INDIGNAZIONE UN TANTO AL CLERO –  SALVINI REPLICA A DON GIORGIO DE CAPITANI, IL PRETE CHE DOPO AVER AUSPICATO LA MORTE DEL MINISTRO DELL’INTERNO AVEVA PRECISATO CHE SECONDO LUI “È UN PEZZO DI MERDA”: “AVETE SENTITO VOCI INDIGNATE? NO, QUELLE SOLO SE MOSTRO IL ROSARIO E RICORDARE CON ORGOGLIO LE NOSTRE RADICI”

-

Condividi questo articolo

 

Da www.liberoquotidiano.it

 

don giorgio de capitani 1 don giorgio de capitani 1

Salvini all'attacco. "Il prete che auspicava il mio assassinio prosegue con gli insulti, dicendo che sono “un pezzo di merda”. Avete sentito sollevarsi voci indignate? No, quelle solo se oso mostrare il rosario e ricordare con orgoglio le nostre radici...". Il vicepremier, su Twitter, commenta così le parole del prete alla Zanzara.

 

salvini rosario salvini rosario

Don Giorgio De Capitani, il prete che ha appunto evocato la morte, per uccisione, del leader della Lega, è stato ospite de La Zanzara su Radio 24.  "Era una cosa paradossale per dire come Salvini sbaglia quando gode che un negoziante uccide una persona, così io sbaglio dicendo che bisogna ammazzare Salvini […] Un paradosso. Sto dicendo che il mio ragionamento è sbagliato, così lui capirà che il suo è sbagliato. Salvini mette sempre quei suoi post dicendo che hanno fatto bene ad ammazzare il ladro, dai...". E ancora:  "Salvini è un pericolo per la democrazia. L’ho definito più volte un pezzo di merda. Ma non ho detto di farlo fuori perché via Salvini ne arriverà un altro che è peggio".

don giorgio de capitani 7 don giorgio de capitani 7 SALVINI ROSARIO SALVINI ROSARIO don giorgio de capitani 6 don giorgio de capitani 6 don giorgio de capitani 4 don giorgio de capitani 4 MATTEO SALVINI CON IL ROSARIO MATTEO SALVINI CON IL ROSARIO MATTEO SALVINI CON IL ROSARIO MATTEO SALVINI CON IL ROSARIO don giorgio de capitani 5 don giorgio de capitani 5 don giorgio de capitani 2 don giorgio de capitani 2 don giorgio de capitani 3 don giorgio de capitani 3 don giorgio de capitani 8 don giorgio de capitani 8

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

PERCHÉ IN FONDO A NOI ITALIANI PIACE VIVERE UNA GRANDE E ROMANZESCA AVVENTURA COLLETTIVA - PERINA: ''COME NEI 'PROMESSI SPOSI', IL FLAGELLO COME GIUSTIZIERE È NEL DNA DEL PAESE. E L’IDEA DI AVERE PREOCCUPAZIONI PIÙ ALTE A SOSTITUIRE LA QUOTIDIANITÀ È UN FATTORE DI FASCINO IRRESISTIBILE'' - STANCANELLI: ''FINIREMO PER DUBITARE DELLA ZIA CHE TI TOSSISCE IN FACCIA, IL FIGLIO CHE STARNUTISCE A TAVOLA E SI PULISCE IL NASO CON LE DITA CON CUI POI AFFERRA IL MIGNON ALLE FRAGOLE. E FINALMENTE SCRIVEREMO IL GRANDE ROMANZO ITALIANO''

business

IL CORONAVIRUS È IL NOSTRO "CIGNO NERO"? – I RISCHI REALI PER L’ECONOMIA ITALIANA SCATENATI DAL PANICO PER L’EPIDEMIA SONO INCALCOLABILI. LA LOMBARDIA DA SOLA VALE IL 22% DEL PIL E NON È PENSABILE DI TENERLA BLOCCATA A LUNGO – SENZA CONSIDERARE LA MANIFATTURA, IL TURISMO E IL LUSSO, DOVE L’APPORTO CINESE È FONDAMENTALE - GLI ECONOMISTI DANNO PER SCONTATO CHE ANCHE IL PRIMO TRIMESTRE DEL 2020 SARÀ NEGATIVO, IL CHE SIGNIFICA RECESSIONE TECNICA E UNA PROIEZIONE DEL -1% PER TUTTO L’ANNO...

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute