MA CHE BELLA POPPA! - IL DESIGNER CALIFORNIANO STEVE KOZLOFF HA PROGETTATO UN TRIMARANO LUNGO 100 METRI E DOTATO DI DUE VELE RIGIDE CHE RAGGIUNGONO UN'ALTEZZA DI 70 METRI MA POSSONO SCENDERE FINO A 40 METRI INCLINANDOSI - LA NAVE E' DI SUPERLUSSO: OSPITA UN BEACH CLUB, DUE SPA, PISCINE, SALONI E UNA SUITE DI 64MQ OLTRE A NUMEROSE CABINE PER GLI OSPITI... - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Dagotraduzione dal Daily Mail

 

Il trimarano Trident Il trimarano Trident

Il designer californiano Steve Kozloff ha progettato uno spettacolare trimarano con enormi vele che gli conferiscono l’aspetto del tridente di Poseidone. Ed è proprio pensando al dio greco che è stato scelto il nome della nave, “Tridente”. Lunga 100 metri, utilizza due vele rigide inclinabili che raggiungono un’altezza di 70 metri.

 

Ma le vele hanno altre caratteristiche incredibili: possono inclinarsi di 70 gradi in avanti per ridurre il tiraggio d'aria - la distanza dalla superficie dell'acqua al punto più alto di una nave – e scendere da 72 m a 42m anche per consentire alla nave di passare sotto la maggior parte dei ponti. Inoltre, ogni albero può ruotare di 360 gradi per massimizzare l'energia eolica.

 

Il trimarano Trident 2 Il trimarano Trident 2

All'interno della nave a sei ponti in acciaio e alluminio, gli alloggi a più livelli si estendono per oltre 474 mq e sono dotati di enormi finestre per viste panoramiche. Il grande piano bar e il salone sul ponte superiore fungono da fulcro della nave, da cui una rete di passerelle vi condurrà ad altre sezioni.

 

La suite armatoriale di 64 mq si trova a prua dello scafo. Le suite VIP si trovano nelle rispettive prue dei due scafi più piccoli e ci sono altre 10 cabine ospiti distribuite sugli stabilizzatori, insieme a sistemazioni per un massimo di 20 membri dell'equipaggio.

 

Il trimarano Trident 3 Il trimarano Trident 3

La poppa ospita un beach club con ponti retrattili, nello scafo principale si trovano invece due "spa”: una a prua, l'altra a poppa. Sugli stabilizzatori ci sono due eliporti e due piscine.

 

La nave è dotata di un sistema di gru che può aiutare con il carico e lo scarico degli attrezzi, e ci sono anche sei scialuppe di salvataggio autogonfiabili situate sotto il ponte principale.

 

Il trimarano Trident 4 Il trimarano Trident 4

In termini di velocità, Trident può raggiungere i 12 nodi a vela. È inoltre dotata di un sistema ibrido (diesel-elettrico) che consente una velocità massima di 17 nodi. Può coprire 10.000 km nautici quando naviga a 14 nodi (16 mph) solo con il diesel. Trident - che attualmente è un concept - è l'ultimo modello della serie Goliath di barche a vela "pieghevoli" di Kozloff, che comprende anche i modelli Elegante, Glory e Galleon.

Il trimarano Trident 6 Il trimarano Trident 6 Il trimarano Trident 5 Il trimarano Trident 5 Il trimarano Trident 8 Il trimarano Trident 8 Il trimarano Trident 9 Il trimarano Trident 9 Il trimarano Trident 10 Il trimarano Trident 10 Il trimarano Trident 7 Il trimarano Trident 7

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute