HAI VOLUTO LA BICICLETTA? E ADESSO PAGA – A LONDRA UN GIUDICE HA STABILITO CHE UN CICLISTA DOVRÀ SGANCIARE UN RISARCIMENTO DI MIGLIAIA DI STERLINE PER AVER INVESTITO UNA INSEGNANTE DI YOGA DI 28 ANNI CHE ATTRAVERSAVA LA STRADA GUARDANDO IL CELLULARE – LA DONNA SE L’È RISCHIATA ALLA GRANDE FREGANDOSENE DEL PERICOLO, MA PER IL MAGISTRATO L’UOMO “DOVEVA ESSERE PREPARATO A…”

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

gemma brushett 2 gemma brushett 2

Un'insegnante di yoga riceverà un risarcimento che potrebbe essere di migliaia di sterline per essere stata travolta da un ciclista mentre attraversava una strada di Londra guardando il cellulare. Gemma Brushett, 28 anni, ha citato in giudizio Robert Hazeldean dopo essere stata travolta nel centro di Londra durante l'ora di punta a luglio del 2015.

robert hazeldean robert hazeldean

 

La donna stava fissando il suo cellulare quando è stata presa in pieno a una velocità di 24 chilometri orari da Hazeldean che ha tentato di avvertire la signora con un campanello e urlando. Poi ha sterzato e ha frenato per evitare il pedone, ma non è riuscito nell’intento: l’uomo ne è uscito con diverse ferite, mente la donna è stata portata in ospedale per un lieve trauma cranico.

 

gemma brushett 3 gemma brushett 3

Adesso il giudice Shanti Mauger ha dichiarato che Hazeldean è tenuto a pagare un risarcimento perché «i ciclisti devono essere preparati in ogni momento visto che le persone possono avere comportamenti imprevisti. Hazeldean si è comportato in modo irresponsabile visto che è passato al semaforo rosso.

 

gemma brushett 1 gemma brushett 1

Anche se tutte le persone aveva già attraversato, la situazione non era del tutto chiara». Adesso Brushett ha vinto la sua battaglia e si poterà a casa un bel gruzzoletto, anche se la cifra non è ancora stata stabilita.

 

CICLISTA INVESTITO CICLISTA INVESTITO

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

SERENA GRANDI: “ERO UN'ICONA SEXY, OGGI ENTREREI VOLENTIERI IN POLITICA CON SALVINI” - "TINTO BRASS? UN GENTILUOMO, NON HA MAI SFIORATO NEMMENO UNA SPALLA DELLE PERSONE CHE HANNO LAVORATO CON LUI. NON SAPETE QUANTE RAGAZZE AVEVANO VOGLIA DI SALTARGLI ADDOSSO E LUI INVECE…" - CHE INGRATA CLAUDIA KOLL: OGGI FA LA SUORA E RINNEGA QUANDO FACEVA I FILM EROTICI, LO TROVO IPOCRITA – HO VOTATO LEGA, IN PASSATO SONO STATA CRAXIANA. CHIAMAVO SPESSO BETTINO E ALCUNE VOLTE SONO ANDATA A TROVARLO” – VIDEO

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute