“MEGHAN MARKLE ERA NEL MIRINO DEGLI ESTREMISTI DI DESTRA” - NEIL BASU, EX CAPO DELL’ANTITERRORISMO DI SCOTLAND YARD, DÀ UN ALTRO MOTIVO AI SUSSEX PER FRIGNARE: “LE MINACCE ERANO CREDIBILI E DISGUSTOSE. C’È GENTE CHE È STATA INCRIMINATA PER QUESTO”. L’AGENTE FA RIFERIMENTO A DUE RAGAZZI CHE HANNO INVOCATO LA MORTE DEL PRINCIPE HARRY IN QUANTO “TRADITORE DELLA RAZZA” PER AVER SPOSATO L'ATTRICE MULATTA – LE PAROLE DEL POLIZIOTTO RIAPRONO LA QUESTIONE SICUREZZA DEI DUCHI CHE…

-

Condividi questo articolo


Luigi Ippolito per www.corriere.it

 

neil basu 4 neil basu 4

Meghan Markle era nel mirino degli estremisti di destra: lo ha rivelato l’ex capo dell’antiterrorismo di Scotland Yard, secondo il quale le minacce contro la moglie del principe Harry erano «genuine e credibili».

 

Neil Basu, che ha lasciato in questi giorni la polizia londinese dopo 30 anni di servizio e ne ha guidato il nucleo anti-terrorismo fra il 2018 e il 2021, ha raccontato che Scotland Yard aveva squadre di investigatori dedicate alle indagini sulle minacce alla vita della Duchessa, che il super-poliziotto ha definito «disgustose». «C’è gente che è stata incriminata per questo», ha spiegato, aggiungendo che si è trattato di diversi casi in cui il rischio era reale.

meghan markle 3 meghan markle 3

 

Meghan è stata bersaglio di un diluvio di attacchi razzisti per le sue origini afro-americane. E tre anni fa due neonazisti adolescenti di 18 e 19 anni sono stati spediti in galera per aver invocato la morte del principe Harry in quanto «traditore della razza», reo di aver sposato una donna di colore: i due giovani sono stati condannati per reati di terrorismo a pene fra i 18 mesi e i 4 anni di carcere.

neil basu 1 neil basu 1

 

Nel 2018, prima ancora delle nozze fra Harry e Meghan, una lettera contenente finta polvere di antrace e messaggi offensivi era stata spedita al loro indirizzo a St James Palace.

 

Neil Basu, che è stato il più alto ufficiale di polizia di origine asiatica, ha sottolineato di «aver parlato per anni pubblicamente della minaccia del terrorismo di estrema destra in questo Paese».

 

meghan markle e il principe harry 3 meghan markle e il principe harry 3

E oltre ai deliri razzisti, non va dimenticata l’uccisione della deputata laburista Jo Cox, da parte di un fanatico suprematista , alla vigilia del referendum sulla Brexit nel 2016.

 

Ma le parole dell’ex capo dell’antiterrorismo riapriranno la questione della protezione dei duchi di Sussex in Gran Bretagna: Harry e Meghan hanno detto di non sentirsi al sicuro in patria, soprattutto dopo che è stata revocata loro la scorta di Stato . E il principe è arrivato a lanciare una azione legale contro il ministero dell’Interno per riavere la protezione pubblica, che gli è stata tolta da quando i Sussex hanno abbandonato il ruolo di reali a tempo pieno.

meghan markle e il principe harry 1 meghan markle e il principe harry 1 neil basu 2 neil basu 2 meghan markle 2 meghan markle 2 meghan markle e il principe harry 2 meghan markle e il principe harry 2 neil basu 3 neil basu 3

 

meghan markle 1 meghan markle 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“LETIZIA MORATTI? UNA RICCA SIGNORA, ANNOIATA E IN CERCA DI UNA POLTRONA, COSTRETTA A COMPORTARSI COME UNA QUALSIASI SCIACALLA – LICIA RONZULLI CHE TEME IL PREVISTO TONFO DI FORZA ITALIA ALLE REGIONALI LOMBARDE SIA L'INIZIO DELLA SUA FINE POLITICA E SPARA CANNONATE SU LADY MESTIZIA: “PROVO TRISTEZZA PER LA SIGNORA MORATTI. GALLINA CHE CANTA HA FATTO L'UOVO…” -  “KISS ME LICIA” SMENTISCE LA RICOSTRUZIONE DI “REPUBBLICA” SECONDO CUI BERLUSCONI AVREBBE PREFERITO APPOGGIARE LA CANDIDATA DEL TERZO POLO ALLE REGIONALI...

business

DARE LA CACCIA AI TRUFFATORI DELLA FINANZA È UN BUSINESS MILIARDARIO – CHI SONO E COME OPERANO I FONDI “ATTIVISTI” CHE STANNO FACENDO TREMARE LA FINANZA GLOBALE: LUNGHE E METICOLOSE INDAGINI PER SCOPRIRE LE MAGAGNE NEI CONTI DELLE AZIENDE, POI LE OPERAZIONI “SHORT” PER INVESTIRE SUI RIBASSI – AZIONI CONDOTTE NON TANTO PER LA GIUSTIZIA DEI MERCATI, QUANTO PER IL PROFITTO – IL CASO DEL PICCOLO FONDO HINDENBURG, DEL 37ENNE AMERICANO NATHAN ANDERSON, CHE È RIUSCITO AD AFFOSSARE GAUTAM ADANI, L'UOMO PIÙ RICCO D'ASIA…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

IL MODELLO SANITARIO ITALIANO: CHI HA I SOLDI SI CURA SUBITO, GLI ALTRI ASPETTANO E SPERANO – SUPERATO IL COVID, INSIEME ALL’AUMENTO DELLE RICHIESTE DI VISITE ED ESAMI IN OSPEDALI PUBBLICI SONO AUMENTATI ANCHE I TEMPI DI ATTESA. RISPETTO AL 2019, LO SCORSO ANNO SONO STATI ESEGUITI 8,4 MILIONI DI CONTROLLI IN MENO – MI-JENA GABANELLI: “I SOLDI PER PAGARE PIÙ MEDICI CI SAREBBERO MA LE STRUTTURE PUBBLICHE NON RIESCONO A ORGANIZZARSI. MENTRE A QUELLE PRIVATE ACCREDITATE CONVIENE OFFRIRE PRESTAZIONI A PAGAMENTO…” – VIDEO