“QUELLA MATTINA NON HO VISTO O SENTITO NULLA” - RIPRENDE IL PROCESSO PER VIOLENZA SESSUALE CHE COINVOLGE CIRO GRILLO E I SUOI AMICI, ACCUSATI DI AVER VIOLENTATO DUE RAGAZZE NEL LUGLIO 2019 IN SARDEGNA – LA MAMMA DI CIRO GRILLO, MOGLIE DI BEPPE, DOMANI VERRÀ ASCOLTATA IN AULA INSIEME AD ALTRI NOVE TESTIMONI - PARVIN TADJIK DOVREBBE CONFERMARE QUANTO GIÀ DETTO: “MI DISSERO CHE AVEVANO CONOSCIUTO DELLE AMICHE. ERANO TRANQUILLI” - TUTTI I NODI ANCORA DA SCIOGLIERE: QUANTI VODKA TONIC AVEVANO FATTO BERE ALLE RAGAZZE? ERANO IN GRADO DI OPPORSI? 

-

Condividi questo articolo


Giusi Fasano per il “Corriere della Sera”

 

BEPPE GRILLO E PARVIN TADJIK BEPPE GRILLO E PARVIN TADJIK

«Non avevo letti sufficienti per ospitare anche gli amici di mio figlio e così ho chiesto a una mia amica con cui ci scambiamo dei favori di dare in uso la sua abitazione per farci stare i ragazzi nel periodo di vacanza. Io ero al civico 36, loro al 37. Le case sono divise da un patio»(...) «Per motivi di sicurezza, e comunque per mia tranquillità, avevo chiesto ai ragazzi di tenere le finestre della sala aperte di notte. E anche io lo facevo in modo da poter essere comunque in contatto con loro» (...)

 

PARVIN TADJIK BEPPE GRILLO PARVIN TADJIK BEPPE GRILLO

«Quella mattina ho fatto colazione nel patio della mia abitazione e posso dire che non ho visto né sentito alcunché di anomalo» (...) «Ho chiesto come fosse andata la serata e mi hanno detto che avevano conosciuto due ragazze amiche di amici» (...) «Non mi hanno fatto alcuna confidenza specifica sulla serata. Erano tranquilli».

 

il video di ciro grillo e vittorio lauria con la ragazza che dorme 3 il video di ciro grillo e vittorio lauria con la ragazza che dorme 3

Questo disse e, salvo colpi di scena, lo ripeterà anche domani in aula Parvin Tadjik, moglie del fondatore dei Cinquestelle Beppe Grillo. Il loro figlio, Ciro, assieme agli amici Francesco Corsiglia, Vittorio Lauria ed Edoardo Capitta, è accusato di violenza sessuale di gruppo. E domani in Sardegna, davanti ai giudici del tribunale di Tempio Pausania, riprendono le udienze del processo (a porte chiuse) dopo la pausa estiva. Con nove testimoni da sentire, a cominciare proprio da lei, Parvin (poi la domestica, una vicina, due farmacisti e i gestori e dipendenti di un bar).

il video di ciro grillo e vittorio lauria con la ragazza che dorme 2 il video di ciro grillo e vittorio lauria con la ragazza che dorme 2

 

Non grandi racconti ma piccoli pezzi per comporre il puzzle di quella mattina, il 17 luglio del 2019, cioè la data del presunto stupro di due ragazze che la cronaca ha sempre chiamato con nomi falsi: Silvia e Roberta. Quell'estate del 2019 avevano tutti 19 anni - i ragazzi e le ragazze - erano stati tutti al Billionaire a ballare la sera precedente, avevano bevuto tutti una quantità di alcol che è diventato uno dei nodi da sciogliere nel processo. Erano presenti a se stessi mentre facevano sesso con Silvia (prima uno solo di loro e poi gli altri tre assieme)? Era presente a se stessa la ragazza? Era in grado di opporsi e respingerli?

vittorio lauria scherza con la presunta vittima di stupro vittorio lauria scherza con la presunta vittima di stupro

 

Secondo la loro versione era consenziente e ha volontariamente avuto un rapporto sessuale con Francesco prima e con gli altri tre assieme più tardi (mentre Francesco dormiva, dicono). Ma lei racconta una versione diversa: costretta a fare quello che ha fatto sia dal primo ragazzo che dagli altri, più tardi, (con la voce di Francesco in sottofondo) dopo essere stata forzata a bere un mix di vodka e lemonsoda.

 

le due amiche vittime dei presunti abusi le due amiche vittime dei presunti abusi

Che avesse bevuto o no, è stata invece vittima di abusi ma ignara di tutto l'altra ragazza, Roberta. Dormiva sul divano e non si è accorta che i ragazzi (escluso Francesco) hanno scattato fotografie e girato un breve video a sfondo sessuale accanto a lei. Domani i giudici di Tempio ascolteranno, appunto, nove dei testimoni di questa storia chiamati a deporre dal procuratore Gregorio Capasso. Testi che hanno già raccontato la loro versione dei fatti e nessuno di loro (Parvin Tadjik compresa) risulta abbia detto niente di fondamentale per confermare o smentire con certezza l'accusa o la difesa.

ciro grillo quarto grado ciro grillo quarto grado CIRO GRILLO CIRO GRILLO CIRO GRILLO - LA VILLETTA DI CALA DI VOLPE DOVE SI SAREBBE CONSUMATO LO STUPRO CIRO GRILLO - LA VILLETTA DI CALA DI VOLPE DOVE SI SAREBBE CONSUMATO LO STUPRO ciro grillo ciro grillo

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO! GOVERNO MELONI ALL'OPERA – L'EMOZIONANTE PRIMA DI “DIALOGHI DELLE CARMELITANE”, REGIA DI EMMA DANTE, CON IL PALCO REALE OCCUPATO DA SANGIULIANO ASSEDIATO DI LINGUE BIFORCUTE, CASELLATI, SGARBI, MOLLICONE - GUALTIERI È FILATO VIA ALLA FINE DEL PRIMO ATTO PER NON PERDERE L'AEREO PER BRUXELLES - IL SIPARIETTO TRA IL NEOSENATORE LOTITO E L’ASSESSORE ONORATO (FLAMINIO CI COVA?) – E POI LETTA, GRILLI, PADOAN, PALERMO, MASI, SEVERINO, NASTASI, AUGIAS, GOTOR, JERVOLINO, DAGO LEOPARDATO, LUCCI CHE SI BECCA DEL “BASTARDO” E DUE DIPENDENTI DEL TEATRO CHE DENUNCIANO: “QUI SI RUBANO LE PALLINE DELL’ALBERO DI NATALE!” – FOTO BY DI BACCO

viaggi

salute