“OGGI QUALSIASI COSA DIVENTA SESSISMO” - MASSIMILIANO PARENTE CONTRO LE NAZI-FEMMINISTE: “L’UNICA SOLUZIONE È ABOLIRE IL C***O, TAGLIAMOCELO E FACCIAMO PRIMA. ACHILLE LAURO È IDOLATRATO DALLE DONNE PERCHÉ CE L’HA PICCINO. DIVENTIAMO TUTTI GAY, IO SONO BISEX QUINDI FACCIO PRIMA DEGLI ALTRI. HO UN COMPAGNO E UNA COMPAGNA, VIVIAMO INSIEME - SE ATTACCO GLI UOMINI MI RISPONDONO SINGOLARMENTE, SE ATTACCO UNA DONNA INVECE MI RISPONDO TUTTE LE DONNE…”

-

Condividi questo articolo

massimiliano parente foto di bacco massimiliano parente foto di bacco

Da www.radiocusanocampus.it

 

Lo scrittore Massimiliano Parente è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

Achille Lauro Achille Lauro

 

“Ormai scrivo da 25 anni, ho abolito la privacy nella mia vita perché non c’è differenza sostanziale tra quello che vivo e quello che scrivo –ha affermato Parente-. Non ho segreti. Questo comporta anche una vita di isolamento, odio andare in tv, odio fare presentazioni e farmi vedere. La maggior parte degli scrittori invece scalpita per andare ovunque, perché non sono scrittori ma soubrette.

 

achille lauro achille lauro

Sul suo nuovo libro ‘Tre incredibili racconti erotici per ragazzi’. “E’ un libro comico in cui rappresento situazioni di erotismo estremo, ma raccontate con innocenza. Volevo scrivere un’opera minore per mettere a loro agio tutti gli scrittori che mi odiano, però non ci sono riuscito. Alla fine l’hanno definito un piccolo capolavoro. Volevo dire a tutte le femministe che mi attaccano che io non sono misogino, ma misantropo. Se attacco gli uomini mi rispondono singolarmente, se attacco una donna invece mi rispondo tutte le donne. Nel libro parlo anche di un’influencer che viene stalkerizzata.

 

achille lauro 2 achille lauro 2

Se andate a vedere sotto le foto con le tette di fuori che postano queste influencer, 9 su 10 sono commenti di uomini che scrivono cose a sfondo sessuale. Questo però alle influencer fa comodo perché sono follower. Ma se tu hai dei follower e li istighi in quel modo lì può scattare anche qualcosa, ovviamente non è che giustifico lo stalking, però si può fare un ragionamento. In questo periodo qualsiasi cosa diventa sessismo.

 

Su questo ci si può giocare. E’ difficile fare sesso senza essere sessisti, l’unica soluzione è abolire il c***o, tagliamocelo e facciamo prima. Achille Lauro è idolatrato dalle donne perché ce l’ha piccino. Diventiamo tutti gay, io sono bisex quindi faccio prima degli altri. Io ho un compagno e una compagna, viviamo insieme, abbiamo anche una figlia”.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute