“QUEL VIDEO DIFFUSO IN RETE MI FERISCE PIÙ DELLA PISTOLA FINTA PUNTATA CONTRO DI ME” - PARLA IL PROF MINACCIATO CON UN'ARMA GIOCATTOLO A FIRENZE: “IL RAGAZZO MI HA CHIESTO SCUSA, ORA GLI ALTRI DELLA CLASSE CHE RIDEVANO RIFLETTERANNO SULLA GRAVITÀ DI QUEI GESTI" - L’INSEGNANTE DELLA MEDIA SUPERIORE HA DENUNCIATO GLI ALUNNI CHE HANNO GIRATO LE IMMAGINI...

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Andrea Bulleri per www.repubblica.it

 

PROF MINACCIATO IN CLASSE PROF MINACCIATO IN CLASSE

"Quel video mostra soltanto una parte della storia, e per di più può essere frainteso. È grave che io sia stato ripreso con un telefonino in classe ed è ancor più grave che quel video sia stato diffuso su internet. Ecco perché ho deciso di querelare chi ne sarà ritenuto il responsabile. Non per punire uno studente o una studentessa, ma perché i ragazzi si rendano conto del peso delle proprie azioni".

 

Continua a leggere su:

https://firenze.repubblica.it/cronaca/2022/04/06/news/firenze_professore_studente_con_pistola_video_denuncia-344301519/?ref=RHTP-VS-I287621970-P16-S1-T1

 

Condividi questo articolo

media e tv

PILLOLE DI GOSSIP! SLITTA LO SHOW DELLA PARIETTONA. LE DRAG QUEEN DI ALBA FANNO PAURA A QUALCUNO? LO STOP E’ ARRIVATO DAI PIANI ALTI RAI. LA FURIA DELLA PARIETTI: IL MOTIVO – A "X FACTOR" BEATRICE QUINTA FUORI DI SENO MANDA IN TILT MORGAN CHE SI INCHINA:”E’ UN FIGA” – LEI SU TWITTER ROVINA TUTTO: “CHE PROBLEMA AVETE CON LE MIE TETTE? VE LO DICO IO, SI CHIAMA SESSISMO” (CHE PALLE) – GRANDE BORDELLO! ORIANA MARZOLI FA UN MASSAGGIO AD ANTONINO SPINALBESE POI AMMETTE: “HO UN RITARDO” (SPINALBESE INSEMINATOR?)

politica

“NON SI CHIEDE A UN PRIMO MINISTRO SE HA IMPARATO UNA LEZIONE” – BRUNO VESPA, OSPITE DI FORMIGLI A “PIAZZAPULITA”, DÀ UNA SCUDISCIATA AI GIORNALISTI CHE ALLA CONFERENZA STAMPA CON LA MELONI SI SONO INCAZZATI PER LE POCHE RISPOSTE DELLA PREMIER: “IO NON SO COME ALTRI AVREBBERO RISPOSTO. LA DOMANDA SI FA PER SAPERE LE COSE. IL CASO SAVIANO? QUELLO DI CUI UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO NON PUÒ FARE A MENO È DENUNCIARE UNA PERSONA CHE AFFERMA CHE È CORRESPONSABILE DELLA MORTE DI UN BAMBINO IN MARE. SI CHIAMA ATTRIBUZIONE DEL FATTO DETERMINATO…”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute