È MORTO A 30 ANNI IL GOLFISTA STATUNITENSE GRAYSON MURRAY – DA ANNI COMBATTEVA CONTRO ALCOLISMO E DEPRESSIONE – NUMERO 58 AL MONDO, FINO A VENERDÌ ERA IN CAMPO AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE – A GENNAIO AVEVA AMMESSO: “CREDO CHE L'ALCOL ABBIA FATTO EMERGERE UN LATO DI ME CHE NON ERA ME STESSO. MOLTE VOLTE HO PENSATO DI ARRENDERMI. RINUNCIARE ALLA VITA…

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di www.gazzetta.it

 

Grayson Murray Grayson Murray

Il golf è in lutto. È morto questa mattina Grayson Murray, 30 anni, giocatore del Pga Tour e numero 58 del mondo. L'annuncio è stato dato da Jay Monahan, commisioner del circuito americano. Murray era nato a Raleigh, in North Carolina, e giocava sul Pga dal 2017 dove aveva vinto anche due tornei, l'ultimo in gennaio alle Hawaii, il Sony Open. Non si conoscono ancora le cause del decesso.

 

Murray stava giocando il Charles Schwab Challenge a Fort Worth in Texas e ieri si era ritirato dopo 16 buche del secondo giro. Gli organizzatori, dopo aver parlato coi genitori di Murray, hanno annunciato che il torneo continuerà.

 

Grayson Murray Grayson Murray

[...] dopo aver conquistato tre titoli consecutivi nell'IMG Junior World a partire dal 2006, era diventato il secondo giocatore più giovane a superare il taglio in un evento del Korn Ferry Tour, all'età di 16 anni. Aveva anche partecipato agli U.S. Open del 2013 a Merion come dilettante.

 

Recentemente aveva confessato i suoi problemi di depressione legati anche all'alcolismo.  “La cosa migliore e peggiore che mi sia mai capitata è stata la vittoria nel mio anno da rookie”, ha detto. “Credo che l'alcol abbia fatto emergere un lato di me che non era me stesso. In un certo senso era il mostro che c'era in me”. Subito dopo la vittoria di gennaio si era raccontato senza nascondere le sue paure: "Non è facile. Molte volte ho pensato di arrendermi. Rinunciare a me stesso. Rinunciare al gioco del golf. Rinunciare alla vita, a volte”.

 

Grayson Murray Grayson Murray

Poi aveva ringraziato la sua fidanzata, che presto avrebbe dovuto sposare: “Quando sei stanco di combattere, lascia che qualcun altro combatta per te”.  Quest'anno Murray aveva partecipato ai primi due majors della stagione e in entrambi i casi aveva superato il taglio.

Grayson Murray Grayson Murray Grayson Murray Grayson Murray Grayson Murray Grayson Murray

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DOVE ABBIAMO GIÀ VISTO LA VERSIONE SPECIALE DELLA FIAT 500 CON CUI GIORGIA MELONI È ARRIVATA SUL PRATO DI BORGO EGNAZIA? È UN MODELLO SPECIALE REALIZZATO DA LAPO ELKANN E BRANDIZZATO “GARAGE ITALIA”. LA PREMIER L’HA USATA MA HA RIMOSSO IL MARCHIO FIAT – A BORDO, INSIEME ALLA DUCETTA, L’INSEPARABILE PATRIZIA SCURTI E IL DI LEI MARITO, NONCHÉ CAPOSCORTA DELLA PREMIER – IL POST DI LAPO: “È UN PIACERE VEDERE IL NOSTRO PRIMO MINISTRO SULLA FIAT 500 SPIAGGINA GARAGE ITALIA DA ME CREATA...”

SCURTI, LA SCORTA DI GIORGIA - SEMPRE "A PROTEZIONE" DELLA MELONI, PATRIZIA SCURTI GIGANTEGGIA PERSINO AL G7 DOVE È...ADDETTA AL PENNARELLO - LA SEGRETARIA PERSONALE DELLA DUCETTA (LE DUE SI ASSOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' NEI LINEAMENTI E NEL LOOK) ERA L’UNICA VICINA AL PALCO: AVEVA L'INGRATO COMPITO DI FAR FIRMARE A BIDEN & FRIENDS IL LOGO DEL SUMMIT - IL SOLO CHE LE HA RIVOLTO UN SALUTO, E NON L'HA SCAMBIATA PER UNA HOSTESS, È STATO QUEL GAGA'-COCCODE' DI EMMANUEL MACRON, E LEI HA RICAMBIATO GONGOLANDO – IL SELFIE DELLA DUCETTA CON I FOTOGRAFI: “VI TAGGO TUTTI E FAMO IL POST PIU'…” - VIDEO

LA SORA GIORGIA DOVRÀ FARE PIPPA: SULL'ABORTO MACRON E BIDEN NON HANNO INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO. IL TOYBOY DELL'ELISEO HA INSERITO IL DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA IN COSTITUZIONE, E "SLEEPY JOE" SI GIOCA LA RIELEZIONE CON IL VOTO DELLE DONNE - IL PASTROCCHIO DELLA SHERPA BELLONI, CHE HA FATTO SCOMPARIRE DALLA BOZZA DELLA DICHIARAZIONE FINALE DEL G7 LA PAROLA "ABORTO", FACENDO UN PASSO INDIETRO RISPETTO AL SUMMIT DEL 2023 IN GIAPPONE, È DIVENTATO UN CASO DIPLOMATICO - FONTI ITALIANE PARLANO DI “UN DISPETTO COSTRUITO AD ARTE DA PARIGI ”

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE