da sola. Io le dissi di no. Lei iniziò a insistere e mi fece una battuta, mi disse che se non volevo farlo lei mi avrebbe pagato. A quel punto mi si è aperto un mondo, mi è venuta un'idea. Vendere non solo sesso, ma anche protezione, coccole, comprensione".

 

GIGOLO GIGOLO

Il gigolò romantico è specializzato nel gioco del 'finto amante': "Sono tantissime le donne che mi chiamano per farsi accompagnare nei locali o nei posti dove sanno di incontrare ex fidanzati o ex mariti. Io mi fingo loro amante, le corteggio, ci parlo, ci scherzo, ci ballo, le faccio sentire importanti e desiderate e loro così cercano di far ingelosire il loro vecchio uomo. Quanto prendo? Non ho una tariffa fissa. Diciamo che per fare il finto amante una sera intera in un locale, senza poi implicazioni sessuali, mi faccio dare 400 euro. Il prezzo è onesto perché alla fine devo fare l'attore, in pubblico, non è facile. Ci sono donne che pagherebbero molto di più".

 

GIGOLO GIGOLO

Il gigolò romantico è un vero appassionato dell'emisfero femminile: "Io voglio che ogni donna riscopra quanto può essere seducente, importante, sexy, avvenente. Se mi sono mai capitate donne brutte? Non esistono donne brutte. Esistono solo donne trascurate o con poca fiducia in sé stesse, mai brutte".

 

Il gigolò romantico è molto corteggiato dalle coppie: "Mi chiamano molti mariti che vorrebbero giocare a tre con la propria moglie e me. Ma io non accetto mai, relazioni di questo tipo non mi interessano".

 

GIGOLO GIGOLO

Sulle stranezze del mestiere il gigolò romantico racconta: "Una volta una donna ha preteso di farlo su una giostra, al centro di Roma. Non si parla di un rapporto sessuale completo, io ho dovuto praticare a lei del sesso orale sulla giostra. Mi diede mille euro per questo. Molte donne mi chiamano perché dicono che il loro compagno ha smarrito veemenza e autorità. Ad alcune piace che il maschio rispolveri il proprio lato aggressivo a letto. Ma io, a dirla tutta, preferisco le coccole. Io sono un gigolò romantico".

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

TRA I VOLTAGABBANA DEI NOSTRI TEMPI C’E’ ANCHE MASSIMO CACCIARI – OSPITE DI “OTTO E MEZZO”, DOPO I NUMEROSI ATTACCHI AL GOVERNO DRAGHI (ACCUSATO DI ESSERE IL GOVERNO SERVO DEGLI AMERICANI, DEL PENSIERO UNICO, FEROCE OPPRESSORE DELLE NOSTRE LIBERTÀ CON IL GREEN PASS), IL FILOSOFO SI E’ ILLUMINATO ALL’IMPROVVISO: “SENZA DRAGHI NOI NON STAREMMO MEGLIO, STAREMMO 10 MILIARDI DI VOLTE PEGGIO. SENZA DI LUI, L’EUROPA NON CI AVREBBE DATO I SOLDINI E BENE O MALE CI STA PARANDO DALLE VARIE EMERGENZE, PRIMA LA PANDEMIA E POI LA GUERRA” – CHISSA’ SE IL RAVVEDIMENTO OPEROSO DI CACCIARI SI DEVE ALLA DEFLAGRAZIONE DEL M5S A CUI HA TIRATO LA VOLATA NEGLI ULTIMI ANNI…

business

MILLERI E UNA NOTTE - DEL VECCHIO ERA RICOVERATO DA OLTRE UN MESE AL SAN RAFFAELE DI MILANO PER UN “INSULTO” AL CUORE, AGGRAVATO DA UNA POLMONITE BILATERALE - IL PAPERONE DI AGORDO INTRAPRESE MALVOLENTIERI LA CONQUISTA DI MEDIOBANCA, FATTA SOPRATTUTTO SU SOLLECITAZIONE DEL SUO DELFINO FRANCESCO MILLERI, CHE HA SEMPRE MALSOPPORTATO (EUFEMISMO) NAGEL. UN’OSTILITÀ CHE SI TRASFORMÒ IN ASTIO QUATTRO ANNI FA, ALL’EPOCA DEL FALLITA PRESA DELLO IEO E DEL MONZINO - A QUESTO PUNTO, TUTTO IL MONDO DELLA FINANZA È GOLOSO DI SAPERE SE I SETTE EREDI PERMETTERANNO ANCORA AL VISPO MILLERI DI CONTINUARE A GETTARE MILIARDI SULLA IRTA STRADA CHE PORTA A ESPUGNARE PIAZZETTA CUCCIA, O MAGARI LO CONVINCERANNO A CAMBIARE IDEA…

cronache

“MI SONO INNAMORATA DI UN UOMO BISESSUALE” – IL LUNGO RACCONTO DI MONICA, UNA DENTISTA 38ENNE DI ROMA: “QUANDO L’UOMO CHE FREQUENTAVO MI HA RACCONTATO DEI SUOI EX, NON SAPEVO COME COMPORTAMI. AVEVO MILLE DOMANDE CHE MI FRULLAVANO PER LA TESTA. UNA SERA, AD UNA CENA CON DEI SUOI AMICI, UN UOMO CHE NEANCHE LUI CONOSCEVA HA INIZIATO A STUZZICARLO, IGNORANDO TOTALMENTE IL FATTO CHE STAVAMO ASSIEME E LUI…” – LA PSICOLOGA: “UNA DELLE PAURE PIÙ RICORRENTI È PENSARE DI NON ESSERE IN GRADO DI SODDISFARE IL PROPRIO PARTNER, DI NON ESSERE PIÙ L’UNICO OGGETTO DI DESIDERIO…”

sport

cafonal

CAFONALINO PALLONARO - SI STAVA MEGLIO QUANDO C'ERA MATARRESE? L'EX PRESIDENTE DELLA SERIE A E DELLA FIGC HA PRESENTATO AL SALONE D'ONORE DEL CONI IL SUO LIBRO "E ADESSO PARLO IO": "SONO RATTRISTATO NEL CONSTATARE IL MOMENTO CRITICO CHE STA VIVENDO IL CALCIO ITALIANO. NON VOGLIO FARE PROCESSI, MA VI SIETE INCATTIVITI" - AD ASCOLTARLO C'ERANO I PRESIDENTI DELLA LAZIO, CLAUDIO LOTITO, E DELLA LEGA DI A, LORENZO CASINI. PRESENTI ANCHE GABRIELE GRAVINA, LUCA PANCALLI, VITO COZZOLI, GIANCARLO ABETE E FRANCESCO GHIRELLI, OLTRE AL PADRONE DI CASA GIOVANNI MALAGÒ E… - FOTO

viaggi

salute