INDAGINI DA CANI – L’FBI, CHE INDAGA SUL RAPIMENTO DEI BULLDOG DI LADY GAGA, STA VALUTANDO LA POSSIBILITÀ CHE LA CANTANTE SIA FINITA NEL MIRINO PER “MOTIVI POLITICI” DOPO ESSERSI ESIBITA AL GIURAMENTO DEL PRESIDENTE BIDEN IL MESE SCORSO – IL POVERO DOGSITTER È ANCORA RICOVERATO IN OSPEDALE IN CONDIZIONI GRAVI MENTRE LADY GERMANOTTA, A ROMA PER GIRARE IL FILM SUL DELITTO GUCCI, TACE E… VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

DAGONEWS

 

lady gaga con il suo cane lady gaga con il suo cane

L'FBI sta indagando se ci siano dei “motivi politici” dietro il rapimento dei bulldog di Lady Gaga dopo che la cantante si è esibita all'inaugurazione del presidente Joe Biden il mese scorso. La superstar del pop offre una ricompensa di 500.000 dollari per i suoi Bulldog francesi, Koji e Gustav, che sono stati rapiti sotto la minaccia armata al dogsitter a Los Angeles. 

 

Una fonte ha detto a “The Sun”: «Lady Gaga è ovviamente un personaggio di alto profilo, ma ha cantato al giuramento del presidente Biden, il che porta questo caso a un altro livello. L'FBI vuole sapere esattamente cosa ha motivato questo incidente». Lady Gaga si trova a Roma per girare il film sul delitto Gucci e non ha commentato.

 

agguato al dog sitter di lady gaga agguato al dog sitter di lady gaga

 

 

 

Tuttavia, il dipartimento di polizia di Los Angeles ha confermato che due Bulldog francesi sono stati rapiti a un uomo di 30 anni, in seguito identificato come Ryan Fischer, sulla Sierra Bonita Avenue a Hollywood mercoledì sera. Il dogsitter è stato ferito con quattro colpi esplosi da una pistola semiautomatica e rimane in condizioni critiche. Un terzo cane, Miss Asia, è fuggito ed è stato successivamente recuperato.

 

ryan fischer con i cani di lady gaga 2 ryan fischer con i cani di lady gaga 2

Il video del rapimento è stato pubblicato dal sito TMZ e mostra il momento in cui Fischer è caduto in un'imboscata fuori casa sua mentre camminava con i cani mercoledì sera. Il video catturato dalla telecamera mostra una berlina bianca che si ferma accanto al dogsitter e due uomini in abiti scuri che scendono. Si sente uno degli uomini che dice "Lasciali perdere", poi, subito dopo una lotta, si sente Fischer gridare ripetutamente: «Oh mio Dio! Mi hanno sparato! Aiutami! Sto sanguinando dal petto!». In poco tempo l’uomo è stato soccorso da una persona uscita dalla propria casa mentre due auto della polizia sono arrivate sul posto pochi istanti dopo.  mentre qualcuno corre fuori di casa per aiutarlo e le auto della polizia si fermano pochi istanti dopo.

rapimento dei cani di lady gaga rapimento dei cani di lady gaga i tre cani di lady gaga i tre cani di lady gaga lady gaga con miss asia lady gaga con miss asia ryan fischer ryan fischer lady gaga con i suoi cani koji, miss asia e gustav lady gaga con i suoi cani koji, miss asia e gustav miss asia il cane di lady gaga miss asia il cane di lady gaga gustav gustav lady gaga con i suoi cani koji, miss asia e gustav lady gaga con i suoi cani koji, miss asia e gustav ryan fischer ryan fischer lady gaga con i suoi cani lady gaga con i suoi cani lady gaga con i suoi cani nel 2017 lady gaga con i suoi cani nel 2017 lady gaga con i cani koji e gustav lady gaga con i cani koji e gustav lady gaga con il padre joe germanotta lady gaga con il padre joe germanotta spari il dog sitter di ryan fischer spari il dog sitter di ryan fischer la guardia del corpo di lady gaga con il cane miss asia la guardia del corpo di lady gaga con il cane miss asia miss asia miss asia lady gaga con il suo cane miss asia lady gaga con il suo cane miss asia agguato al dog sitter di lady gaga 2 agguato al dog sitter di lady gaga 2 rapimento dei cani di lady gaga rapimento dei cani di lady gaga agguato al dog sitter di lady gaga 3 agguato al dog sitter di lady gaga 3 lady gaga per il compleanno del suo cane koji lady gaga per il compleanno del suo cane koji agguato al dog sitter di lady gaga 2 agguato al dog sitter di lady gaga 2 koji koji ryan fischer con i cani di lady gaga ryan fischer con i cani di lady gaga lady gaga a roma lady gaga a roma

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute